Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "diana" :

63 racconti trovati

Diana, mamma ubbidiente. Serva in ginocchio.Diana era felice per la sua condizione di serva ubbidiente, devota e sottomessa alla figlia/Padrona Giulia. Giulia usava la mamma ubbidiente in ogni modo, la obbligava a stare sempre nuda in casa, e Diana faceva con gioia e piacere tutto ciò che la figlia le ordinava, con lei e con chiunque altro lo desiderasse. Diana si sottometteva a chiunque, faceva la schiava sessuale e ne traeva grande piacere e appagamento psicofisico, e raccontava tutto quello che faceva alla figlia, ...genere Dominazionescritto il 2024-05-22di BilloDiana, mamma ubbidiente. La nonna Padrona.Diana subiva costantemente la sua dose di botte e punizioni varie da parte della figlia Padrona Giulia. Il rapporto era chiaro e definito: Giulia comandava e la mamma ubbidiente faceva tutto ciò che le veniva ordinato, Diana doveva essere sempre nuda in casa, pronta a ricevere sculacciate, schiaffi in faccia, sputi in bocca... Giulia spesso aveva voglia di essere leccata, e Diana subito si metteva in ginocchio e leccava i piedi, la figa, e il buco del culo della figlia. ...genere Incestiscritto il 2024-05-13di BilloDiana, mamma ubbidiente. Diana torna alla bocciofila.Erano passate circa due settimane dal pomeriggio al circolo delle bocce, dove Diana era stata portata dalla figlia/Padrona a fare la troia per gli anziani. Giulia amava far prostituire e sottomettere la mamma ubbidiente e vederla scopata e usata da chiunque volesse, e Diana godeva a fare tutto ciò che la figlia ordinava. Un pomeriggio Diana dice a Giulia:"amore della mamma, Padrona bellissima e buonissima, mi porti ancora al circolo delle bocce oggi? Dai vecchietti maiali dell'altra volta??" ...genere Dominazionescritto il 2024-05-03di Billo7Diana, mamma ubbidiente. Diana lecca tutto.Era passato un po’ di tempo dalle ultime “prestazioni “ di Diana, e un pomeriggio Giulia, la figlia/Padrona di Diana esclamò:”dai vecchio troione usciamo a prendere un caffè, preparati e mettiti in tenuta da puttana...come sai!!!” Diana, che in casa doveva girare sempre nuda, con i piercing ai capezzoli e alle labbra della fica, si preparò: scarpe con i tacchi alti, nuda, e un soprabito leggero lungo al ginocchio. Giulia accese la macchina, e iniziò a girare la ...genere Dominazionescritto il 2024-05-02di BilloDiana, mamma ubbidiente. Lavori in corso.La mattina dopo la festa di compleanno Giulia si alza e trova i 100 € che Diana, mamma ubbidiente, ha guadagnato facendo la puttana e l’attrazione della festa per il festeggiato e per i suoi invitati. Giulia:”puttana, quanti cazzi hai preso ieri sera? Ho sentito che sei rientrata molto tardi...qua ci sono 100€...com’è??” Diana:”buongiorno Padrona, si...ieri sera erano molti i ragazzi e c’erano anche delle ragazze, ne ho presi parecchi, e ho anche preso un bel ...genere Dominazionescritto il 2024-04-24di BilloDiana, mamma ubbidiente. Diciottesimo.Come quasi tutte le mattine Diana porta la colazione a letto a Giulia, la figlia Padrona. Diana lecca la bellissima figlia iniziando dalle punte dei piedi, poi lecca i piedi sotto le piante, succhia le dita una alla volta, e lentamente risale su fino a leccare la figa e il culo della bellissima Giulia. Diana adora leccare il culo della figlia, infila la lingua dentro il buco del culo di Giulia, poi passa al clitoride, e Giulia gode e viene ...genere Dominazionescritto il 2024-04-23di BilloDiana, mamma ubbidiente. Legami indissolubili.Il volo fu tranquillo e piacevole, Diana e i suoi compagni di viaggio