Il figlio cornuto Fine - Lui, la mamma, i suoi amici e altre troie incestuose.

Scritto da , il 2021-11-23, genere incesti

Il tutto era proseguito secondo un copione collaudato dalla mamma sin dai tempi in cui aveva sottomesso il marito trasformandolo in un giocattolo per il suo piacere e quello dei suoi amanti.

Il ragazzo si era adeguato perfettamente al suo nuovo ruolo.

Da sotto al tavolo aveva succhiato i cazzi dei due ragazzi che a turno se lo erano inculato sborrando poi sul dolce che la mamma aveva premurosamente preparato per lui.

Tutta la notte era trascorsa in un continuo scambio di ruoli in cui tutti i buchi della mamma e suo figlio erano stati profanati e riempiti di sperma dai due increduli stalloni.

Naturalmente in quella incredibile orgia dei sensi, non erano mancati i momenti in cui lei, prendendo il comando dei giuochi, aveva indossato i suoi numerosi strap-on inculando a turno i suoi tre maschi oramai completamente alla sua mercé ed alle sue perversioni.

Il giorno dopo, il rituale si era ripetuto identico con i suoi tre amici i quali non avevano trovato solo lei ad aspettarli ma altre due signore truccate ed abbigliate in modo da essere assolutamente irriconoscibili dai tre ragazzi che avevano così potuto chiavare a loro insaputa le rispettive mamme una delle quali, dopo un paio di settimane era gravida senza sapere chi fosse il padre dell'incestuoso frutto che portava in grembo.

Fine

Questo racconto di è stato letto 4 6 4 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.