P

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per P.

In archivio sono presenti 1183 racconti erotici per questa sezione

P
genere: pissing
Oramai sono vecchio e non avrei più motivo alcuno di preoccuparmi. Comunque,non a caso uso il condizionale,perchè non so effettivamente se sia vero o no. Nulla è certo alla mia età,erezione compresa. Dunque per questo racconto utilizzerò solo le iniziali dei protagonisti. Sono J. Penso di aver sognato ogni singolo giorno della mia vita ciò...
scritto il 2016-03-07 | da Jag
P.
genere: etero
È così bello, nella luce biancastra di questo mattino, stare accoccolati qui, in un questo guscio di tepore, dimentichi del tempo e della realtà dura che urge. Un po’ veglia e un po’ sonno, abbracciato a te; stando sdraiati sul letto, posizionato sul soppalco del mio monolocale, possiamo ammirare direttamente il porto-canale, con le...
scritto il 2018-11-22 | da samas2
P... e contenta
genere: dominazione
Vi racconto come sono diventata una p... e non nascondo contenta di esserlo ! Come al solito stavo facendo le faccende di casa (completamente nuda, vestiti e biancheria mi sono severamente proibiti), quando sento rientrare il mio ragazzo. Noto il suo sguardo cupo, per rallegrarlo mi affretto a togliergli le scarpe, chiedendogli se voleva che...
scritto il 2011-01-03 | da paola80
PI.A, chi l'avrebbe mai detto
genere: tradimenti
Ancora oggi se ci ripenso, non so spiegarmi una cosa del genere, ma mi è successa veramente e ve la voglio raccontare. Abito in Umbria, un paese vicino Assisi, divorziato, all'epoca dei fatti 45 anni. Sono un uomo che a detta della gente sono piacevole, un po affascinante, alto 1,85, castano chiaro, occhi verdi, corporatura normale, ma non...
scritto il 2015-01-04 | da Peterpanblu
PIA di nome ma non di fatto
genere: dominazione
Era un mese che con la mia ragazza eravamo in una fase di down, ci vedevamo poco, ognuno incasinato dagli impegni lavorativi, poca voglia di comprensione verso l’altro e ovviamente poca intimità. Due scopate in un mese, belle e porcose come piaceva a noi per carità, ma dopo 2 anni e mezzo di relazione eravamo comunque abituati a ben altri...
scritto il 2018-12-18 | da Jean Jacques Sborreau
Paco il mio cagnolone
genere: zoofilia
La mia amica Giovanna per motivi di trasferimento all'estero mi a regalato il suo cane,un grande alano di 4 anni,Paco. Conoscevo bene Paco in quanto spesso a casa di Giovanna,era un cane docile e dolce non avrebbe fatto morso ne aggredito nessuno,bastava lasciarlo tranquillo sul suo tappeto a dormire..... Dopo due mesi,ormai Paco e' di casa,si...
scritto il 2015-10-16 | da fellatio
Padre
genere: incesti
Eccomi, sono in sala parto, euforico, mia moglie stà partorendo la nostra bambina, lei urla si dimena, e poi nasce, schizza dalla sua fighetta e nasce, la mia bambina. Peccato che non sia la mia bambina, o almeno, avrà il mio cognome. ma solo quello, d'altronde sarebbe impossibile il contrario. Io ho sposato mia moglie sapendo bene quali...
scritto il 2018-10-07 | da TATO
Padre figlia
genere: incesti
Salve, mi chiamo Salma. Ho 23 anni e vengo dal Bangladesh. A parte un breve periodo trascorso a San Siro, zona di Milano, il resto della mia vita l'ho sempre trascorso nel quartiere di porta Genova. Il racconto che segue è in parte veritiero. Tratta fondamentale di come sono diventata 'l'amante di mio padre. Lui è un bell'uomo sui 60 anni....
