Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "mare" :

2 8 5 racconti trovati.

Al mare
genere: gay
Era metà di agosto, quando ho deciso di andare al mare per una breve vacanza. Quando arrivai, presi subito un ombrellone e un lettino. Sistemai le mie cose e mi stesi a prendere un po' di sole. Dopo un po' sentii qualcuno chiamarmi, mi girai e vidi un papà di una mia amica. Lui era un bell'uomo, 56 anni e con bel cazzo. Si avvicina e inizia a...
scritto il 2021-04-14 | da Giova001
Sapore di mare
genere: tradimenti
SAPORE DI MARE Sandro è sposato , ha una bella famiglia che adora , un bel lavoro, i suoi hobby , diciamo che svolge una vita normale , e come tutti ha le sue debolezze. Per fortuna non si ubriaca, non gioca d’azzardo, non fa uso di stupefacenti e quindi a suo dire ha il debole piu bello che esista , quello per le donne. Non e’ un gran...
scritto il 2021-04-10 | da Damiano 65
Quell'estate al mare
genere: gay
In una estate bollente di diversi anni fà io e la mia famiglia prendemmo una camera di un albergo della riviera Romagnola, l'albergo non era proprio vicino alla spiaggia per cui praticava prezzi un pò inferiori, la nostra spiaggia era proprio al confine col paese vicino e prima di arrivare c'era come un parcheggio di camper e roulotte. Per i...
scritto il 2021-04-05 | da Giorgio Segantini
Spiaggia nudista, mare e luna
genere: etero
Sto prendendo il sole stesa su un grosso sasso nel lato sinistro della spiaggia Banculuka di Baska, sull'isola Krk in Croazia. La spiaggia è in sassi, ma questo non scoraggia nessuno; ognuno si organizza come può, materassini e sdraio sono tra i più gettonati. Una famigliola con tanto di bambini, si è organizzata con sdraio, tavolino e...
scritto il 2021-03-30 | da Lucrezia
Alta marea
genere: poesie
Come la marea che lentamente monta, all'inizio impercettibile, poi più vistosa ed audace. Movimenti lunari si riflettono sulle dinamiche oceaniche, regolano il flusso dei mari tra gli scogli. Sale timida e discreta la massa delle acque, si insinua oltre la riva. Mi allarghi le cosce e ti avvicini silenzioso, lo so, vuoi entrarmi dentro. L'acqua...
scritto il 2021-03-23 | da Yuko
Un mese da soli nella nostra casa al mare - Capitolo 9
genere: incesti
Come promesso ecco il nuovo capitolo: Mi svegliai alle 6 come ero solito fare. Ormai infatti il mio orologio biologico è impostato in questo modo a qualunque ora mi metta a dormire sempre alle 6 mi sveglio. Quel giorno però è stato abbastanza faticoso, mi alzai dal letto con la testa che mi sembrava stesse per scoppiare e con un senso di...
scritto il 2021-03-16 | da Thanatos
Un mese da soli nella nostra casa al mare - Capitolo 8
genere: incesti
Dopo una breve pausa per il weekend rieccomi con un nuovo capitolo della serie. La scorsa volta ci eravamo lasciati con la mia bastardata di troncare il racconto sul più bello, per tutti i curiosi ecco il seguito: Ultima mano, quella decisiva, mi mancava una carta per fare scala, cambio un carta ma niente. Scala mancata contro una misera...
scritto il 2021-03-15 | da Thanatos
Un mese da soli nella nostra casa al mare - Capitolo 7
genere: incesti
Ecco un nuovo capitolo speciale... Verso le 5 del pomeriggio la pioggia calò di intensità fino a fermarsi. Io e Alessia eravamo seduti sul divano quando improvvisamente il citofono suonò. Ancora a petto nudo, attraversai il giardino e mi diressi verso il cancello per vedere chi fosse. Vidi un ragazzo della mia età, abbastanza alto e...
scritto il 2021-03-12 | da Thanatos
Un'estate al mare
genere: bisex
Un'estate al mare. L'arrivo. Finalmente! Ho messo l'ultima valigia nel bagagliaio, ho chiuso ed ho innestato la marcia. Parto, destinazione mare … non un mare affollato, con l'arenile che sembra un carnaio, ma un piccolo paese della maremma laziale, con poca gente perché la spiaggia ha la sabbia nera, che pochi apprezzano. Io l'apprezzo...
