La più brava puttanella

Scritto da , il 2021-09-14, genere etero

Ho sempre avuto un sogno, volevo diventare la puttanella del quartiere, ho dedicato la mia vita a questo scopo.

Poi ho iniziato ad allenarmi con i ragazzi del quartiere, ho allenato le mie mani facendo seghe, ho allenato le mie labbra facendo pompini, ho allenato la mia figa e il mio buco del culo offrendolo a ogni cazzo che sono riuscita a far diventare duro, e lasciandomi scopare in modo brutale da ogni uomo che mi desiderasse.

E ora finalmente il mio sogno è diventato realtà, io sono ufficialmente la puttanella del quartiere.

Ogni uomo del quartiere che ha voglia di sesso può venire da me, afferrare saldamente il mio culo e metterci dentro il cazzo, e fottermi senza pietà e senza sosta a suo piacimento.

E sono brava, tutti gli uomini del quartiere vogliono venire a fottermi, perché io li faccio godere molto di più della loro moglie o delle loro fidanzate, offro sempre a tutti il mio culo e la mia figa senza riserve, e mi lascio sempre fottere fino a quando anche l'ultima goccia del loro sperma ha lasciato le loro palle.

Sono sempre pronta a scopare, a qualsiasi ora, giorno e notte, con chiunque e mi piace soprattutto farmi inculare.

Lo faccio con qualsiasi cazzo, grande, lungo, duro, o piccolo, corto e molle, non importa, il mio culo è così sensibile che riuscirà comunque a farmi provare piacere e a far godere fino all'orgasmo il cazzo che ho nel culo.

Io faccio le seghe più lunghe e piacevoli, i pompini più profondi e appassionati.

Sono esperta nel più lungo, piacevole, rude, violento, selvaggio, sesso anale che uomo abbia mai provato.

Io sono sempre disposta ad offrire le mie intimità ad ogni uomo che vuole usarle, toccarle, baciarle, leccarle.

Sono sempre pronta a squirtare in faccia all’uomo che ho davanti, sul cazzo, sulle palle, e poi a leccare tutto fino all'ultima goccia.

Sono sempre pronta ad indossare un abitino sexy o un minuscolo bikini per assecondare le fantasie di ogni uomo, sempre pronta a spogliarmi con un sexy spogliarello davanti ad ogni uomo, sempre pronta a lasciarmi guardare, afferrare, strizzare, umiliare e sottomettere da ogni uomo.

Io sono il sogno di ogni uomo e la realizzazione del mio sogno, la più bella e più brava puttanella di quartiere del mondo.

Questo racconto di è stato letto 2 0 2 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.