Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "piacere" :

1 3 6 racconti trovati.

Un piacere unico
genere: dominazione
Mi chiamo Anna, ho 45 anni e sono una casalinga. Sono alta 1,67, occhi verdi, capelli castani, 4° di seno, un bel culo sodo e alto che diventa spettacolare, quando indosso i tacchi alti, di cui vado pazza. Sono sposata con Piero, che fa il camionista. Lui è un bel porco, ma solo oggi ha un lavoro che gli permette di tornare tutte le sere a...
scritto il 2018-09-22 | da risoamaro
Il piacere corre sul filo
genere: prime esperienze
Mi chiamo Letizia, ho 57 anni e sono sposata con Steve che ne ha 54. Steve ha un bel fisico. Alto uno e novanta, spalle larghe e fisico asciutto, muscoloso ma non palestrato. Occhi e capelli scuri, mani forti e una bella dotazione fra le gambe. Non ha una lunghezza eccessiva, poco sotto i venti, ma è molto largo. Quando mi penetra lo sento...
scritto il 2018-09-12 | da risoamaro
Per il piacere della famiglia-Gravide la mamma e la figlia - 16
genere: incesti
Allo sposino non pareva vero quello che stava vivendo. La suocere lo aveva addestrato bene ed anche la mogliettina via via che trascorrevano i giorno e la pancia cominciava a gonfiarsi,diveniva sempre più spigliata e meno timida a letto ed alcune "conquiste"gliele aveva fatte fare lei senza che lui neanche se ne accorgesse. Era successo così...
scritto il 2018-09-10 | da Cuck 2014
Un sottile piacere
genere: tradimenti
Un sottile piacere Mi chiamo Laura, ho quarantacinque anni e sono sposata con Angelo che ne ha due più di me. Sono alta uno e settantacinque. Capelli biondi, e lunghi, occhi chiari, ho il seno grosso, una quinta piena. Sono nell’insieme una donna allegra, spiritosa e molto ironica. Ho anche un bel culetto. Bello, e sodo. Spesso è oggetto...
scritto il 2018-09-03 | da risoamaro
Quando le corna sono un piacere..2a. parte
genere: tradimenti
Mentre usciamo dal terminal notiamo che si è fatta sera. Chiedo a mia cognata se le andrebbe di andare poco lontano, in riva al mare a mangiare presso un ristorantino dove fanno dell’ottimo pesce. Lei accetta e salendo di nuovo in auto mi fa il solito gioco del mostrare le sua grazie. Quando mi siedo dal mio lato, mi chiede se quello che ho...
scritto il 2018-08-27 | da risoamaro
Quando le corna sono un piacere prima parte
genere: incesti
Mi rigiro nel letto, guardo l’orologio, è l’una di notte. Sono disteso, nudo, solo in compagnia dei miei pensieri e di una forte eccitazione. Improvvisamente sento la porta di casa che si apre, e poco dopo lei entra in camera da letto, si spoglia semplicemente aprendo una zip che tiene unito il suo abito e in un attimo è nuda. Si distende...
scritto il 2018-08-27 | da risoamaro
La villa del piacere - cap 3 e 4 - Diego ed Eva
genere: saffico
Mi faccio una doccia prima di uscire, voglio essere impeccabile. Non so bene che cosa mi aspetterà, ma voglio essere in forma e bellissima, più di quanto già il mio corpo mozzafiato riesca a trasmettere. Apro la porta in asciugamano e sotto solo il mio bichini, mi sento sexy e tutto si trasmette nel mio volto malizioso. Davanti alla mia...
scritto il 2018-07-16 | da la vipera
La villa del piacere - preparazione
genere: masturbazione
Le moine di Elena mi spingono ancora di più ad entrare, questa mia voglia inespressa non può rimanere dentro di me, può solo farmi male. Metto un piede dentro e mi guardo attorno mentre registro la mia presenza alla reception. Niente di ciò che si vede può dare l'idea di quello che Elena mi ha detto, eppure sotto i sorrisi, sotto i vestiti...