scritto il 2021-03-11 | da laura m
Un mese da soli nella nostra casa al mare - Capitolo 6
genere: incesti
Rieccomi con un nuovo capitolo Circa alle 6 un tuono mi svegliò, nonostante il temporale faceva ancora molto caldo. Decisi di alzarmi e di andare a farmi una doccia per levarmi di dosso il sudore della notte. Dopo essermi asciugato mi misi un paio di pantaloni corti e aspettai che Alessia si svegliasse. Quando sentii dei rumori dalla camera mi...
scritto il 2021-03-10 | da Thanatos
La casa a mare
genere: etero
La terza volta che ci incontrammo, la casa a mare di un’amica fu un ottimo pretesto. Eravamo stati invitati entrambi, e io sarei dovuta andare in macchina con lui, senza discutere, come se anche loro avessero colto i nostri sguardi e stessero pianificando un attentato. E forse il mio intuito non sbagliava, dopo pranzo due amici decisero di...
scritto il 2021-03-01 | da Roberta Cristew
Mamma al mare 1
genere: incesti
Sono Giovanni, quest'anno ho compiuto 18 anni e essendo io figlio unico e i miei genitori separati, mia mamma mi ha regalato un viaggio solo noi due all'Isola d'Elba. Siamo arrivati verso sera e siamo andati diretti all'hotel dove avremmo soggiornato per 10 giorni. Dopo il viaggio eravamo stanchi e inoltre avevamo sudato molto e la situazione...
scritto il 2021-02-26 | da Miami 78
Un mese da soli nella nostra casa la mare - Capitolo 5
genere: incesti
Ci svegliammo verso le 15 e dopo un rapido bagno tornammo a casa. Arrivati a casa Alessia si fece una doccia e si vestì. * "Vado in paese a fare la spesa" - "Ok, ci vediamo dopo." Anche io mi feci una doccia e iniziai a preparare tutto per la sera. Prima di tutto scelsi i vestiti da mettere: una polo grigia a maniche corte abbastanza attillata...
scritto il 2021-02-26 | da Thanatos
Al mare con la ragazza
genere: orge
Sabrina ha insistito molto, per andare in quella spiaggia, tra Piombino e San Vincenzo; mi ha fatto preparare un grosso zaino con dentro, oltre ai teli ed un tendalino comprato da Decathlon (una specie di canadese, ma a semicupola, che si può chiudere), anche cibo ed acqua («Sai, lì non c'è un chioschetto dove andare...», mi ha detto... e...
scritto il 2021-02-24 | da zorrogatto
Un mese da soli nella nostra casa al mare - Capitolo 4
genere: incesti
Alessia si sdraiò vicino a me e iniziò a farmi una sega mentre con l'altra mano mi accarezzava. Dopo avermi portato al massimo dell'eccitazione si mise seduta sul mio cazzo, iniziando a muoversi su e giù. Vedevo le sue tette che si muovevano davanti alla mia faccia. A un certo punto la fermai e la feci sdraiare a pancia in su. Iniziai a...
scritto il 2021-02-24 | da Thanatos
Una sana penetrazione sul mare
genere: gay
Intorno ai miei 19 anni capii di essere bisessuale e iniziai ad avere le mie prime esperienze con persone del mio stesso sesso. Mi piaceva andare con le ragazze, farmi delle belle scopate ogni volta con femmine diverse, ma allo stesso tempo iniziai a capire che non volevo farmi mancare niente e che sentivo il bisogno di dover allargare le mie...
scritto il 2021-02-24 | da fluxyfluxy
Un mese da soli nella nostra casa al mare - Capitolo 3
genere: incesti
Scusate per la lunga assenza ma ho avuto un periodo pieno, comunque rieccomi. Come sempre spero che questo nuovo capitolo vi piaccia. Quella mattina fui svegliato da Alessia che, seduta in fondo alla mia schiena, mi stava facendo un massaggio. - "Buongiorno" * "Buongiorno, ti piace il massaggio?" - "Molto!" * "Vogliamo fare colazione?" - "C'è...