Padroni sbarcarono e sbrigarono le pratiche consuete, ma prima di uscire dagli ultimi cancelli un cane antidroga annusò Diana e la polizia araba la portò in una stanza riservata a interrogatori e perquisizioni. Diana si dovette spogliare, e non avendo addosso niente sotto il soprabito ( solo i piercing ai capezzoli e alle labbra della fica...) la perquisizione fu facile e rapida, ma l’ufficiale responsabile della sicurezza ...genere Dominazionescritto il 2024-04-21di BilloDiana, mamma ubbidiente. Schiava in oriente.La mattina alle 09.00 la macchina era sotto casa di Diana, lei aveva salutato la figlia/Padrona con una veloce leccata dai piedi in su, fino alla fica, Giulia era venuta in bocca alla mamma ubbidiente, e aveva verificato che si fosse “vestita” come dovuto: tacchi 12, 4 gocce di profumo, e soprabito leggero...niente altro, e ai capezzoli 2 piercing ad anelli, idem alle labbra della figa. Giulia:”il Commendatore Guido non ha ancora visto come ti ho decorata, vedrai che ne sarà ...genere Dominazionescritto il 2024-04-20di BilloDiana, mamma ubbidiente. Grossi affari per Diana.La mattina dopo la sessione di calcetto Giulia trova sul comodino i 50€ che Diana, la mamma ubbidiente, ha “guadagnato” facendo la puttana negli spogliatoi. Giulia:”Troia, è questo quello che hai guadagnato ieri sera? Quanti cazzi hai preso?” Diana:”buongiorno Signora Padrona, si...ma, ne avrò presi una decina, forse dodici..credo...” Sbamm!! Sciaff sciaff... Giulia molla 4 schiaffi in faccia alla madre e la prende per i capelli:”puttana succhiacazzi dimmi subito quanti cazzi hai preso, o ti massacro di botte!!” ...genere Dominazionescritto il 2024-04-19di BilloDiana, mamma ubbidiente. Puttana professionista.La serata in pizzeria con i giovani che avevano pagato 5 € ciascuno per sbattersi e usare Diana aveva dato il via ad una serie di inviti: le foto e i video di Diana si erano diffusi in rete, e la figlia Giulia le aveva ordinato di prendere un cellulare e dedicarlo alla sua nuova attività di puttana professionista. Diana compro’ il telefonino nuovo e i ragazzi, soprattutto giovani, la chiamavano per incontri e serate, a volte a casa, altre volte fuori, ...genere Dominazionescritto il 2024-04-17di BilloDiana, mamma ubbidiente. Marchiata e prostituita.La mattina dopo la sessione di allenamento in palestra Diana è chiamata dalla figlia Giulia tramite messaggio:”troia portami la colazione “ Diana si mette nuda, come previsto e ordinato da tempo dalla figlia Padrona, e porta il vassoio della colazione, lo poggia sul letto, e si mette in ginocchio da un lato, poi si accoccola a terra seduta sui talloni e aspetta. Giulia mangia e beve le sue cosette e fa un cenno alla serva:”lecca, puttana!! Tu sei la mia ...genere Dominazionescritto il 2024-04-16di BilloDiana, mamma ubbidiente. In palestra.Diana frequenta da anni il mondo delle palestre, a 55 anni è ancora una bella fica, e le piace fare attività fisica. In questo periodo va in una palestra grande e molto bene organizzata, il suo personal trainer si chiama Cesare, e la segue con attenzione e precisione, e naturalmente vuole farsela. Diana spesso dopo gli allenamenti va nel bagno turco, e appena può il bravo Cesare la raggiunge, e lì dentro iniziano a giocare, Diana cerca di resistere, ma Cesare è un ...genere Dominazionescritto il 2024-04-15di BilloDiana, mamma ubbidiente. Che culoIl Commendatore aveva chiamato Diana a “rapporto” per comunicazioni urgenti, e lei era subito partita verso la villa che già conosceva, in compagnia della bellissima Giulia, sua figlia e Padrona. Il piano commerciale