scritto il 2017-12-17 | da Prom
Padre mi cede figlio
genere: gay
Ogni Domenica pomeriggio vado in sauna a rilassarmi dopo una settimana di stressante lavoro , ero sdraiato e ero solo sulla panca col caldo eccessivo, il sudore che mi colava , e asciugamano sui genitali , la porta si apre e ntra un signore sulla 40 asiutto e nudo , si siede sulla panca sotto dove stavo io e appoggia la testa per massaggiarmi il...
scritto il 2018-05-26 | da scorpione rm
Padre nostro
genere: incesti
PADRE NOSTRO di Erotico Scrittore Charles Boudlaire Padre Francesco, un uomo di 50 anni dal fisico robusto e con uno sguardo penetrante dato dai suoi occhi verdissimi, era il parroco di un piccola cittadina sul mare di 7 mila abitanti, del sud Italia. Era li da qualche mese, dopo un’esperienza durata diversi anni in missione in Africa. Padre...
scritto il 2018-12-28 | da Erotico Scrittore Charles Boudlaire
Padre perverso7
genere: incesti
siamo nella stanza mia madre, dice perchè fai tante storie,, tu sei dolce,, e molto appassionata del cazzo, ma che dici mamma io gli risposi ma solo al pensiero e sentire quella parola metteva dentro di me molta eccitazione, mi strinse e mi bacio mi mise le mani sulle due chiappe e le strinse così forte e mi disse sei il mio unico desiderio s...
scritto il 2017-07-03 | da gere
Padre sorpreso dalla reazione del proprio corpo
genere: incesti
E' estate, pomeriggio. Sono in Salento, nella nostra casa tra gli ulivi e il caldo non mi fa dormire, così mi alzo per andare in cucina a prendere un bicchiere d'acqua. In corridoio mi cade per caso l'occhio verso la porta della cameretta dove dorme mia figlia Giulia. Lei ha 21 anni, è di canagione scura, olivastra, accentuata dalla forte...
scritto il 2016-06-25 | da Professionista81
Padre?
genere: gay
Diventare padre è l'esperienza, di sicuro più bella che possa capitare, io sono fortunato, sono padre di trè bellissimi bambini, due maschietti e una femminuccia. Ma forse è meglio che cominci dall'inizio, mi sono sposato molto giovane, circa 20 anni, e mia moglie ne aveva 30, era molto più matura di mè, e veniva da una serie di esperienze...
scritto il 2017-04-15 | da PAOLA
Padron Lidia
genere: dominazione
Sono un uomo di quarant’anni con una vita assolutamente normale, lavoro, casa e famiglia. Da poco ho scoperto, però, di essere attratto dal sesso estremo. La cosa mi turba perché non mi è mai mancato nulla, eppure sento l’esigenza di andare oltre, sperimentare nuove sensazioni e varcare i miei confini, quelli che ti impone la vita che...
scritto il 2016-07-03 | da Sansalvador
Padron Lidia atto II
genere: dominazione
“Adesso ti scopo” Silenzio. “Adesso ti scopo” Alzo gli occhi, ma resto ancora in silenzio. La casalinga quasi cinquantenne della porta accanto, che cresce i suoi figli in maniera rigorosa e che da sola manda avanti la casa, divenuta la mia implacabile padrona, è lì davanti a me, nuda, con indosso uno strap on eccezionalmente grande,...
scritto il 2016-07-08 | da Sansalvador
Padrona Lucrezia
genere: sadomaso
Contessa Lucrezia era una Padrona molto bella, fisico longilineo piedi trentanove capelli neri ricci sui quarantacinque anni ed era la proprietaria di Piggie uno schiavetto molto particolare. La Lady amava tenere Piggie in castità quasi tutto l'anno fatta eccezione per le feste comandate e il compleanno...solo al compleanno infatti gli era...
scritto il 2016-04-10 | da piggie
Padrona Valentina
genere: dominazione
Cesare e Valentina si erano conosciuti per caso, ed avevano iniziato a frequentarsi. Tuttavia, Lei non era una ragazza come tutte le altre, ed aveva gusti ed inclinazioni molto chiare. Cesare, ancora non a conoscenza di ciò, iniziò ad innamorarsi di lei. Lei era d'altronde una ragazza stupenda, mora, occhi scuri, alta circa 1,81, elegante e...
