La collega cap 5

Scritto da , il 2022-09-08, genere tradimenti

Finita la cena, dopo i saluti mauro corre di corsa a casa,
Deve anche fingefe di non sapere nulla.
Entra la trova a dormire,
E con un ansia vorrebe svegliarla per sapere cosa fosse successo,
Non riusci a chiudere occhio, ma la mattina crolla in un sonno profondo.
Chiara sfdutto il momento per vestirsi e nascondere i segni che erano evidenti e doveva giustificarli.
Mauro si sveglia sul tardi trova chiara intenta a cucinare, gli va incontro l'abraccia,
Chiara ha una smorfia di dolore, mauro sfrutta il momento per indagare
Tutto bene amore 💕
Si si perche
Cerca di riabbracciare ma chiara si sottrae dai 💕 amore sto cucinando
Lui insiste ma si altera cazzo non è il momento, non ne ho voglia,
Mauro insiste scopre il seno e lo trova livido,
Cosa e successo amore 💕 alza il vestito e vede le natiche ancora arrossate.
Chiara scoppia a piangere sono tornati e mi anno punito perche ho denunciato.
Una bugia 🤥 chiara vuol nascondere la verita
Mauro li denunciamo bastardi guarda come ti anno ridotta,
Lei ti prego lasciamo stare ho sarà anche peggio.
La verita era unaltra.
era stata contattata da max per un favore doveva incontrarsi con due signori per farsi scopare, non si sarebbe mai aspettata che finiva cosi,
Neanche max sapeva dei vizzi dei due
Piaceva sottomettere le donne renderle schiave,
E chiara provo sulla dua pelle una nuova forma erotica che non conosceva sottomisione estrema da due maschi dominanti,
Anche se portava ancora i segni addoso,
aveva conoscciuto un nuovo modo di godere un misto di dolore piacere.
Mentre mauro consolava chiara, gli arriva una telefonata dal direttore generale che il cliente aveva perso l'aereo e non trovando posto in albergo doveva ospitarlo per la notte.
Senza chiedere il consenso accetta.
Neanche dopo mezzora citofano, mauro non aveva neanche accennato a chiara la situazione,
mauro era in doccia chiara va ad aprire quasi gli viene un colpo erano i due di ieri,
anche loro furono sopresi di incontrare lei.
Dopo lo stupore e l'inbarazzo arriva mauro in accapatoio, amore che fai falli entrare e il mio direttore generale col il cliente che ho concluso l'affare.
Ah si si prego entrate
Mi vado a mettere qualcosa e arrivo,

Chiara offri qualcosa da bere ai ospiti per favore.

Il direttore generale sei la compagna di mauro che sopressa,

Lei si riffugia in cucina per preparare l'aperitivo,

Si sente ora in disaggio ha un mille pensieri,
Ma riemergono le belle sensazioni provate di ieri,
La fica si bagna al solo pensiero,
Certo ieri ci sono andati pesanti, non può negare a se stessa che gli era piaciuto quella nuova forma di sesso per lei fino a ora sconosciuto.

AMORE 💕 SONO PRONTI I APERITIVI

Chiara si sveglia dai pensieri,

SI SI ARRIVO
Torno in salone coi aperitivi
Il direttore generale fa i complimenti per la casa,

il merito e di chiara,e tutto opera sua rinadisce mauro orgoioso di lei,

Il cliente non ci potevano essere dubbi la casa è bella come lei, ha qualcosa che ti attira complimenti signorina,
Mauro si accorge che i due sono atratti da chiara, ma stranamente chiara è in disaggio, e fredda distante non se l'aspettava di solito e molto sociale.
AMORE
mostra la stanza all'ospite.
Certo amore e al piano di sopra mi segua.
L'ospite la segue fissandogli il culo e il pensiero di lui corre a ieri,
Gli diventa il cazzo di marmo ripensando quando se l'era scopando a pecora 🐑 e schiaffegiava
Quelle candite natiche e lei urlava indemoniata e il direttore generale fu costretto a soffocare le urla di piacere e dolore,
In camera gli chiese scusa per il suo comportamemto e di perdonarlo.
Chiara prende le distanze, non capisco di cosa sta parlando mi scusi.
Dai non far finta di nulla, non vorrai dire che ti sei gia scordata ahahah.
Ora tie lo faccio vedere, si cala i pantaloni, te lo ricordi ora?
Chiara lo fissa, la sua fica lo reclama colando umori.
Si gira esce dalla stanza ma non resiste non dare una ultima occhiata a quel cazzo,
E scende.
Amore 💕 devo un attimo uscire col. Direttore generale devo ultimare i ultimi dettagli del affare appena concluso, ci vediamo stasera x cena.
Chiara sbianca non vuole rimanere da sola con quel annimale.
Come esce si gira e la vede nudo,
E rimane fissa con lo sguardo su quella proboscide.
Vedo che ti è rimasto inpresso, da sali che ti do unaltra ripassata, tranquilla questa volta ti voglio godere per bene, e non prouccupatti del cornuto non rientrera prima di mezzanotte ahahah
NON CI PENSO NEMMENO PER SOGNO
Lui scende le scale vorrebbe scappare ma e ipnotizzata a guardare quel pendolo tra lfe sue gambe.
La ragiunge lei indossa un vestitino con le spalline, che lui delicatamente le fa scivolare dalle spalle e il vestito cade alle sue caviglie,
Rimanendo totalmente nuda per via dei rossori non plteva indossare l'intimo, lui la scrjta vedendo come l'aveva fatta viola dai schiaffi della sera prima.
Chiara e a testa bassa difronge a lui, mette un dito sotto il suo mentl facendogli alzare la testa,
Allora troietta hai goduto ieri?
Chiara lo guarda nei occhi, e la sua mano istintivamente va a inpugnare quel cazzo che l'aveva fatta inpazzire.
ALLORA HAI GODUTO SI O NO
Chiara con voce flebile e tremante si ma non percuotemi che ho bruciore.
Gli brende con la mano la mascella stringendola, che vuol dire che se non fossi irritati voresti essere percorsa?
NO NON PROPRIO E CHE SE FORSE
Ho capito ci sono andato troppo pesante giusto
SI
ma ti è piaciuto giusto
SI
ok troietta come guarisci chiamami ma ora voglio rilassarmo, MAX mi ha detto che sei brava con la bocca

Si siede sul divano,
Fammi veddfe di cosa sei capace

Questo racconto di è stato letto 2 2 0 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.