Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "dell" :

1 4 9 0 racconti trovati.

Mia moglie 4 - L'esibizione all'amante della moglie della gabbietta di castità.
genere: tradimenti
Giorgio che pure da seduto,aveva notato quel riflesso metallico provenire dalla zona genitale di Claudio,aveva volto lo sguardo verso Lara la quale ad un ammiccante smorfia d'intesa aveva fatto seguire una risatina subito seguita da una scrosciante risata del suo amante. -Ma è vero?- Aveva chiesto a bassa voce sporgendosi verso Lara che gli...
scritto il 2020-08-31 | da Cuck 2019
6. Viaggiando nuda - Le strade della perdizione
genere: orge
Continua la storia con questo filmaccio in stile YouPorn; eppure non ricordo che fumassi robaccia in quel periodo. Va be' godetevelo, un bacio, vostra Lù Le strade della perdizione La cittadina o meglio il mega villaggio era quasi deserto a quell’ora e chi si attardava era uscito da qualche locale come noi, c’erano coppiette che si...
scritto il 2020-08-31 | da Lucrezia
5. Viaggiando nuda - Il locale della mia totale perdizione
genere: esibizionismo
Oddio, anche orgia ci sarebbe stato bene, ma dato che si tratta di uno spettacolo in fondo... continuate a leggere. Arriviamo al locale gay eccitate come non mai all’idea della serata trasgressiva, fuori una discreta fila ordinata di soli uomini, noi ci chiediamo che ci stiamo a fare, siamo proprio fuori luogo, poi vediamo i due buttafuori,...
scritto il 2020-08-30 | da Lucrezia
La baia delle sirene
genere: etero
Ore 23:30. La baia delle sirene a quest'ora é deserta e il faticoso accesso la rende un luogo perfetto per restare soli. L'aria profuma di salmastro e noi siamo in compagnia del vecchio più saggio mai esistito: il mare. Chiudendo gli occhi e ascoltando le sue calme onde infrangersi contro le rocce sembra quasi di sentirlo parlare. I gabbiani...
scritto il 2020-08-28 | da Lion
Curando i giardini della scuola di musica 3.
genere: etero
Dopo cena stavo scorrendo i canali della tv e squillò il telefonino: era Luisella! Mi avvisò che domani in mattinata potevo venire a casa sua dove mi attendeva anche Giovannona la sua amica dai capelli rosso mogano. Mentre al mattino dopo stavo avanzando nel caotico traffico romano, stavo ancora di più immaginando come poteva essere...
scritto il 2020-08-23 | da Checco752.
La Regina della spiaggia
genere: esibizionismo
Quella passerella di legno, che dalla strada portava fin quasi al molo tagliando in due la spiaggia, doveva essere a dir poco bollente. Per fortuna indossava le sue infradito preferite, quelle con la zeppa e striate a righe bianche e nere, altrimenti si sarebbe probabilmente bruciata la pianta dei piedi. Ad ogni passo, notava almeno una o due...
scritto il 2020-08-21 | da LovelySara
Curando i giardini della scuola di musica 2.
genere: etero
Il giorno dopo ero intento alla manutenzionne dell'attrezzatura quando suonò il telefonino e mi si chiedeva se potevo andare a sistemare un giardino maltenuto ad una villa sulla via Nomentana. Presi l'indirizzo assicurando che sarei stato lì sul posto in poco tempo e, dopo caricato il furgone che aveva la piattaforma, andai in via Nomentana...
scritto il 2020-08-20 | da Checco752.
