Erotici Racconti

Spiandoli

Scritto da , il 2017-12-22, genere masturbazione

Ero troppo curiosa! Ogni qualvolta sentivo dei strani gemiti provenire dalla Camera
da letto dei miei Genitori e vari scricchiloii delle reti,dovevo avvicinarmi di soppiatto
per cercare di capire cosa stesse succedendo! Questa mia curiosità me la son
portata dietro dall' Infanzia all'Adolescenza,fino a quando cioè si passa a quella fase
di preoccupazione iniziale nell'ignorare completamente cosa succedesse effettivamente
in quella Camera,a quando perfettamente conscia andavo a spiarli sperando di vedere
il cazzo di mio Padre in erezione ( e che Erezione!) stantuffare poderosamente dentro
la fica ed il culo alternativamente di mia Madre( cielo,che invidia! Quanto avrei essere
stata io li' sotto!) E dopo le prime volte che consciamente mi avvicinavo di soppiatto
alla porta semichiusa della loro Camera,passai a quando mi nascondevo nell'anta
del l'armadio senza essere vista,studiando più o meno i loro tempi ed assicurandomi
che fosse il momento giusto per inficcarmi la'dentro! Poi quando loro si alzavano
insieme per andare in bagno,alla fine del loro amplesso,io potevo finalmente uscire
e tornare nel mio lettino per masturbarmi pesantemente ( questo dai sedici anni in su)!
Non mi scoprirono mai ed io potei continuare fino a quando non mi passò quella fase,
che solo oggi ho avuto la liberazione di raccontare!

Questo racconto di è stato letto 4 3 5 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.