scritto il 2014-01-11 | da sclavo
Padrona Valentina episodio II: Il primo giorno
genere: dominazione
Lo schiavo giaceva legato nello sgabuzzino, quando la Padrona vi fece il suo ingresso per svegliarlo. Come è facilmente intuibile, il risveglio di uno schiavo non è certo accompagnato da carezze, ed infatti la Padrona, che indossava solo una vestaglia ed un paio di mutandine, iniziò subito a colpire lo schiavo con alcuni calci all'addome....
scritto il 2014-01-11 | da sclavo
Padrona Valentina episodio III: Arrivano le amiche
genere: dominazione
La giornata era trascorsa, fino a quel momento, in maniera ordinaria: durante la mattina lo schiavo aveva portato a termine le faccende di casa, era stato usato come poggiapiedi dalla sua Padrona alla quale aveva anche lungamente leccato e massaggiato i piedi, Lei aveva quindi pranzato e lasciato per lui qualche avanzo, da mangiare, ovviamente,...
scritto il 2014-01-11 | da sclavo
Padrona Valentina episodio IV: Lavori domestici
genere: dominazione
Quella mattina iniziò come le altre, ovvero con la Padrona che si recò presso lo sgabuzzino dove dormiva lo schiavo e, dopo essersi fatta baciare i piedi, con qualche calcio lo faceva uscire di lì. Lei aveva già fatto la colazione e si era già lavata: aveva preferito farlo da sola non certo per rispermiare del lavoro allo schiavo ma...
scritto il 2014-01-11 | da sclavo
Padrona Valentina episodio IX: Di ritorno dalla discoteca
genere: dominazione
Anche quella sera, lo schiavo era stato sbattuto per la notte nello sgabuzzino. Quella sera la Padrona era andata in discoteca con alcune amiche, perciò, dopo essersi fatta bella per la serata, aveva rinchiuso lo schiavo nello sgabuzzino per la notte ed era quindi uscita. Erano ormai le cinque di mattina quando la Padrona fece ritorno a casa...
scritto il 2014-01-15 | da sclavo
Padrona Valentina episodio V: La fame
genere: dominazione
Anche quella mattina era iniziata come le altre: la Padrona che andava a svegliare lo schiavo, rinchiuso nello sgabuzzino, il quale le baciava i piedi ed iniziava subito ad eseguire gli ordini impartitigli. Fu così che la Padrona, con addosso ancora una splendida camicia da notte, era andata a sedersi sul divano in salotto ed aveva ordinato...
scritto il 2014-01-11 | da sclavo
Padrona Valentina episodio VI: Il quiz
genere: dominazione
La giornata fino a quel momento non aveva riservato sorprese allo schiavo, che si era limitato a dover fare alcuni lavori domestici senza minimamente essere preso in considerazione dalla Padrona, quando, circa una ventina di minuti dopo che lui e Valentina avevano consumato i rispettivi pranzi, si udì suonare il citofono. Lo schiavo, questa...
scritto il 2014-01-15 | da sclavo
Padrona Valentina episodio VII: La Ginnastica
genere: dominazione
Come ogni mattina, la Padrona si recò allo sgabuzzino dove dormiva lo schiavo per svegliarlo. Quella mattina Lei indossava un paio di shorts celesti ed una maglietta bianca, mentre ai piedi aveva un paio di infradito celesti. Dopo essersi fatta baciare i piedi, la Padrona ordinò allo schiavo di seguirla a quattro zampe, e così lo condusse in...
scritto il 2014-01-15 | da sclavo
Padrona Valentina episodio VIII: Punito per la paraculaggine
genere: dominazione
Lo schiavo si trovava nudo in ginocchio di fronte alla porta d'ingresso, ed in questa posizione stava attendendo la Padrona che avrebbe, poco dopo, fatto ritorno dalla palestra. Così gli fu ordinato di fare, e così ovviamente stava facendo. Ormai stava diventando succube della Padrona a tal punto che neanche si poneva più i problemi dei primi...
scritto il 2014-01-15 | da sclavo
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.