Friendzone 3

Scritto da , il 2020-09-17, genere dominazione

Non sapevo davvero cosa aspettarmi da questo nuovo giorno. Si accomodó sul divano come sempre. Io ai suoi piedi. Stavolta come prima cosa si tolse le mutandine e si sollevó la gonna.
"c'è una cosa che mi ha sempre dato un po' fastidio. Il fatto che dobbiamo farvi i pompini e che dobbiamo berci il vostro sperma. Ora, io adoro fare pompini e mi piace una bella sborrata in bocca, ma non sempre... Magari ho voglia prima di altre cose, poi magari te lo succhio lo stesso eh... Ma quando voglio io. Oggi vediamo come te la cavi con lo sperma da bere."
Mi alzai inorridito "ma sei impazzita? Ma non esiste! Fai quello che vuoi ma non lo farò!"
"stai buono. Ti sei mai fatto succhiare il cazzo?"
"sì..."
"e le sei venuto in bocca?"
"sì ma..."
"e se lei avesse reagito così?"
"ma è diverso!"
"no è uguale, intanto cominciamo a giocare un po', occupati dei miei piedini"
Leccai come sempre i suoi piedi con trasporto e passione. Mi lasció fare, mugolava per l'eccitazione. Spalancó le gambe e mi fece avvicinare col bacino. Tirò fuori il mio cazzo e cominciò a strusciarselo sulla fighetta.
"vorresti leccarmela, eh? E magari vorresti scoparmi?" mi stava facendo una sega, evitando ogni mio tentativo di penetrarla.
Dopo poco dovevo venire e lei fece in modo che la sborrata le finisse proprio sulle labbra e sul clitoride.
"adesso leccami!" mi prese la testa e me la portò verso la sua figa ricoperta del mio sperma. Ebbi un attimo di indecisione, ero a pochi centimetri quello che desideravo da anni ma... Cedetti, nonostante lo schifo feci quello che mi aveva chiesto. Mi buttai a leccarla e poco importa se mi stavo leccando e ingoiando il mio stesso sperma.
"bravo, lo vedi che lo potevi fare, ti serviva solo il giusto incentivo."
"per oggi basta, domani niente. Vieni dopodomani sera dopo cena. Dì ai tuoi che resti a dormire da amici."

Questo racconto di è stato letto 6 5 0 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.