Uomo nero,Uomo vero

Scritto da , il 2018-10-24, genere etero

Era spesso presente nei miei incubi da bambina,già da quando i miei
mi sgridavano se facevo qualcosa di sbagliato e minacciavano di
consegnarmi tra le braccia dell' Uomo nero!( ...La daremo all'Uomo
nero,che la tiene un anno intero....!) Poi da Adolescente l'Uomo nero
nei miei incubi è diventato quello che mi stuprava regolarmente una
notte si' e l'altra pure,e lo faceva con inaudita violenza,al punto che
spesso di notte mi svegliavo di soprassalto,convinta che lui fosse
davvero sopra di me,e cominciavo ad accarezzarmi i buchini per
lenire il dolore del movimentato stupro! Poi magari una volta sveglia
l'incubo si trasformava in piacere,dopo che con le mie dita intrise
di saliva,iniziavo a massaggiarmi i buchini,prima molto lentamente
ma poi le facevo entrare ed iniziavo a godere tanto dal davanti che
dal didietro! Poi un brutto giorno l'Uomo nero l'ho incontrato davvero,
o almeno così l'ho definito io,quando all'età di 15 anni di sera attraversavo
un Parco ed all'improvviso da dietro ad un Cespuglio salta fuori lui,
con un Impermeabile logicamente nero,cappellaccio da Spaventapassere
in testa,guanti neri che sembrava più un Assassino da film thriller!
Ed era proprio come me lo immaginavo,nero dalla testa ai piedi( non
di colore),quando all'improvviso spalancò il suo impermeabile e sotto
era completamente nudo,ed iniziò a smaneggiarsi voluttuosamente
la "mazza",tanto lunga da non poter essere definita altrimenti! Io mi
tappai gli occhi ed iniziai a correre a zigzag- stile Coniglietta,ma non
dì Playboy- e lui non riuscì ad afferrarmi( per fortuna)!! Poi più avanti,
crescendo con gli anni,quel trauma l'ho rimosso,l'Uomo nero degli
incubi era sparito,ma non la voglia di accarezzarmi,quella no,anzi
era andata aumentando mano a mano( con diverse dita) che crescevo,
e la paura dell'Uomo nero si era trasformata in desiderio di un Uomo
vero! Così lasciai definitivamente alle mie spalle la figura lugubre di
quel nero figuro ed iniziai a cercare di appagare quelle sensazioni
notturne,in cerca di un Uomo vero! E da lì in poi prese vita la
Novellina del Sesso,bramosa di conoscere il Sesso in tutte( ma proprio
tutte) le sue sfumature!

Questo racconto di è stato letto 5 5 8 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.