Liofilizzato

Scritto da , il 2023-11-20, genere comici

Liofilizzato.
Anna guarda in maniera contemplativa il cazzo moscio, ridotto a meno di un centimetro, tutto rattrappito e piegato su sè stesso. Alza lo sguardo verso Marco e storce la bocca. Riabbassa lo sguardo e, con l'indice, tocca quella che dovrebbe essere la punta "E' colpa mia?" chiede lei sedendosi. Indossa solo delle mutandine strettissime. Il pompino è stato memorabile, così fantastico che... "Mi spiace"
Marco si accovaccia vicino a lei e l'abbraccia "Ma no, tranquilla, è normale. Poi si ritembra e torna come prima"
"Posso provare a soffiarlo, magari si risveglia" dice lei
Lui ride "Non sono un vetro di Murano"
"Ma sei come un palloncino" e scoppia a ridere
Marco pensa he, porca zozza, non doveva cominciare da lì per il sesso e, ora, non può fare nulla con lei. A meno che... "Ok" le sfila le mutandine e affonda la faccia tra le sue giovani gambe
Lecca, la lingua che affonda, gli umori che si mescolano. Lei gode, si aggrappa, ulula. Ci mette un po' a venire "Uiff" fa lei "Com'è lì sotto?"
"Ah, piatto come una bambola"
"Potremmo bagnarlo. Sai, come il cibo liofilizzato: ci metti un po' d'acqua e.." ride
"Fosse così semplice" sospira "Almeno tu non hai di questi problemi"
Fanno sesso orale per altre cinque volte. Marco si alza e và in bagno. Bisogno di svuotare la vescica, darsi una rinfrescata in bocca e.. Poing. Lui si risveglia, tonico, a meraviglia.
Bene. E ora, la tanto agognata notte di sesso. Ritorna in stanza, mani sui fianchi, annunciandosi in tutta la sua vigorosa presenza "Ed ecco a voi.." si blocca. Anna è rannicchiata sul letto in fase russamento da falegname "Porcaccia" fa Marco sconsolato
Accanto a lei si mette a dormire

Quando si sveglia lei lo sta spompinando. Lui sorride beato, si rilassa, viene. Poi si ricorda della mancata scopata della sera prima "Oh, no"
Anche lei sembra realizzare mentre ingoia
Due minuti dopo, è ancora lì, in contemplazione del pene liofilizzato "Scusa"

Questo racconto di è stato letto 4 7 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.