Un colpo di fortuna

Scritto da , il 2021-05-08, genere bisex

Sto cenando in locale dove fanno Musica dal vivo chi vuole può cimentarsi e se bravo vince un premio ho una bella voce ho 19 anni sono uno studente e vado spesso vincendo mi paga la cena ,mi capita una canzone due voci chiedo chi tra le donne chi vuole cantarla insieme a me ,Una coppia lui spinge la sua donna a fare il controcanto e lei restia alla fine si convince bella giovane e imbarazzata cantiamo siamo bravi al punto che vinciamo oltre la cena anche una bevuta e vado al loro tavolo conosco Massimo il suo uomo e facciamo conoscenza facciamo due giri di bevute e poi lui mi chiede se finiamo a casa loro la serata lei mi tiene la mano e me la stringe acconsento e li seguo arriviamo dal loro saliamo in casa giro della casa e poi sul divano mi chiedono come mai solo gli spiego la mia situazione di studente il maschio è più grande della ragazza ha 38 anni lei 32 lei si va a cambiare e lui mi confessa che io piaccio tanto alla sua donna e lui avrebbe piacere se la facessi godere mentre lui guarda e se la cosa mi da fastidio se lei lo chiamasse lui parteciperebbe in tre lei rientra ha una vestaglia trasparente e sotto e nuda e si siede affianco e mi accarezza e io parto la abbraccio la bacio in bocca e lei mi spoglia poi io in piedi lei seduta che mi succhia e mi fa i complimenti per le dimissioni e prova a farlo andare in gola tutto poi mi tira in basso allarga le gambe e affondo la faccia tra le cosce e slinguo e mordo e infilo le dita dentro e la masturbo trema urla si agita e esplode in orgasmo bagnandomi la mano mi prende per la mano e andiamo in camera da letto ci rotoliamo poi mi viene sopra e cavalca il cazzo poi si gira a pecorina e la sfondo e li che lei chiama il suo uomo che si avvicina eccitato e lo succhia e mentre io la sbatto da dietro e poi lei a gambe aperte le vado sopra e la scopo mugola e sento una lingua nel solco da dietro che mi fa venire i brividi mi sfila il cazzo dalla fica e lo succhia e poi lo rinfila e mi lecca il solco bagnandomi il buco e mi spinge a sbatterla forte poi io sotto lei sopra e lui dietro la prendiamo insieme lei ha un orgasmo forte urla piange e si sfila di lato il mio cazzo duro lui lo ingoia leccandolo tutto poi mi chiede di scoparlo lo vuole a pecorina lo sfondo colpi secchi forti e veniamo insieme mi chiedono di restare a dormire e facciamo sesso tutta la notte insieme mi succhiano il cazzo passandoselo tra di loro e poi a turno salgono e godono adesso mi chiamano e con altri amici loro facciamo nottate

Questo racconto di è stato letto 3 2 2 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.