La moglie porca

Scritto da , il 2021-10-13, genere incesti

Siamo una coppia sessantenne, mia moglie è comunque una bella donna, 170 cm, bionda un pò in carne, bel culo e belle tette, negli ultimi anni per soddisfare i suoi appetiti sessuali ho inziato a prendere il viagra, ma negli ultimi mesi il suo appetito e' calato, lei si giustifica con l'età.
Prima ogni mattina mi svegliavo e dovevo scoparla una ventina di minuti, ora dice che ha sonno, ho deciso di comprare delle micro videocamere da mettere in casa.
Le acquisto e con la scusa di pulire gli armadi e i mobili le installo, poi il lunedì esco e mi rifugio in cantina e dal cellulare inizio a guardare, lei si alza, fa colazione e dopo poco sento suonare alla porta, apre e vedo entrare tre donne, alte e di colore, bevono un caffè e poi vanno in camera da letto si spogliano tutte e quattro e sorpresa, sono tre trans dai grossi cazzi scuri, wow uno di loro si stende sul letto e mia moglie lo cavalca, deve essere bella bagnata, entra con facilità, un altro si piazza davanti e lei inizia a spompinarlo e l'altro guarda, dopo pochi minuti mia moglie ha un orgasmo, la sento mugolare come una cagna mentre succhia quel gran cazzo, poi l'ultimo trans apre un cassetto e tira fuori del gel lo spalma sul cazzo e con forza la incula, sento mia moglie sospirare ahhh bello, vedo i due cazzi che la riempiono, quello nella figa sta fermo e l'altro le stantuffa il culo, la sento godere come mai successo, vedo che si toglie il cazzo dalla bocca e dice dai più veloce che sto venendo col culo, ahhh squirto, mi piscio sotto che gran cazzo dai dai, poi riprende a succhiare il cazzo, la stanno scopando proprio bene, durano a lungo, dopo più di mezz'ora il primo le sborra in bocca, il secondo nella figa e il terzo le riempie il culo, ingoia tutto con quella sua bocca vorace, poi i trans si sfilano da lei che rimane sul letto, un viso felice, ah che bello mi avete riempita proprio bene.
I trans vanno in doccia e poi si vestono e se ne vanno, lei si alza, si fa una doccia e poi si rimette a letto e si riposa un pò, sapevo che mia moglie era una gran porca ma non così tanto, poi prepara il pranzo per mio figlio che lavora vicino e in pausa pranzo viene a mangiare da noi.
Pensavo si rivestisse invece rimane in accappatoio, verso l'una arriva mio figlio, si salutano e si baciano in bocca, lei si toglie l'accappatoio e li tira fuori il cazzo, lei si appoggia al tavolo e lui inizia a scoparla da dietro, ho il cazzo duro dalla mattina, ma non pensavo si scopasse nostro figlio, la scopa a lungo, sento che lei viene e lui che dice ah mamma mi fai venire, e lei ficcamelo in culo dai e lui entra in quel culo largo, la prende per i fianchi e la sbatte con forza, dopo pochi minuti lo sento dire ahh mamma vengo vengo, poi tira fuori il cazzo e va in bagno, lei prepara i piatti, si siede e come lui arriva pranzano, lei rimane nuda, poi dopo pranzo si siedono sul divano, d'altronde mio figlio e' commercialista e ha uno studio suo quindi non ha orari, bevono un amaro e poi lei si inginocchia gli tira fuori il cazzo, iniziando un pompino, succhia con grande voglia, ahh mamma come mi fai godere, brava brava, pochi minuti e ahh mamma vengo mi svuoti l'anima ahhh e lei beve come una porca.
Poi va al lavoro, lei indossa una vestaglietta, non indossa biancheria, io ho il cazzo duro, salgo in casa, suono lei mi apre, come mai sei già a casa, non dico nula, la prendo e la porto in cucina, la metto a pecora e la inculo, ma cosa fai, zitta ho visto che ti sei scopata i trans e nostro figlio, poi con me non vuoi più, eccitato come sono quattro colpi e le sborro in culo, ahhh come sborro bene, chiamo in ufficio e mi do malato tutta settimana, così la porcona non scopa più.
Il martedì mio figlio e' sorpreso di trovarmi in casa, mangiamo e poi va via subito, mia moglie mi fa sedere sul divano e poi mi fa un pompino, mmm come ingoia bene, la sera mi da il viagra e ci facciamo una bella scopata, la mattina mi sveglio e lei ha voglia e vai di pastiglia, poi dopo pranzo, alla sera sono stanchissimo e mi addormento, mi sveglio la mattina e lei mi ha legato al letto, ma cosa fai, ascolta non mi basti ho voglia di cazzo.
Arrivano 4 trans, si spogliano e 3 iniziano a scoparsi mia moglie, come l'altra volta la inculano e lei gode come una vacca, mi viene il cazzo duro, l'altro trans inizia a giocare con il mio ano, poi mi spalma di gel, ha un bel cazzo, io sono arrapato dai mugolii di quella porca di mia moglie, la vedo venire e schizzare sul cazzo del trans, poi però sento premere la cappella del trans sul mio ano, hey fermati no, ma con il gel mi entra dentro, per fortuna non ha un cazzo super, mi sta inculando e nel mentre mi mena il cazzo, wow che cazzo duro che hai, adesso verrai con il mio cazzo dentro, sono eccitato, godo e godo anche col culo, dopo poco le su emani mi fanno sborrare e poi lei mi inonda il culo, che sensazione essere riempiti di sperma caldo, poi mia moglie che e' venuta tantissimo, eccitata anche dal fatto che mi stessero scopando viene riempita per bene, ingoia tutto e poi le inondano il culo e la figa, poi doccia e se ne vanno.
Io rimango legato con il culo dolorante, lei ride, o vai al lavoro o ogni giorno ti faccio inculare mi dice, il giovedì torno in ufficio, che si scopi chi vuole, ma io la domenica pomeriggio con la scusa di fare un giro vado a trovare un trans che mi incula e mi fa venire, ci ho preso gusto.

Questo racconto di è stato letto 1 1 5 6 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.