prevedeva aperture di grandi filiali all’estero, affidate ai migliori concessionari di tutta Italia, tra cui appunto Diana, e altri 5 colleghi: Francia Spagna, nord Europa, insomma era un lavoro e un’occasione da non perdere. Diana e una collega di Roma erano le uniche donne, gli altri 4 ...genere Dominazionescritto il 2024-04-14di BilloDiana, mamma ubbidiente. Nuove amicizie. Giulia aveva conosciuto tre nuove amiche all'università, e la frequentazione era diventata subito assidua e molto intima, le 4 ragazze parlavano di tutto, compresi i loro fatti e interessi sentimentali e sessuali. Le ragazze erano tutte molto attive e porcelle, e una sera Giulia le invitò a casa sua per stare un po' insieme, a guardare film e chiacchierare. Dopo un po' una di loro disse:"amiche ci vediamo un porno? A me sto film e le fiction mi hanno rotto ...genere Dominazionescritto il 2024-04-11di Billo2Diana, mamma ubbidiente. Dopo la convention, il Commendatore.Il giorno dopo la convention e l’orgia notturna, Diana aveva appuntamento con il titolare dell’azienda, il grande Capo e fondatore della ditta, il Commendatore Guido XZYK. Alle 12.00 Diana entrò nello studio del Comm Guido, accompagnata da Giulia, il colloquio andò molto bene, Diana aveva centrato tutti gli obiettivi e il Commendatore era contento di lei, fece gran complimenti a Diana e a Giulia, e aggiunse:”carissima Diana, voglio che tu e la tua bellissima figlia veniate a pranzo ...genere Dominazionescritto il 2024-04-11di BilloDiana, mamma ubbidiente. La Convention aziendale.La grande azienda di cui Diana era concessionaria e rappresentante organizzava la riunione annuale di tutti i gestori dei negozi di tutta Italia, e Diana portò la figlia Giulia con lei a conoscere il suo mondo lavorativo. Riunioni, dati, programmi, budget etc etc e la sera una grande cena collettiva di gala: Giulia indossava tailleur pantaloni nero, Diana aveva messo un abito intero aperto dietro che mostrava tutta la schiena fino a poco sopra il sedere. Tutti ammiravano la bellezza ...genere Dominazionescritto il 2024-04-11di BilloDiana, mamma ubbidiente. “Lecca, troia!!”Diana adorava essere schiava e sottomessa, le piaceva prendere ordini, leccare tutto ciò che le veniva ordinato, ed essere sculacciata e frustata; non rifiutava mai un ordine, e godeva terribilmente ad essere usata per il piacere di tutti. Giulia, la splendida figlia, aveva addestrato la madre alla perfezione, e il loro rapporto, dopo la svolta avvenuta mesi prima, ora funzionava benissimo, tanto che di quel cambiamento di Diana traevano giovamento e piacere molte persone. Diana riceveva insulti, schiaffi, sputi, e ...genere Dominazionescritto il 2024-04-09di BilloDiana, mamma ubbidiente. Cena galante.Alcuni giorni dopo la serata con Laura arrivò l’invIto a cena da parte della Signora Mara, la bella 65enne che tanto aveva aiutato Diana nella crescita del fatturato dei suoi negozi:”Diana amore mio come stai, come va? È un po’ che non ci vediamo...” Diana:” carissima, tutto bene grazie, i miei affari vanno alla grande, anche grazie a te, non ti ringrazierò mai abbastanza per tutto quello che hai fatto per me, ma dimmi tutto, cosa volevi dirmi di ...genere Dominazionescritto il 2024-04-07di BilloDiana, mamma ubbidiente. Diana e Laura leccano e soffrono.Dopo alcuni minuti che le leccavano i piedi Giulia ordinò alla madre e a Laura di salire a leccarle il buco del culo, e la fica, si alzò a quattro zampe e fece posizionare la biondina sotto di se a 69, mentre Diana le leccava il culo. A Giulia piaceva leccare Laura ed essere leccata da lei, ma era