Curando i giardini della scuola di musica.
genere: etero
Dopo che avevo avuto un'eccitante avventura mentre potavo gli alberi delle villette, il telefono nuovamente squillò e fu richiesto il mio intervento al degradato giardino della scuola di musica. Andai per il rituale sopralluogo e la proposta del mio compenso a fine lavori. La Preside, una bella signora sui cinquant'anni, mi guidò girando per...
scritto il 2020-08-18 | da Checco752
I cessi della stazione
genere: pulp
Sono seduto su questa dannata panchina, in questa stazione, davanti ai cessi pubblici. Tra non molto qualcuno vedrà quello che c’è li dentro, chiamerà la polizia, che poi vedendomi, mi porterà via, e molto probabilmente passerò il resto della mia vita in galera. Vi chiederete perché resto qui ad aspettare, perché non fuggo via. Perché...
scritto il 2020-08-16 | da Adelina69
Autista delle 7,30
genere: bisex
Da più di due mesi per andare a lavoro prendo autobus sotto casa mia alla stessa ora c è lui un fico giovane bello castano con quel taglio moderno in divisa mi tremano le gambe io 17 anni appena fatti faccina dolce occhi a mandorla capelli lunghi che vanno da tutte le parti salgo avanti sorrisone guardandolo negli occhi mandando un messaggio...
scritto il 2020-08-14 | da ScorpioneRM
Parco della Sigurtà
genere: esibizionismo
Il tempo era stato eccezionalmente perfetto. Maria si era fatta influenzare dal luogo comune che la pianura veneta era una zona perennemente immersa nella nebbia e nella foschia, soffocata dall’umidità e resa opaca da un perenne strato di smog. La sua vacanza invece si era rivelata degna di essere ricordata a lungo. Partita il venticinque...
scritto il 2020-08-12 | da VicentinoGrey
Le foto della mia sorellina
genere: incesti
«Su, dai… che ti costa?» «Ho altro da fare. Essere il fotografo di una ragazzina viziata, non era tra i programmi della mia agenda questa mattina.» «Dai, fratellone», mi disse sbattendo le ciglia per cercare di intenerirmi. «Avrò più followers se le foto sembreranno professionali.» Sbuffai alzando gli occhi al cielo. «Quante volte...
scritto il 2020-08-09 | da Maîtresse Jasmine
Giocando con i piedi della mia amica.
genere: feticismo
Questa storia è accaduta ieri pomeriggio con la mia amica Giulia, la racconto perché finalmente c'è stata una svolta nella nostra amicizia. Io e Giulia frequentiamo l'università insieme, abbiamo quasi finito e dopo 2 anni di studio forsennato, quest'anno ci prendiamo le meritate "ferie" dallo studio. Lei ha una casa a mare che regolarmente...
scritto il 2020-08-09 | da AuraLegis
Il ritorno della babysitter provocante
genere: trio
Forse ricorderete, o forse no, che mesi fa ho scritto quello che è successo con la mia babysitter, beh forse è ora che scrivi il seguito, anche perché è successo solo pochi giorni fa. A dire il vero lo scorso week end. Per chi non se lo ricordasse, avevo trovato quella puttana rossa a scoparsi il suo ragazzo in casa mia, mentre mio figlio...
scritto il 2020-08-07 | da Lizbeth Gea
La notte migliore della sua vita
genere: trio
Non si riusciva a smettere di ridere, quella sera. Dug aveva portato almeno due grammi più di quello che portava di solito e si sa che "una tira l'altra". Non era rimasto neanche un pò d'erba, in compenso però tutti erano fattissimi. La maggior parte degli invitati alla festa di Chloe era andata a casa e stavano salutando anche Wayne e...
scritto il 2020-08-05 | da Axel Ross
Figlia della Luna
genere: sentimentali
Figlia della Luna Fiaba onirica, ambientata sulle colline laziali. Una ragazza dalla pelle candida si condensa tra le ombre lunari, facendosi incontro ad un uomo che si è distanziato meditativo da un gruppo chiassoso di amici. Tra i due si costruisce un'intesa fugace, un atto di amore appena accennato, un contatto impalpabile con trasmissione...
scritto il 2020-08-04 | da Yuko
Fiori e frutti del giardino delle delizie
genere: tradimenti
È arrivato al tramonto, quando eravamo già pronti. Ma per dare l'impressione che ci cogliesse di sorpresa, Cristina aveva aspettato l'ultimo momento per truccarsi. Lo accolsi quindi io, in salotto, con un bicchiere di Champagne. Quando Cristina lo salutò con un dolce "Ciao" e un gran sorriso, scorsi negli occhi di Marco quasi un certo...
