Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "occhi" :

1 8 9 racconti trovati.

La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – VI Parte
genere: etero
Sarebbe bastato ancora qualche suo movimento perché anche io raggiungessi l'apice del piacere. Se si fosse mossa mentre anche lei raggiungeva l'orgasmo, se ne avessi ascoltato la voce, il corpo, il desiderio avrei percorso la via del paradiso con tutto quello che ne sarebbe conseguito. Ma, per fortuna o purtroppo, si fermò qualche attimo...
scritto il 2022-12-02 | da IlCavaliereOscuro
La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – v parte
genere: etero
Lei era lì, seduta su quel tavolo, con la mia mano sul suo seno e le sue mani sulla mia, il respiro corto e veloce. La testa reclinata all'indietro e gli occhi socchiusi, in balìa di chissà quali emozioni e sensazioni, come una piccola barca nel mare in tempesta. Io la guardavo e la ascoltavo, mentre il mio corpo tremava in ogni sua fibra, in...
scritto il 2022-11-23 | da IlCavaliereOscuro
Il finocchio sei sempre tu
genere: gay
Eravamo in spiaggia col nostro gruppo di amici, con la schiena poggiata su un muretto di una villetta, si stava bene perché c'era ombra, una decina di ragazzi uno a fianco all'altro, alla mia sinistra c'era Giulio che aveva una mano dentro il mio costume e mi stava facendo un ditalino anale, era un sistema collaudato nessuno ci poteva vedere,...
scritto il 2022-11-23 | da minkanku91
La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – IV Parte
genere: etero
Questi incontri andarono avanti per un po', in un luogo non molto sicuro ma questo situazione rendeva quei momenti ancora più intensi, ed erano sempre inaugurati da un abbraccio forte, caldo, di gratitudine da parte di entrambi. Dopo il saluto, le parole si interrompevano subito perché gli occhi, attirati come da calamite, si buttavano e...
scritto il 2022-11-18 | da IlCavaliereOscuro
La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – III parte
genere: etero
Alla fine le mie mani finirono sotto la sua maglia, accarezzando la schiena. In uno di quegli abbracci di fuoco non riuscii più a controllarle. Andavano da sole, dove volevano, dove potevano e non c'era modo di fermarle, né io facevo nulla per tenerle a freno. Lo volevo, volevo toccare quella pelle dolce di cui avevo sentito il profumo e la...
scritto il 2022-11-17 | da IlCavaliereOscuro
La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – II Parte
genere: etero
Quell'abbraccio fu una porta che si spalancò, spinta e scardinata da tutti i desideri che premevano dietro di essa; fu come arrivare in cima ad una montagna dopo una lunga e faticosa salita e trovare ad attenere un panorama infinito e un luogo dove sedersi a guardarlo; fu come un fiume che dopo le abbondanti piogge riesce a sfuggire e rompere...
scritto il 2022-11-16 | da IlCavaliereOscuro
Frammenti di una donna: gli occhi di Flying Kitty
genere: saffico
Tiro un sospiro profondo e mi tuffo in quello specchio d'acqua suddiviso in due pozzi profondi e insondabili, due rifugi che mi si rivolgono esigendo una risposta, mi cercano e mi si offrono, gravidi di risposte rassicuranti. I tocchi gentili di un vibrafono dalle cadenze imprevedibili e sempre sorprendenti mi accompagnano in un viaggio che so e...
scritto il 2022-11-15 | da Yuko
La ragazza dalla pelle di seta e gli occhi roventi - I parte
genere: etero
Le cose succedono per caso e la maggior parte delle volte nelle quali accadono così ti entrano dentro per poi trascinarti via. Questa è una di quelle volte, dove sì, mi è entrata dentro e mi ha trascinato via, anche se non sono ancora riuscito ad ammetterlo, nemmeno a me stesso. E' iniziato con un gioco di sguardi, i suoi, pieni di...