meraviglioso che al loro 69 si aggiungesse la lingua della sua mamma ubbidiente dentro il culo. Diana allargava il culo della figlia con ...genere Dominazionescritto il 2024-04-06di BilloDiana, mamma ubbidiente. Laura e Diana leccano tutto.Diana aveva preso e leccato tutto nei bagni del centro commerciale, e ricoperta di sborra e piscio ripuliti alla meglio stava uscendo dal parcheggio, portata e sostenuta dalla figlia Giulia, che era la sua Padrona assoluta ormai da mesi, dalla svolta di quel mattino in cui aveva preso il controllo della situazione, e del cervello e del corpo della madre schiava ubbidiente. Diana aveva rotto i coglioni per anni, fino a che la figlia Giulia era arrivata a reagire con ...genere Dominazionescritto il 2024-04-06di BilloDiana, mamma ubbidiente. La meglio gioventù.La serata “black” era andata bene, Giulia aveva postato foto e video della madre sulla chat di gruppo, e i commenti erano stati entusiasti, tipo:” brava la nostra troia, ti aspettiamo in negozio!” da Sabrina e le altre commesse, e “Diana sei una puttana perfetta, presto ci sarà una festa in tuo onore, inviterò i miei amici e tu ci farai divertire “ dalla Signora Mara, e così via... Diana lesse tutti i commenti e aspetto’ gli appuntamenti successivi, e dopo 4 ...genere Dominazionescritto il 2024-03-31di BilloDiana, mamma ubbidiente. Fondente nero.Finito di mangiare, il buco del culo di Diana si era richiuso dopo il potente sfondamento subito dai ragazzi neri, tutti si riposavano sui divani; Giulia si era accoccolata sul petto di Will, il cui grosso cazzo a riposo era appoggiato sulla sua coscia nera e muscolosa. Diana si era messa tra gli altri due ragazzi, che giocavano con i suoi capezzoli, poi le passavano le dita tra le labbra della fica e gliele facevano leccare, tenendola così in uno ...genere Dominazionescritto il 2024-03-28di BilloDiana, mamma ubbidiente. Il rosso e il nero.Diana aveva il culo aperto, era stata lungamente e profondamente fistata dalla bellissima figlia Giulia, con la valida collaborazione di Olga, la colf russa di 35 anni forte e dura. Il buco del culo di Diana era stato lavorato a lungo e con metodo, e sia Giulia che Olga erano entrate con le loro mani dentro l’ano della Schiava... Diana godeva sempre di più della sua sottomissione, e adorava sentirsi usata, abusata, picchiata e scopata da tutti in tutti i ...genere Dominazionescritto il 2024-03-28di BilloDiana, mamma ubbidiente. Giulia e Olga. Giulia rientrò a casa, e trovò la sua dolce mamma ubbidiente tra le braccia di Olga, la possente colf russa 35enne. Diana era stata frustata e sculacciata per bene, e si vedeva dai segni sul suo bellissimo corpo di matura 55enne in gran forma, e si capiva che le due donne avevano goduto alla grande leccando e masturbandosi a vicenda. Giulia chiese maliziosa:” allora Olga gliele hai date come si deve a questa porca disobbediente? Ti ha fatto incazzare come ...genere Dominazionescritto il 2024-03-26di BilloDiana, mamma ubbidiente. Russia Italia.La cena a casa della Signora Mara era stata lunga e pesante, ( vedi episodio precedente) Diana aveva servito 5 porche mature, aveva leccato e ingoiato, era stata usata e picchiata, aveva molto goduto e molto fatto godere, ed era rientrata a casa dopo le 3 di notte. La mattina dopo erano le 12.00 e Diana era sola in casa quando arrivò Olga, la Colf domestica russa tuttofare bravissima ed efficiente, che 4 giorni a settimana dalle 12.00 alle 16.00 rimetteva a nuovo tutta la casa. Olga ...genere Dominazionescritto il 2024-03-26di Billo
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.