Erotici Racconti

Il francesino

Scritto da , il 2018-01-11, genere gay

Questo racconto risale a fatti avvenuti a metà degli anni '80, quando per motivi
familiari mi dovetti recare a Parigi,ospite di una famiglia locale il cui Capofamiglia
era originario della mia stessa Città! Lui aveva due nipotini Jean - Luc e Desiree
un maschietto ed una femminuccia,entrambi da subito attratti dalla mia persona!
Io fui costretto ad essere ospitato a casa loro per circa un mese,dove non mancarono
mai le avances sessuali dei nipoti nei miei confronti! A distanza di pochi anni,poi
loro organizzarono una vacanza in Italia,più precisamente nella mia Città,a casa
di parenti loro che abitavano poco distante da casa mia! Ma siccome non avevano
posti a sufficienza per ospitare 5 persone ( Capofamiglia,Moglie,Figlia e i due nipoti)
chiesero a me oltre l'auto in prestito,di poter ospitare per la notte uno dei due nipoti!
Chi dei due il Ragazzetto o la Ragazzina? Tra loro due fecero la conta tra chi dovesse
venire a " dormire" con me,vinse il maschietto,con lei che mise il broncio e lui che
invece esultò ( esultanza alquanto "equivoca"!)! Io guardai lei mordendomi le labbra
per l'occasione persa da entrambi,mentre il " maschietto" aveva un sorriso insolitamente
raggiante,dovuto dal' occasione di trascorrere le prossime notti con me! Giungemmo
quindi a casa mia e per prima cosa lui iniziò a frugare tra i miei dischi( allora si usavano
quelli) finché ne trovò uno che lui disse essere un artista francese un certo Robert Palmer,
ma la versione del 45 giri di "Johnny & Mary" era in inglese e lui la cantava in francese!
Era l'unico momento di svago che trovò quel pomeriggio,finché giunse l'ora di mettersi a
letto,ed io avevo due lettini nella mia Cameretta,il mio( una rete con materasso sopra) ed
un mobile con lettino a scomparsa,chiuso il giorno e da tirare giù per l'evenienza! Ed
era lì che era destinato a dormire il " francesino " che comunque prima di mettersi a
letto ripete'per almeno tre volte " desir de baise " ,naturalmente io non capivo cosa
intendesse,salvo scoprirlo poco dopo! Io da sempre ho avuto ( sin da bambino) l'abitudine
di dormire completamente nudo senza pigiama ne' tantomeno mutandine! Aspettai due
minuti che lui si stendesse sul suo lettino prima di spogliarmi interamente nudo,inizialmente
di spalle( o di culo) per poi sedermi sul mio lettino a cazzo bello dritto! Fu allora che lo lo
sentii di nuovo ripetere quasi ossessivamente quella frase in francese:" desir de baise"!
E quindi nel dormiveglia ( sembrava quasi un sonnambulo) lo vidi prima sedersi sul suo
lettino per poi sollevarsi di scatto e " puntare" decisamente verso il mio cazzo in evidente
erezione! Ancora una volta ripete'quella frase," desir de baise",prima di inginocchiarsi
davanti a me ed afferrarmi il cazzo duro con entrambe le mani bramose! Lo agitò per
un po' in su ed ingiu' con occhi attratti dal mio cazzo in tiro,per poi avvicinarsi con la
sua lingua ed iniziare a lucidarmi la cappella come nessuno/a aveva mai fatto prima!
Poi giù dopo inserito in bocca se lo ingoiò direttamente fino giù alla gola con una
maestria insospettabile! Quando capì che le vibrazioni del mio cazzo eretto si fecero
sempre più evidenti e continue,poco prima di farmi " venire" si calò le mutandine e
sali' in groppa " impalandosi" da solo a mo'di smorzacandela e con appena un paio
di saliscendi mi fece sborrare violentemente nel suo ex ano- vergine ed allora si
fermò estremamente gratificato e completamente inondato nel più profondo delle
sue viscere anali! Mi baciò teneramente sul collo e poi " scese" recandosi in bagno
per un bidet ripulente,tornando poi a coricarsi nel suo lettino e notando tra l'altro
sul suo volto un sorrisetto soddisfatto e decisamente rilassato!

Questo racconto di è stato letto 1 8 6 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.