scritto il 2018-07-16 | da la vipera
La villa del piacere - l'inizio
genere: prime esperienze
La mia vita ha bisogno di una svolta e questo posto è quello che mi ci vuole. Dopo la mia rottura con Edoardo solo la mia migliore amica è riuscita a tirarmi su il morale. È stata lei a convincermi di tutto questo. Una vacanza, ma non in un centro benessere, no, questo è un centro di perversione. Una villa dove poter sfogare gli istinti più...
scritto il 2018-07-13 | da la vipera
Il piacere
genere: etero
Gli occhi sgranati di lei fermarono il tempo per un singolo istante. Lo scenario inaspettato che si prospettava davanti a lei la fece impazzire. Iniziò a far scivolare la mano lentamente sulla sua schiena, non si aspettava sarebbe tornato. Fece scivolare lentamente l’accappatoio nonostante lui non potesse vederla. Il fatto che non si girasse...
scritto il 2018-03-11 | da Tefyr
Libertà e piacere
genere: etero
Come posso festeggiare la mia libertà? È semplice... Voglio per prima cosa rilassarmi. Oggi ho voglia della solita passeggiata nuda per casa, voglio ballare e cantare, saltare e correre. Mi piacerebbe bere qualcosa che mi faccia girare la testa ma... non vorrei essere da sola. Per festeggiare come si deve è necessario che ci sia tu con me,...
scritto il 2018-03-08 | da Yuno
Un tormentato piacere
genere: dominazione
È tarda mattina, ma non ho per nulla voglia di alzarmi e uscire dalle coperte. Anche perché, sono completamente nuda…e l'idea del freddo non mi attira per nulla. Ieri ho passato l'intera giornata a pensare a Lei, e ogni volta, mi sentivo completamente nuda ed esposta...come se non avessi vestiti addosso…così, ho deciso di dormire in...
scritto il 2018-02-21 | da S.Emma
Quel piacere particolare che solo i pompini sanno dare
genere: bisex
Se solo non fossimo alla ricerca continua di quella parte che sentiamo mancare dentro di noi. Da quanto non mi fermavo a riflettere sul perché io non senta il bisogno di rapporti seri.. Anzi direi proprio di rapporti. Sono arrivato a una fase nella quale sto bene da solo. Anzi è più corretto dire che sto bene con gli amici dei quali mi sono...
scritto il 2018-02-16 | da Latens
Argomento a piacere
genere: incesti
Niente, questa sera non c’è proprio verso di avere un po’ di tranquillità; un po’, lo so, è la tensione per l’esame di domani; ma sono soprattutto queste pareti di cartongesso che non riescono a trattenere il cigolio del letto proveniente dalla stanza dei miei genitori. Cosi busso alla porta con l’intento di far presente che il...
scritto il 2018-02-10 | da fabrizio
Il sapore del piacere
genere: etero
All’improvviso quei messaggi dove velatamente trapela voglia, fino al messaggio esplicito dove me lo chiedi se ho voglia.... Si ne ho voglia...e tanta! Ci accordiamo per il dove e iniziamo a stimolarci fantasticando anche il come. Quei messaggi espliciti e video dei nostri sessi eccitati mi scalda paurosamente. Mi preparo in fretta, sotto la...
scritto il 2018-02-05 | da Bellaa
Piacere notturno
genere: poesie
Pensiero scompigliato Nella notte Una mano nel calore Lago cristallino Che profuma di natura Che profuma di donna Fisso quel pensiero Sta nella mente Un sussulto colpì il corpo Poi improvvisamente La quiete.
scritto il 2018-01-09 | da Yuno
Piacere dall'essere maltrattata
genere: tradimenti
Ho cambiato palestra ormai da mesi, perchè dove andavo era molto triste, così ho pensato di iscrivermi a quella dove va anche Davide, visto che me lo chiedeva da tanto. È stato molto felice quando mi ha visto entrare dall'ingresso per la prima volta per l'iscrizione: mi è venuto a salutare dandomi un bacino sulla guancia. Che dolce! Spesso...