scritto il 2020-08-04 | da elafos
Tutta colpa della noia
genere: esibizionismo
Sono trascorsi anni dal mio ultimo racconto; per timidezza, non sono più riuscita a trovare nella scrittura quel confidente che avrei desiderato e ho celato così per anni tutte le mie voglie e le mie piccole avventure. Ho deciso di tornare a scrivere forse per divertirmi, chi sà. Forse per provare quel picere esibizionista di essere letta....
scritto il 2020-08-01 | da Dolcetroiaincalore1
Delle amiche un po stronze
genere: dominazione
Qualche settimana fa, andai a fare una visita in uno studio privato, mi portai la mia migliore Amica e mia sorella. Questa clinica mi era stata consigliata dalla mia migliore amica perché dicevano che erano bravi e non costava molto, allora ascoltai il consiglio. Entrai nella stanza, c'era il dottore, un uomo di circa cinquant'anni, la mia...
scritto il 2020-07-31 | da Clyra
Il DVD delle vacanze 2
genere: tradimenti
Decisi di stoppare il video, ero sconvolto non potevo credere che mamma si comportasse in quella maniera. Io l'avevo sempre vista come una tranquilla donna di casa, sì, una bella donna, ma non avrei mai creduto potesse essere così perversa. Sentivo che mi stava venendo la nausea, presi il telefono e iniziai a comporre il numero di casa dei...
scritto il 2020-07-30 | da TheWalker
La noia dell'estate
genere: orge
L’estate aveva portato con sé un senso di noia perenne. Per far fronte a questa noia avrei potuto dedicarmi allo studio o allo sport come tutte le persone che conoscevo. Sarei potuta uscire, divertirmi in compagnia; invece passavo le mie giornate guardando video porno su internet. Passavo con facilità da una categoria all’altra: etero,...
scritto il 2020-07-29 | da LuceS
L’estate dell’iniziazione
genere: prime esperienze
Racconto di fantasia Sembrava un’estate come tante e invece si rivelerà essere l’esperienza più travolgente è impensabile della mia vita, ma cominciamo dall’inizio. Mi chiamo Marco, sono un ragazzo di 19 anni, figlio unico, alto, moro e con un fisico non male, purtroppo non troppo fortunato dal punto di vista di esperienze sessuali,...
scritto il 2020-07-29 | da Scrittoreimprovvisato
Potando gli alberi delle villette.
genere: etero
Il mio vivaio fu scelto per curare gli alberi di una decina di villette a schiera lungo la strada della periferia romana ed allora io personalmente mi recai sul posto per saggiare quanto lavoro c'era da svolgere lì e vidi che una potatura dei rami a fondo avrebbe risolto tutto, così il giorno dopo ritornai lì ed iniziai il lavoro da solo....
scritto il 2020-07-29 | da Checco752
Il DVD delle vacanze
genere: tradimenti
Qualche settimana fa uscii di casa per sbrigare delle commissioni. Visto che stavo uscendo mia moglie mi chiese se potevo passare a casa dei suoi genitori per innaffiare le piante di sua madre. I miei suoceri,Fausto e Sabrina, sono partiti per le vacanze lasciandoci le chiavi di casa per questo tipo di evenienze. Sbrigate tutte le altre faccende...
scritto il 2020-07-26 | da TheWalker
Gli occhi della notte
genere: dominazione
La luce al neon dell’insegna della tavola calda dove ci eravamo fermati a prendere qualcosa per scambiare ancora qualche chiacchiera prima di andare a casa continuava a lampeggiare come in un vecchio film di detective. Fuori la pioggia dava una mano a farci percepire una strana elettricita’ nell’aria, come se tutti i presenti sapessero che...
scritto il 2020-07-25 | da Jack Master
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.