Erotici Racconti

Mamma ho voglia di metterti incinta - 2

Scritto da , il 2016-12-25, genere incesti

Storia inventata

Questo e il secondo capitolo della saga.....io come avevo raccontato nel primo episodio continuai la mia storia d'amore con mia madre sono passati tre anni nostro figlio cresce e noi siamo sempre più innamorati..come vi ho detto nel primo episodio io continuai a scoparmela ..mia madre lo voleva sempre di più..una sera eravamo andati a una festa..visto che dei nostri amici ci avevano invitati..fu una bella serata...mia mamma però fece qualcosa che mi turbò andò in bagno non la vidi uscire e la seguì...la porta del bagno era socchiusa mi avvicinai sentí parole e una voce maschile..sbirciai e vidi una cosa sconvolgente lei appoggiata al muro e un uomo di spalle...lui la baciava in bocca poi gli alzò la gonna gli abbassò le mutandine la prese in braccio e iniziò a scoparsela..lei diceva sbattimi voglio essere tua..lui penetrava mia madre con voglia finché non venne in lei..poi lui si rivestí io per non farmi scoprire me ne andai ma avevo ero arrabbiato e deluso..lei tornó alla festa..poi finita andammo a casa..lei non disse nulla..io la mattina dopo la presi la picchiai furiosamente lei mi disse perché? Io le risposi sei una putt... Ti ho vista in bagno ieri sera mentre ti facevi sbattere da quello..lei arrossì io la presi dai capelli mi abbassai i pantaloni mi tolsi le mutande gli pontai il pene vicino alla bocca e dissi vuoi essere trattata da p... Lo posso fare pure io gli feci aprire la bocca e lo infilai dentro..lei piangeva....io continuavo a scoparle la bocca..poi mi fermai...adesso alzati troi.. Le mi disse fra le lacrime.. Lo so ho sbagliato..perdonami tesoro mio..io la presi in braccio la baciai in bocca gli apri le gambe e cominciai a scoparla..lei mi disse mi perdoni..io gli risposi si..ma voglio metterti incinta di nuovo solo così ti perdonerò..lei sorrise va bene tesoro la scopai e venni in lei..da quel giorno ricominciammo ad amarci la sbattevo tre o quattro volte al giorno e venivo sempre dentro la sua meravigliosa figa..una sera fu quella decisiva..la presi da dietro stava cucinando gli alzai la gonna gli abbassai le mutandine e penetrai il suo bel culo poi la girai gli aprì le cosce e le misi l'arnese era nel periodo fertile il mio caz.. Sbatteva in lei poi finalmente venni e riversai il mio seme nel suo pancino..dopo due mesi da quella sera le fece il test era di nuovo incinta di me..

Questo racconto di è stato letto 6 4 5 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.