Amalia ed il regalo di pasqua

Scritto da , il 2013-03-31, genere zoofilia

La mia amica Amalia mi ha fatto un bellissimo uovo di cioccolato il giorno di Pasqua. Infatti è arrivata a casa mia alle ore 13 per il pranzo e si è portata dietro il nostro amico negro per portare il grande uovo e mi ha detto devi aprirlo subito. Tolgo la carta e apro l'uovo dentro c'è un piccolo cagnolino che scodinsola verso di me io mi chino per prenderlo ma lui si infila tra le mie gambe e va diritto verso la mia figa e siccome non porto slip incomincia a leccarmi la figa mentre amalia mi alza la minigonna mi piega in avanti e mi infila nel buco del culo un grosso vibratore, mentre il piccolo cagnolino continua a leccarmi la figa e nel frattempo il negro mette la Amalia a 90 gradi e la incula. Io mi alzo tolgo il vibratore dal buco del culo e lo infilo in bocca ad Amalia e stato un bellissimo regalo che mi ha fatto Amalia infatti il piccolo cane tutte le sere mi lecca la figa ed esse un maschio io gli faccio un pompino.

Questo racconto di è stato letto 1 1 8 7 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.