Ho perso la testa x una chat di 40 anni 6 cap il sogno finale

Scritto da , il 2022-09-07, genere dominazione

abbiamo continuato ha vederci sempre sia con Sandra che con Catia, avevo organizzato insieme ha Domenico la mandria ci eravamo dati appuntamento al solito posto un magazzino abbandonato dove prima cera un deposito della nostra azienda, Moamed aveva 10 uomini Daria, altri 12 più io e Domenico abbiamo cenato ha casa di Catia, Sandra voleva cenare fuori, lei sempre molto signorile ma non sapeva dove dovevamo andare sapeva solo che saremmo stati, fuori tutta la notte , si era organizzata con Daria, Domenico ci aspettava al magazzino, lui sempre fino sapeva che volevo stare insieme alle mie femmine cosi quando sono arrivato era tutto apparecchiato, le guardavo con ammirazione e le vedevo insieme ha me x tutta la vita. ci siamo seduti x cenare passavo da una bocca a l'altra poi Catia mi ha bendato e dovevo indovinare chi mi baciava, non ho mai sbagliato, le avevo dentro quelle femmine, ma le volevo anche puttane così Sandra ha sbalordito Catia andando sotto il tavolo, mi ha sbottonato i pantaloni e con uno scook me li ha tirati giù facendo uscire il mio cazzo fuori io x la prima volta ero impietrito sulla sedia neanche Catia ha pronunciato una parola vederla così, ma quelle sono cose dettate dall'amore xk si perde il controllo, con la sua meravigliosa lingua mi leccava i piedi fino ha salire fino alle palle e il cazzo poi ha guardato Catia vieni tesoro ce ne x tutte e due lei si è accostata a lei una da un piede una dall'altro piede leccavano fino ha salire al mio cazzo finche non anno unito le loro bocche si baciavano come due innamorate ogni tanto mi guardavano e ridevano cosi mi sono alzato e ci siamo baciati tutti e tre insieme, stavo x venire ma mi sono trattenuto, andiamo amori miei altrimenti facciamo tardi. tutte e due ubbidienti ci siamo vestiti e andati siamo arrivati al magazzino, cera Domenico che ci aspettava insieme ha moamed quando ha visto Catia gli ho visto gli occhi brillare, dopo un po è venuta Daria con i suoi uomini ,altre presentazioni ma Daria alla vista di Domenico non era nella pelle, cosi la mandria ha iniziato ha spogliare le femmine si sono trovate nude io avevo paura x Sandra invece mi sbagliavo lei ha liberato tutta la sua puttana che aveva dentro pur avendo vergogna ma aveva imparato ha godere di essa passava da un cazzo ad un altro senza neanche guardarli negli occhi iniziando a spompinare i cazzi erano piene le bocche di tutte e 3 avevano le mascelle indolenzite cosi anno iniziato ha scoparle ha ripetizione sborrando nelle loro fiche x poi farsi pulire dalle loro bocche vedevo Catia che veniva in continuazione siiiiiiiiiii siiiii porco scopatemi Sara Haaaaa Haaaaa siiiii dai vengooooooooooooo Daria si era appartata con Domenico godeva siiii siiiii amore vengooooooo invece Catia e Sandra avevano già messo al riposo 10 uomini x loro non cera riposo altri sono entrati questa volta le prendevano in doppia Catia contenta di farsi rompere il culo e fica la scopavano in doppia senza pietà vedevo uscire ed entrare cazzi ha volontà , x poi scaricarsi nel culo di Sara che veniva gli avevano sborrato tutti nel suo culo ormai la mandria era stanca li avevano sfiancati poi Daria è andata in soccorso ma ormai era finita Catia E Sara piene di sperma si sono unite in un 69 favoloso stavano pulendo le fiche come fanno le cagnette erano bellissime tanto da risvegliare la mandria così Catia sempre vogliosa si è data ha loro insieme ha Daria mentre io mi sono appartato solo con Sara e ho iniziato ha scoparla alla missionaria x me è una posizione dove mi gusto la femmina e lei lo era guardandola godere negli occhi, lei ad ogni affondo era Haaaaaaa Haaaaaaaa finche non mi è esplosa su cazzo così bagnato come era, lo girata glie lo appoggiato nel culo e con una spinta lo infilato in un colpo solo Haaaaaaa mi sfondi no tesoro ti amo ti amo e gli sono esploso nel culo.ma questo non mi bastava, cosi sono andato ha prendere Catia e insieme le ho scopate alla missionaria passando da una fica a l'altra erano felici di servire il loro uomo ed io felice di averle con me. sono venute ancora le due troie anche io gli sono venuto in faccia ha tutte e due lo si sono unite in un bacio con la lingua mi eccitavano da morire tutte e due non potevo scegliere le amavo entrambi. ci siamo lavati rivestiti molto stanchi anche loro erano spossate gli ho detto facciamo colazione cosi seduti a quel tavolo mentre facevamo colazione, gli ho detto voglio che diventate mie mogli se ce una nazione vi sposo entrambi xk poi vi ingravido a tutte e due vivremo insieme tutti e tre crescete i bambini xk sarete due mamme premurose io e Sara lavoreremo tu Catia amore mio starai più in casa, io chiederò di lavorare mezza giornata Sara la nostra colonna penserà meno alla carriera. ci faremo fare un letto x tre, vi immagino con il pancione, ma non temete vi scopo anche gravide xk la gravidanza aumenta la voglia non voglio subito la risposta me la darete voi mia adorate!!!!!!!

X CONTATTI HO CONSIGLI SCRIVETE HA dariosm.cr@gmail.com

Questo racconto di è stato letto 1 1 0 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.