scritto il 2021-02-23 | da Thanatos
Al mare
genere: esibizionismo
Adoro stare nuda e mi fa impazzire andare nelle spiagge isolate per potermi sentire libera. Un giorno vado al mare e conosco diversi punti dove posso spogliarmi che tanto non viene nessuno. Arrivo e mi spoglio, faccio un bagno, una sensazione unica stare nudi nel mare ,esco e mi sdraio,il vento leggero e il sole sulla pelle mi fa addormentare....
scritto il 2021-02-23 | da Vero69
E il naufragar m'è dolce in questo mare.... 4
genere: dominazione
Cap. 4 Giorgio si mise carponi e la seguì docilmente fino in cucina, dove lei si sedette su una sedia, con la gamba sinistra appoggiata sul bordo del tavolo, la destra spalancata, oscenamente aperta ai suoi occhi. “Ora merda, sai che devi fare? Guardami godere, mentre mi masturbo, ma non provare a venire fino a che non te lo dico io…”...
scritto il 2021-02-22 | da LaMonella
Il paese senza sole ( il profumo del mare )
genere: prime esperienze
3 Una soffice coltre bianca aveva davvero ricoperto la valle, proprio come Emma aveva predetto. Improvvisamente tutto il mondo visibile era diventato calmo e pulito.  Anche il tempo sembrava scorrere più lento, come se quel freddo fosse riuscito a congelare persino lo scorrere delle ore. In quell’atmosfera ovattata, Franco aveva cominciato...
scritto il 2021-02-20 | da Samael
Giornata al mare con sorpresa!
genere: trio
Continuazione di "Regalo di compleanno ed altri". Qualche giorno dopo essere tornati dalla vacanza in Toscana, Loredana accusò un lieve malore e rimase a letto con la febbre alta, che la debilitò per un po' di giorni. Tutti pensammo ad un colpo di calore dovuto al fatto che lei, essendo chiara di pelle, doveva sempre spalmarsi una crema...
scritto il 2021-02-17 | da Max.ge
Cartomanzia - 6a parte - Al mare con i parenti
genere: dominazione
Si svegliò di colpo e l’orologio la informò che erano le nove passate da pochi minuti. Fece un attimo mente locale, anche per scacciare dalla mente gli ultimi vapori del sonno e si ricordò che quello era il giorno dei grandi rientri! I suoi genitori erano rientrati la sera prima ed avevano deciso di rivederle, lei e sua sorella Laura e...
scritto il 2021-02-12 | da zorrogatto
E il naufragar m'è dolce in questo mare....
genere: dominazione
Cap. 3 Melania gli tolse le manette e lo fece inginocchiare di fronte a lei, mentre si stendeva sulla schiena e appoggiava i piedi al bordo del letto. Giorgio aveva la figa di lei ad altezza bocca, coperta solo dal leggero pizzo nero degli slip. “Annusami…” ordinò lei Lui si avvicinò lentamente e iniziò ad annusare la figa di lei,...
scritto il 2021-02-10 | da LaMonella
Giornata al Mare (Parte 2)
genere: voyeur
Ciao, sempre Giovanni, questo è il seguito della meravigliosa giornata al mare che ho raccontato nel primo racconto. Ero ancora sconvolto da quanto accaduto, mai mi sarei immaginato uno sviluppo del genere. Io e Filippo ci guardavamo con aria imbarazzata ma soddisfatta di quanto avvenuto, forse anche loro avevano avuto fantasie su di noi....
scritto il 2021-02-08 | da GiovaTri
E il naufragar m'è dolce in questo mare.... 2
genere: dominazione
Cap. 2 Giorgio era completamente soggiogato dagli occhi di Melania e la seguì come un cagnolino fino ad un palazzo non troppo lontano, lei aprì il portone ed entrò nell’atrio, poi svoltò a destra e premette il pulsante dell’ascensore. Una volta entrati, schiacciò il pulsante dell’attico. Fecero tutto il tragitto in silenzio, con...
scritto il 2021-02-03 | da LaMonella
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.