scritto il 2022-11-15 | da IlCavaliereOscuro
Acqua passata - Epilogo: Giulia, davanti ai miei occhi
genere: tradimenti
Ero appostato nella cabina armadio da due ore buone, avevo aggiunto una sedia che mi permettesse la postura più rilassata, per essere certo di non emettere alcun rumore. Non lasciai nulla al caso, feci i test per individuare la luce ideale per vedere senza essere visto. Mandai un messaggio a Giulia con le indicazioni precise. Ero nervoso e...
scritto il 2022-10-31 | da Horus
L'occhio indiscreto
genere: voyeur
Diversi studiosi associano Halloween alla festa celtica di Samhain che secondo il calendario allora in uso, segnava la fine dell'estate dall'inizio dell'inverno, appunto il 1° Novembre e per un popolo agricolo quale quello celtico l'inverno significava che gli spiriti dei morti avrebbero esercitato un'influenza sul raccolto dell'anno...
scritto il 2022-10-30 | da Mr Gwyn
Occhio che non vede
genere: tradimenti
Mi accorsi che Iris voleva scopare sempre meno al punto di pensare che avesse un problema di salute. Mi preoccupavo ma lei mi rassicurava "E' solo un periodo, tranquillo". Non era da lei dal momento che ha messo sempre il cazzo al primo posto nella sua vita. Mi confessò che si era lasciata andare con un suo collega che la scopava benissimo e...
scritto il 2022-10-23 | da laszlo
Il Biondo Dagli Occhi Smeraldo
genere: gay
Le 12:30 di un uggioso venerdì scolastico. La professoressa di matematica mi stava annoiando più del solito quel giorno: nemmeno se ci avessi provato con tutto me stesso sarei riuscito ad ascoltare una sua lezione per intero. Inoltre, la pioggia che da fuori batteva sugli infissi della finestra non mi aiutava di certo a raggiungere questo...
scritto il 2022-10-08 | da Kiray
Fremiti di mamma - 9 - Mamma, figlio e Marocchino in un trio godurioso.
genere: incesti
.....Erano ormai le tre di notte ed Ajsha avrebbe dovuto riprendere servizio alle 8,00 e dunque, quello era l'ultimo atto di una nottata indimenticabile di trasgressioni estreme e nuove inenarrabili esperienze. Marco era disteso supino con la madre sdraiata su di lui a 69. Mentre il figlio le leccava la fica già ampiamente sborrata nel corso...
scritto il 2022-09-23 | da Incest 2021
L'occhio della mamma ingrossa
genere: incesti
Mamma mi racconta che già dalla mia nascita sentì un qualcosa di speciale nel suo cuore. Mi aveva concepito che un magrebino scomparso nel nulla, bellissimo e superdotato. Lei pensava di rivedere la figura di quell'uomo in me. Questo me lo disse dopo e se da un lato la cosa mi compiaceva, dall'altra avevo la mancanza del padre, però ad ogni...
scritto il 2022-09-18 | da goldenoro69$
I tuoi occhi
genere: poesie
Vedo la profondità della tua anima, vedo il dolore e la rabbia. Non è più luce. Solo scuro. Se ne sono l'autore, lasciami andare nella mia follia.
scritto il 2022-09-13 | da Burton
Mi sono fracassato il ginocchio - 2
genere: etero
“Perbacco Rosetta, che piacere vederti.” Mi sono accorto che stava entrando in camera un’infermiera e cerco a fatica di staccarla da me, ma, anche se toglie subito la mano da sotto la coperta, l’infermiera ha visto tutto e la fulmina con gli occhi. Lei non si scompone più di tanto, e con fare sbarazzino le chiede se può utilizzare una...
scritto il 2022-08-31 | da Carletto2021
Mi sono fracassato il ginocchio - 1
genere: etero
Ma porca puttana! Lo sapevo cazzo, lo sapevo! Quando i miei amici mi avevano detto che mancava loro un uomo per la partita di calcetto avrei dovuto essere più categorico nel mio rifiuto. Ma hai voglia! Loro sono stati tenaci e io un coglione. “No ragazzi, non coinvolgetemi, lo sapete che sono almeno 10 anni che non tocco la palla, fumo come...
