Erotici Racconti

Era un sabato in sauna

Scritto da , il 2017-12-24, genere gay

Era un sabato pomeriggio pioveva sono andato in sauna prima di partire mi sono fatto un bel clistere avevo la voglia di prendere un bel cazzò nel culo arrivo verso le ore sedici vado nella sauna secca la sauna era gremita io vado subito nell'ultimo gradino mi distendo a pancia in giù dopo cinque minuti mi sentivo toccare le chiappe del culo mi girai lui mi disse ciao era uno ché conoscevo mi viene più vicino e mi bacia in bocca mi infilava un dito nel bucò del culo io allargai un po' le gambe questo nuovo amico che si chiama Angelo andiamo fuori a fare la doccia Angelo mi lava la schiena e il culo poi andiamo nel bagno turco dove ce una piccola banchina mi metto a cavalcioni sopra la banchina Angelo ha un cazzò di ventiquattro cm ha trent'anni mi disse piegati un po' mi piegai Angelo punto' il suo cazzò sul bucò del culo lo spinge dentro tutto l'o sentivo tutto dentro Angelo cominciò a pompare molto forte ebbi anche un orgasmo anale Angelo si accorge subito poi pompo' per dieci minuti poi lo tiro' fuori dal mio culo mi disse dai succhiamelo prendilo 💋 quando lo avevo in bocca 👄cominciò a sborrare né fece talmente tanta quasi mi soffocava all'ora mandai giù tutta era un liquida ma buona poi andiamo a fare la doccia assieme Angelo non andò via restò con me tutta la sera

Questo racconto di è stato letto 3 1 0 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.