Befana 2022

Scritto da , il 2022-01-07, genere poesie

Tanto tanto tempo fa
arrivava puntuale
ma ora non ci sta più
a tutto quel gran baccanale.

Oggi la bis bis bis nipote
giovane erede della Befana
riceve fiera la sua dote
non essendo di men puttana.

Reincarnata in mille donne
sollevo stanotte le tue gonne
esplorando i tuoi buchini
che non son mai sazi dei nostri giochini.

Bacio avido le tue labbra
sopra e sotto, non importa,
e poi ebbri i nostri corpi nudi
entro in te e con me godi.

Sei stato buono o sei stato cattivo?
Vieni dentro o preservativo?

www.bcifrani.altervista.org

Questo racconto di è stato letto 1 0 1 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.