Marco,il nipote americano

Scritto da , il 2012-05-03, genere gay

nel lontano 1970 mio fratello sposo' una donna americana e decise di trasferirsi a long beach nella california.
a parte per qualche matrimonio,per anni non ho piu' visto nessuno della sua famiglia,sapevo che aveva una figlia e un figlio maschio,si chiama marco,ma sinceramente non sapevo come potesse essere fisicamente.
mio fratello ha un hotel,e se la passa molto bene,da quando si e' imparato a usare il pc,riesco a vederlo in cam e a parlare spesso.
un giorno mi racconta che marco aveva trovato un nuovo lavoro sempre in california,come modello.
io non mi informai di cosa facesse di preciso,e passarono alcuni mesi.quando mia cugina giorgia,mi chiama per dirmi che aveva visto una pubblicita' su una rivista importante e il tipo in foto per lei era marco
feci una ricerca e scoprii che marco posava per riviste americane e faceva spesso spot,comunque per quanto ho potuto vedere e' un bel pezzo di ragazzo!
per la morte di mia sorella,avvenuta lo scorso giugno,sono arrivati tutti i parenti,mio fratello mi chiama per dirmi che sarebbe arrivato con suo figlio marco,e se potevo andarli a prendere all'aeroporto.
appena sbarcano,saluto mio fratello e vedo mio nipote marco! un ragazzo molto bello,biondo molto effemminato,ma i suoi lineamenti erano maschili e belli.
a casa marco mi racconta il suo lavoro,intanto a cambiato nome,poi mi mostra di nascosto a tutti un libro fotografico che a pubblicato,sono tutte foto di nudo artistico,marco e' il protagonista,e si puo' vedere il suo fisico bellissimo,sai zio mi dice,non sanno di me,io lo racconto a te perche' so' che sei gay,che vuoi farci saremo di razza,forse c'e' qualcosa nel dna,ma sono gay e faccio anche il porno attore.
ci vediamo un dvd dove marco si prende cazzi di misure paurose,se vedono queste cose,tuo fratello mi uccide!
no,marco,non sapra' nulla,forse un giorno li dovrai dire che sei attratto piu' dagli uomini,ma non dire quello che hai fatto!
ci abbracciammo forte,e forse il film,ma sicuramente la bellezza di marco,ebbi una erezione paurosa.
marco si accorse e ridendo mi disse,ma zio,non ti sarai mica arrapato di tuo nipote?
no marco,io a mio nipote stasera lo violento eheheheheheh
calma zio,calma,intanto credo che dovro' dormire da te........
bene,allora a piu' tardi!
dopo cena marco viene nel mio appartamento,doveva dormire nella cameretta accanto alla mia,ma lo feci venire nel mio lettone!
nudo era uno spettacolo,era un top model perfetto,mi disse adesso zio,chiudi gli occhi e rilassati che ho voglia di scopare con te.....
zio,hai un bel cazzo pero'.......adesso lo voglio dentro mi devi inculare,voglio essere la tua troia!
lo scopai e gli feci di tutto,ma anche una pompa,aveva anche lui un bel cazzo,ma marco a un culo da oscar!

Questo racconto di è stato letto 6 0 5 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.