scritto il 2018-01-04 | da Msitalianwifey
Ada: piacere e torture
genere: sadomaso
Questa è la mia storia: Mi chiamo Ada, ho 36 anni, sposata da dieci. Ora mi descrivo, affinchè i lettori del mio diario capiscano come si sono verificate le cose che hanno cambiato la mia vita: sono alta più di 1 metro e 75, ho misure da sballo: 95-65-95, ho capelli biondi, seni sodi, gambe perfette: lunghe, tornite, perfettamente...
scritto il 2017-11-15 | da amo le donne
Un piacere per due
genere: prime esperienze
Mi chiamo Cristina, ho 46 anni e sono sposata con Alex che ne ha uno più di me. Abbiamo un figlio che ha 25 anni, vive e lavora al nord, convive con una splendida ragazza. La nostra storia è cominciata quando ci siamo conosciuti a casa di un comune amico durante una festa e tra di noi è subito scattata la scintilla, un vero colpo di fulmine...
scritto il 2017-11-12 | da risoamaro
La sofferenza è puro piacere-Capitolo 3
genere: dominazione
Dopo quell’incontro avrei dovuto aspettare per rivederlo, era all’estero per lavoro e non potevo contattarlo. Avevo voglia da giorni di godere ancora come quel giorno, al solo pensiero di come ero venuta mi eccitavo ancora di più, ma lui non poteva, dovevo stare per più di un mese senza di lui e dopo neanche un paio di giorni io avrei...
scritto il 2017-11-03 | da PohChoco
I ladri di piacere.
genere: etero
-Vieni... subito. Ho la tigre che mi dilania il ventre... -Dove sei? -In caffetteria... Un sms quando arrivo e aspetto fuori, dietro al locale c'è un angolo nascosto. -Ho esattamente cinque minuti... ho detto che devo fare una telefonata urgente... scopami... scopami...! Oh... cazzo... scopami! Le mangio la bocca mentre la spingo contro il...
scritto il 2017-10-25 | da Tibet
Il piacere e' tutto mio
genere: masturbazione
"Biografia di un segaiolo", questo era il titolo del racconto in origine,anche perche' ha il sapore di una biografia e lo scrivo ispirandomi al libro john barleycorn (memorie alcoliche) di Jack London, una divertente cronlogia delle sue bevute piu' memorabili, leggera lettura che consiglio a tutti soprattutto se non astemi (come se ci fosse...
scritto il 2017-09-20 | da Vermouth
Un piacere solo per me
genere: masturbazione
Mi sdraio sul letto. I movimenti sussultori del viaggio in treno mi hanno messo voglia di toccarmi, succede spesso. Mi sdraio sul fianco destro e mi tolgo le mutandine. Appoggio il polso sul clitoride e metto il pollice in modo che entri appena dentro la vagina, chiudendo le altre dita a pugno. Questa è la mia posizione preferita per...
scritto il 2017-09-15 | da Eva Torino
Il piacere d'istruire
genere: trio
Non neghiamocelo. E' una gran soddisfazione insegnare a vivere ad una giovane creatura, far si di evitare che le primissime esperienze sessuali possano malauguratamente compromettere la sua vita futura. Ma se diventa una missione? Scherziamo...? Diventa pesante! Quando mi telefona la mattina appena alzato e sento il suo preambolo alzo gli occhi...
scritto il 2017-08-21 | da Tibet
L'apice del piacere: L'incesto 2
genere: incesti
Date le mie evidenti poche capacità nello scrivere l’italiano, propongo ai miei critici gratuiti, ora che hanno stabilita la mia ignoranza, di azionare il virtuale telecomando, di non farsi del male nel seguitare a leggere i miei obbrobri letterali. Fra le migliaia di persone che mi hanno letta e apprezzata, loro, non fanno testo. Miriana In...
scritto il 2017-08-20 | da miriana
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.