Ivan il mio cuginetto 7

Scritto da , il 2023-09-19, genere incesti

Io ed Ivan più che cugini sembravo o una coppia , per qualunque cosa uscivamo mi teneva per mano, mi abbracciava, mi invitava a in pizzeria i Sabati sera , e tutto questo non faceva che aumentare il nostro tormento, anche perché tutte le cose che facevo con lui compreso quella di andarci a letto erano fatte volentieri sia da me che da lui. Nel mese di Dicembre , a causa del decesso della moglie del suo capo squadra Ivan ebbe una settimana libera, io avevo perso il lavoro , perché il mio titolare aveva le mani troppo lunghe e mi ero licenziata. Giorno 8 dicembre, le nostre famiglie compresi noi due passaarono la festività Insieme, Io avevo aiutato mia madre a cucinare insieme a mia zia(la mamma di Ivan) , durante il pranzo , Ivan chiese chi a preparato il risotto ai funghi? La tua cuginetta rispose mamma, Samantha è una vera delizia complimenti, grazie Ivan. Il pomeriggio noi due uscimmo , Samantha non sapevo avessi doti culinarie, ma va Ivan quale dote ci o messo solo buona volontà per imparare. Samantha ti piacerebbe starcene una settimana tranquilli io e te? Si, ok ascoltami bene un collega di lavoro e proprietario di una casa in città a Catanzaro, provo a chiedere se me la da per una settimana, ok Ivan fammi Sapere . La sera ero sola nel mio letto , e pensavo alla proposta di Ivan , e il tormento riprese , cosa provavo veramente per Ivan,e cosa provava lui per me? (Continua)

Questo racconto di è stato letto 4 1 4 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.