scritto il 2022-08-31 | da Carletto2021
Nei tuoi occhi riflessi di sale
genere: poesie
NEI TOUI OCCHI il mio amore è fatto di mille lucciole come su un prato in un cielo d'Estate dove le stelle sono occhi nell'anima di una sola lucciola La brezza che soffia dal mare è carezzevole come la tua voce il tuo respiro si muove sinuoso come onde del mare in una calma giornata dolce sospiro d'Oriente nei tuoi occhi migliaia di luci una...
scritto il 2022-08-24 | da Vandal
Occhio che non vede immagina ed è pure peggio
genere: voyeur
A quel tempo potrò aver avuto si e no 16 anni. Dunque la mamma nemmeno 40. Eravamo stati a trovare dei parenti in campagna tutti quanti: padre, mamma, sorella di anni 7. Normalmente c'erano campagnoli e campagnole abbastanza "buzzicotte", quel giorno c'era una coppia dove lei avrebbe fatto arrapare pure un morto. Una quarantenne moretta,...
scritto il 2022-08-14 | da mammone
Gli occhi di una vera vacca da monta
genere: tradimenti
Nella scala evocativa tra le parole e le immagini c’è un abisso. Non sempre le immagini danno un senso di verità ma è altrettanto vero che, in certi casi, una parola pronunciata in un video è più esaustiva di mille parole. Immaginare che ora io debba convincere dei lettori scettici che, nella memorabile giornata in cui la vacca compiva...
scritto il 2022-08-09 | da insospettabilevaccadamonta
La Signora mi ha rotto gli occhiali
genere: etero
Nello stesso momento che l’ho mandata affanculo mi sono reso conto della cazzata che ho fatto. Non ho potuto evitarlo, troppo veloce il braccio che si è mosso e io non ho più i riflessi di una volta, il ceffone mi è arrivato dritto in faccia e ha fatto volare gli occhiali a cinque metri di distanza. Resto paralizzato dalla sorpresa, non mi...
scritto il 2022-08-07 | da Carletto2021
L'occhio del padrone ingrassa il cavallo, il cazzo di Eugenio ingrassa la mamma.
genere: zoofilia
Mamma col consenso di papà frequentava ormai quasi tutti i giorni il podere di Eugenio addirittura anche lui, quando non era impegnato col lavoro la aiutava. Io li seguivo sempre perché la vita di campagna mi piaceva moltissimo e poi ero attratto da quella vecchia moto che smontavo e rimontavo con grande professionalità ormai. Eugenio e papà...
scritto il 2022-06-25 | da goldenoro69$
Con i tuoi occhi
genere: esibizionismo
È estate è caldo, vuoi un paio di scarpe nuove e hai deciso di fare girare l'economia locale e cercarle in un outlet poco distante. Hai chiesto a Matteo di accompagnarti. Ti senti abbastanza zoccola oggi. Ieri notte hai dormito nuda, ti sei toccata e sei venuta pensando alle sue mani e non solo. Questa mattina ti prepari, doccia, olio e poi ti...
scritto il 2022-04-26 | da Bruno Bohn
Nel Verde dei tuoi occhi
genere: sentimentali
Nel Verde dei tuoi occhi Un giorno, con un clic sullo schermo ci siamo trovati ed è stata subito intesa. parole e frasi sempre più curiose si rincorrevano sulla tastiera. L'immensa gioia delle nostre voci, nella prima telefonata. Il trascorrere dei giorni e la smania crescente d'incontrarci. Meravigliosa eccitazione nel nostro primo incontro....
scritto il 2022-04-04 | da Starman
Tocchi da orientare
genere: poesie
Tocchi da orientare La pipì scappa pensando a cascate lontane Toelette disperse, porte chiuse Profumi, vapori, saponi perduti Antiche ceramiche, piastrelle irreali Laggente di donne, cesta di salviette Improperatori agguerriti Colmi d'odio Odori di crauto portato dal vento La tua mano accarezza il pelo maturo Altroché brezza, strombazzano le...
scritto il 2022-03-17 | da Uliviero
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.