Visita medica per il certificato per il nuoto

Scritto da , il 2021-06-12, genere bisex

Mi chiama il bidello e mi dice che prima di lasciare la scuola devo andare in infermeria della scuola per un controllo per il certificato per andare a nuoto suona la campanella e tutti escono vado busso entro e un dottore giovane sui 30 anni mi dice di spogliarmi e sdraiarmi sul lettino e c è anche infermiere che mi prende il peso altezza e la pressione mi osculta il battito del cuore mi chiede se ho giramenti di testa se soffro di qualche patologia e squilla il cellulare del medico e esce saluta e dice al ragazzo pensaci tu ti ho firmato il certificato finisci la visita chiudi infermiere mi toglie lo slip e mi fa girare culo in alto e si mette un guanto e mi spalma una crema sul buco e mi dice devo verificare se la prostata è a posto e mi allarga le gambe e mi tira un po su apre le chiappe e infila il dito faccio una smorfia mi da uno schiaffetto sulla chiappe e mi dice fermo lo spinge tutto dentro e lo muove poi due mette la crema e tutte le dita muovendole a rotazione poi con altra mano mi afferra il cazzo e lo accarezza segandomi facendomi eccitare poi si mette di lato e si tira fuori il suo cazzone bello grosso e duro mi afferra la mano e la porta sul cazzone fai come faccio io al tuo e stringo caldo e venoso e lo masturbo mi asciuga la crema dal culo e mi gira si avvicina alla mia bocca e mi chiede ti piace ? Io ansimando dico si è bello Vuoi che mi fermo con la lingua leccava i capezzoli facendoli indurire e la mano tra le mie gambe infilando le dita nel culo e mi ha messo il cazzone davanti alla bocca prima mi ha infilato la lingua in bocca baciandomi con forza e voglia e lo lasciato fare provavo sensazioni belle tremavo tutto poi il suo cazzone sulle labbra e mi ha detto bacialo fammi vedere come sei bravo ecco cosi ora succhialo mmmmmm siiiiiii ora mandalo in gola piano haaaaaaaaaaaaaaa cazzo che gola respira e rifallo cosiiiiiii sei tutto bagnato e pronto si messo di fianco a me sdraiato e mi ha detto sali e prova a farlo entrare e scendi e sali Ecco cosi scivola ora sali e poi scendi mmmmmmmmmm senti come entra bene ti fa male ? Noooooooo mi piace ho il cazzo duro me lo afferra e lo sega mi muovo poi mi mette sotto e mi prende da dietro poi mi fa scendere appoggiato al lettino piegato e mi sbatte da dietro lo sento tutto nello stomaco mi afferra per i fianchi e mi morde il collo mi giro e mi bacia di lato e mi dice segati e veniamo insieme adesso ci sei faccio segno di si indurisco le gambe e schizzo mugolo e tremo tutto e lui mi riempie il culo di liquido caldo mi cola mi asciuga e mi rivesto mi abbraccia e mi bacia in bocca e mi dice dammi il tuo n voglio rivederti è stato bellissimo ma un nostro segreto e nessuno deve saperlo ok Gli ho detto si quando vuoi sono tuo e lo baciato e sono scappato fuori emozionato e rosso in viso il cuore batteva all impazzata A casa mi sono fatto la doccia e mi masturbato per il piacere avevo provato avevo il culo dolorante e rosso .Correvo a casa sua di pomeriggio e facevamo sesso in tutte le maniere finivamo che mi schizzava in bocca e io ingoiavo e poi ci baciavamo .Un pomeriggio era appena arrivato lo abbracciato e lui era triste e mi ha chiesto scusa ma ho un problema e non ho voglia Cosa ti è successo dimmelo se posso aiutarti Lo faresti mi aiuteresti lo abbracciato e baciato e gli ho detto fidati per te tutto .Un collega sul lavoro ha guardato il mio cellulare e ha scoperto i nostri messaggi per stare zitto vuole fare sesso con te Ma se tu non vuoi ho paura di perdere il lavoro capisci gli ho detto che te lo avrei chiesto se accettavi di chiamarlo e veniva subito Dai tranquillo solo Sesso tu sei Amore per te faccio tutto ma ti prego non mi lasciare solo con lui se vuoi puoi partecipare Lo chiamo tu spogliati e fai finta di dormire poi noi entriamo e ti lasci andare Nudo sono entrati nudi tutti e due cazzo amico stava messo bene grosso lungo e un po di pancia ha iniziato a carezzarmi poi a baciarmi il corpo poi si è steso mi ha tirato sopra di lui poi io sotto e lui sopra il suo cazzone tra le gambe e infilato la lingua in bocca e con le mani mi apriva le chiappe ansimava e gemeva e diceva quanto sei bello mmmmmmm che pelle morbida mi leccava i capezzoli e poi di lato e mi ha spinto a succhiarlo e lui mi leccava il culo insaliva e infilava le dita dicendo che ero meglio di una fichetta e gli piacevo da morire . poi mi messo un cuscino sotto la pancia e allargato le gambe sputato nella mano e sul cappella e lo ha spinto dentro ho fatto una smorfia di dolore mi sbatteva forte tutto poi io sopra e lo cavalcavo e mi baciava le mani sotto davano la spinta e poi a gambe aperte tirate fino alle sue spalle e spingeva tutto nello stomaco fino a sentire il rumore delle carni che sbatteca schiaft schiaft poi venuto infermiere mi ha baciato dicendomi che sono bravo e lo sto facendo godere e mi ha messo il cazzo in bocca e poi mi ha preso il cazzo duro nella sua bocca e quando il tipo ha urlato che era pronto tutti insieme abbiamo schizzato io nella bocca del mio amico il tipo nel mio culo e lui nella mia bocca fermi ansimanti sudati e pieni di odore di sperma poi il tipo ha detto si mi piace ti chiamo per la prossima volta e si è rivestito e uscito Allora ti è piaciuto ti ha fatto male Lo abbracciato e gli ho detto ho goduto tanto Con te sono Cesare con loro sono un buco da scopare e mi piace mi sento una puttana con un cliente e poi farlo davanti a te che mi guardi sei eccitato mi fa impazzire se ti piace possiamo farlo quando vuoi tu ma quando vanno via ti prego scopami tu e abbiamo fatto sesso .Due volte il pomeriggio Martedi e Giovedi vado a casa sua e vado con uomini di tutte le eta e dimensioni anche tre insieme turno poi alla fine due cazzi insieme e quando uno viemne altro prende il suo posto e mi spaccano il culo e godo come una cagna in calore e poi lui mi sbatte e vuole sapere cosa provo quando mi scopano

Questo racconto di è stato letto 5 2 2 9 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.