Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "femminilit" :

1 0 racconti trovati.

La femminilità di mamma - 9
genere: incesti
LA FEMMINILITA’ DI MAMMA – 9 Avevo ragione, mille sensi di colpa mi attanagliarono, mi sentivo sporca, credevo di avere sbagliato ma oramai la cosa era fatta. Credo che dovrò parlare con il figlio e fargli capire che la cosa che abbiamo fatto non doveva essere fatta, che io per prima non avevo mantenuto i propositi a cui dovevamo fare...
scritto il 2020-08-05 | da zio-ugo
La femminilità di mamma - 8
genere: incesti
LA FEMMINILITA’ DI MAMMA – 8 La mattina mi sentivo viva, mi sentivo bella e tutto questo derivava dalla consapevolezza che quella foto mi regalava una visione di me stessa mai vista: ero ancora una bella donna, perché anche se mio figlio era stato bravissimo nel realizzare quella foto, se fossi stata un cesso di certo non sarebbe riuscito a...
scritto il 2020-07-30 | da zio-ugo
La femminilità di mamma - 7
genere: incesti
LA FEMMINILITA’ DI MAMMA – 7 Mi svegliai la mattina ancora un po sottosopra, del resto la mia vita stava cambiando in modo radicale con una velocità che mai avrei pensato. Rimasi ancora un po nel letto a pensare, a ricordare quanto accaduto il giorno prima e razionalizzai: in fondo non era avvenuto nulla di trascendentale, avevo posato per...
scritto il 2020-07-24 | da zio-ugo
La femminilità di mamma - 6
genere: incesti
LA FEMMINILITA’ DI MAMMA – 6 Passata quell’esperienza nel negozio, la vita continuava tranquilla e la nostra complicità era sempre migliore, anche se sempre rispettosa dei propri ruoli. Qualche giorno dopo l’acquisto dei due completino intimi, anzi l’acquisto di uno ed il regalo dell’altro, mio figlio mi chiese di vedermeli...
scritto il 2020-07-22 | da zio-ugo
La femminilità di mamma - 5
genere: incesti
LA FEMMINILITA’ DI MAMMA – 5 Ebbene oramai il passo era stato fatto, io sapevo di lui e lui sapeva che io sapevo, ma soprattutto sapeva che accettavo quello che faceva, sempre nel limite della fantasia e del reciproco gioco; mai e poi mai gli feci percepire che sarebbe potuto finire in modo troppo fisico. Insomma da quel giorno fra noi ci fu...
scritto il 2020-07-21 | da zio-ugo
La femminilità di mamma - 4
genere: incesti
LA FEMMINILITA’ DI MAMMA – 4 Ero molto eccitata all’idea di vedere assieme a lui le foto che io già conoscevo, lui invece credo molto spaventato, non sapeva che io le avevo già viste, per cui credevo ne facesse una cernita e non mi mostrasse quelle che maggiormente lo avrebbero messo in imbarazzo. Si trattava solo di trovare un...
scritto il 2020-07-17 | da zio-ugo
La femminilità di mamma - 3
genere: incesti
LA FEMMINILITA’ DI MAMMA – 3 Mi sentivo molto sporca, non riuscivo a capacitarmi di essermi così eccitata e di essere arrivata a tanto. Quale mamma può arrivare a masturbarsi per quei motivi, quale mamma si eccita in quel modo invece di incavolarsi con il figlio che la fotografa mezza nuda ad ogni occasione che capita? Stavo passando un...
scritto il 2020-07-16 | da zio-ugo
La femminilità di mamma - 2
genere: incesti
LA FEMMINILITA’ DI MAMMA – 2 Passavano i giorni, ma le attenzioni di mio figlio erano sempre favolose: era gentile, premuroso, sempre vicino e disposto ad aiutarmi in ogni piccola o grande situazione di casa o lavoro. Si offriva spesso di accompagnarmi a fare la spesa, lo shopping ed anche mi chiedeva sempre più sesso di accompagnarlo...
scritto il 2020-07-15 | da zio-ugo
La femminilità di mamma - 1
genere: incesti
Sono una donna di oramai 56 anni, sposata da oltre trenta e con due figli adulti, una ragazza che già vive fuori casa ed un maschietto che comincia a muoversi da solo nel mondo del lavoro, dopo essersi diplomato con fatica ed avere rinunciato, dopo un tentativo non proprio lusinghiero, alla laurea. Poco importa, l’occasione con il lavoro...
scritto il 2020-07-14 | da zio-ugo
Femminilità
genere: poesie
Femminilità<br /> è quando travaso il mio sudore<br /> nei tuoi occhi<br /> lucenti e meravigliati<br /> <br /> Quando ti guardo<br /> altezzosa<br /> dalla terrazza dei miei tacchi<br /> <br /> Quando intingo le dita<br /> nel sangue<br /> intriso di vino dolce<br /> e aspro<br /> per offrirlo alla tua bocca<br /> <br /> Quando ti fuggo...
scritto il 2010-03-15 | da Enchantra
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.