Una giovane coppia lei troia partoriente lui cuck 2 parte affittata ad un sadico

Scritto da , il 2022-06-06, genere sadomaso

così i suoi mariti passavano quando staccavano dal lavoro lei era a disposizione di loro e dei loro amici gli facevano di tutto è venuto il capo con un veterinario radiato dall' album xk un sadico e perverso così anno trovato l'accordo e x 30 giorni l'aveva affittata a lui poteva fargli quello che voleva, così ne a parlato con i suoi amici dicendo che potevano usare Marco come una puttana era a disposizione di tutti, il veterinario la presa incappucciata e portata nella sua casa in campagna spogliata x un mese sarai cosi come un verme dovrai stare nuda, lei sissignore poi x umiliarla di più la rasata a zero lei una giovane sposina bella rasata a zero si sentiva umiliata ,dopo e stata inanellata sui seni sulla fica poi la marchiata a fuoco lei urlava x il dolore insopportabile così è iniziata la sua cura a base di iniezioni x animali x ingrossare seno e vulva e produrre latte, la cibava con vermi cavallette e bacarozzi che trovava anche vivi glie li ficcava in bocca, finita la cura là portata in cantina un posto sudicio angusto legata mani e gambe larghe fica esposta a tutti gli insetti di ogni tipo ragni topi ecc ecc lasciata li x la notte mentre lui osservava aveva dei ragni che teneva in cantina sentendo l'odore del latte erano diversi lei piena di paura i ragni poi anno bucato i capezzoli e succhiavano il latte e sangue che usciva dai capezzoli di Carmen poi il padrone aveva inserito dei pezzi di formaggio nella sua fica cosi si sono avvicinati dei ratti dove andavano a mangiare nella fica di Carmen la fica con questo via vai si era bagnata lei era entrata in uno stato di eccitazione poi è sceso togliendo i ragni altrimenti l'avrebbero uccisa era piena di ferite sulle tette la fica tutta gonfia e rossa cosi la sciolta portata sopra disinfettata pulita e lasciata dormire erano passati 15 giorni, il marito a casa veniva stuprato regolarmente da loro lo inculavano senza pieta dopo un pò gli usciva sangue dal culo anche lui giovane ma loro continuavano la notte passava da un letto ad un altro era stremato gli avevano fatto un culo come una voragine in più schiaffi sul viso calci sulle palle loro si divertivano a pisciargli in bocca lui beveva finche poteva la mattina doveva fare dei pompini a chi ne aveva voglia poi sistemava casa doveva preparare la cena vestito da cameriera tutti lo tastavano con dita nel culo qualcuno lo piegava sul tavolo lo inculava mentre lui cucinava. il padrone andava da qualche agricoltore x visitare qualche animale si è imbattuto in un maialino che la scrofa non allattava cosi la portato a casa e Carmen lo allattava, gli aveva fatto ingrossare i seni era una 6 pieni di latte fuori aveva trovato una covata di topolini cosi li a portati a Carmen che allattava anche i topi finito di allattare veniva frustata tutti i giorni a sangue le tette gli faceva uscire il latte a suon di frustate i capezzoli erano ridotti male poi x divertirsi gli metteva sanguisughe fino allo svenimento era anemica la riempiva di farmaci e botte piena di lividi fregiata sul tutto il corpo lei ormai rassegnata non fiatava più credeva che la volesse uccidere viveva come una cagna legata a catena la svegliava a calci ma lei godeva era una masochista gli piaceva il dolore fisico e mentale la portata da un suo amico che aveva un mulo in calore lei era impaurita non aveva mai avuto rapporti con animali il padrone gli a detto ti piace il cazzo lei non a risposto xk non sapeva che dire lui gli a dato un cazzotto in pancia facendola piegare in due gli a ripetuto ti piace il cazzo lurida lei a risposto si
l'anno legata ad una staccionata a gambe larghe il mulo aveva un cazzo di 35 cm e largo 12 dopo che l'anno fistata con una mano ,poi 2 mani lubrificata era pronta già era venuta
lui prima di farla montare la frustata e presa a schiaffi lo vuoi il cazzo siiii padrone brava stai imparando così anno avvicinato l'animale portato sulla vagina di Carmen la puntato su quella fogna è entrato in un colpo secco lei a cacciato un urlo sembrava che la stavano scannando il cavallo la montava come fosse una cavalla era una furia aveva il cazzo duro come il marmo i colpi erano forti ogni colpo la spostava lei godeva ancoraaaa siiiiii sfondami spaccami la fica poi il mulo è venuto dentro riempendola di sperma lei era stanca ma il mulo si è ricaricato entrando ancora gli aveva rotto la fica in modo irreversibile aveva bisogno di un intervento chirurgico x come l'aveva ridotta gli è venuta un emorragia che il veterinario a fermato lei non stava in piedi la riportata a casa tra due giorni sarebbero passata a riprenderla forse continua se volete fatemi sapere . ( X CONTATTI HO CONSIGLI SCRIVETE A ( sa480.ralf_dom12@yahoo.com

Questo racconto di è stato letto 4 6 1 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.