prime esperienze Nuove esperienze sessuali, c'è una prima volta per tutto

Le ultime storie per adulti del genere prime esperienze

Il genere Prime esperienze raccoglie i racconti erotici che trattano di nuove esperienze sessuali e/o sensazioni mai provate prima, perché c'è sempre una prima volta per tutto e per tutti. In questa categoria ci sono storie per adulti che celebrano il piacere della scoperta, la curiosità verso nuove avventure e il gusto per tutto ciò che è ancora sconosciuto.

2 7 7 6 racconti erotici del genere prime esperienze e sono stati letti 2 2 4 7 5 5 9 3 volte.

Ghiaccio
Ghiaccio <br /> <br /> Ci sono momenti in cui il tempo si fa ghiaccio. Ad un tratto, i rumori che ci circondano si trasformano in un tintinnio di cristalli e le voci scompaiono.<br /> <br /> Sara osserva il volto delicato e assonnato di Alessandro mentre sull’uscio di casa prende a carezzare la gatta bianca che la gente del paese aveva...
scritto il 2010-09-22 | da mentestetica
Lucilla e Damiano
Il diario di Lucilla e Damiano – Ep.1<br /> <br /> Cari spettatori, salve a tutti.<br /> Se state leggendo il nostro racconto, inserito nelle pagine di questo sito, fondamentalmente siete degli spettatori.<br /> Vi proponiamo un soggetto, ci sono due attori e forse qualche comparsa, volendo vi potete prendere la libertà di elaborare,...
scritto il 2010-09-19 | da Lucilla e Damiano
Parte 2 - La nostra prima volta
Ciao a tutti, mi chiamo Marco (nome di fantasia) e ho 20 anni. Ci tengo a precisare che non tutte le storie che racconterò sono successe realmente, ma questa e quelle di cui dichiarerò l'autenticità sono vere, con al massimo piccole modifiche sui nomi e su particolari in modo che non mi rendano riconoscibile.<br /> <br /> Vi consiglio di...
scritto il 2010-09-18 | da TooYoungBoy
Io e mia moglie
ieri sera feci leggere queste esperienze a mia moglie che i figli scopano le mamme ecc.. siccome io ho una storia strana con i miei, praticamente spio sempre i miei quando scopano, e vede mia madre una grande troia e mio padre un maiale scopano tutte le sere e io dal buco della serratura quardo tutto, una volta mia madre sopra e papa sotto,...
scritto il 2010-09-15 | da spione
Quella prima volta
Al compimento del mio diciottesimo anno di eta`, appena sono diventato maggiorenne mi sono successi jn paio di episodi che mi hanno cambiata l`esistenza. Il primo la mia abilitazione magistrale ed il secondo la realizzazione della mia condizione femminile. Intendiamoci, io sono maschio e con tanto di attributi ma c`e` stato qualcuno che per una...
scritto il 2010-09-15 | da Mitana
Parte 1 - La nostra prima volta
Ciao a tutti, mi chiamo Marco (nome di fantasia) e ho 20 anni. Ci tengo a precisare che non tutte le storie che racconterò sono successe realmente, ma questa e quelle di cui dichiarerò l'autenticità sono vere, con al massimo piccole modifiche sui nomi e su particolari in modo che non mi rendano riconoscibile.<br /> <br /> Successe tutto...
scritto il 2010-09-14 | da TooYoungBoy
Mia madre e mio padre
Cominciò tanti anni fa allincirca 10, dormivo con mio fratello in cameretta mia e sentivo il letto dei miei genitori cigolare, non sapevo cosa succedesse.. tutti i giorni la solita storia.. ogni tanto sentivo mia madre godere, ma non capivo cosa stesse succedendo adesso ho 24 anni quindi a 14 anni sentivo quei rubori. passati anni mio padre...
scritto il 2010-09-14 | da spione
Giada
Giada era la mia ragazza, 18 anni, io ne ho 25, una ragazza timida e riservata. Eravamo insieme da circa 6 mesi e le poche cose che mi concedeva erano qualche bacio e ogni tanto una sega fatta con la sua manina piccola e morbida. Io, quando eravamo soli, le potevo infilare una mano tra le cosce, spostarle le mutandine e sentire il morbido pelo...
scritto il 2010-09-11 | da BrotherLove
Le prime volte di Ethan
Le prime volte di Ethan . . . . <br /> <br /> Non so bene da dove cominciare: del <br /> resto mi devo considerare abbastanza precoce, in quanto son cresciuto in una famiglia composta da i genitori e da cinque figli, di cui tre femmine e due maschi, con una educazione molto rigida e per nulla piacevole. <br /> Io ero il quarto dei cinque e con i...
scritto il 2010-09-11 | da Ethan
La cuginetta
Quando ero piccolo passavo il tempo libero dalla scuola a casa dei nonni, ai margini del paese dove coi cuginetti correvo per i campi o giocavamo a nascondino tra la stalla la cantina ed il pagliaio. Gino era piu` grande di me di due anni sua sorella Pia era piu` piccola di quasi due anni e Giorgio era ancora piu` piccolo. Siamo cresciuti...
scritto il 2010-09-04 | da Mitana
Vincere la depressione 2
Vincere la depressione (due)<br /> <br /> Le cose si misero su una strada di tutto comodo: in casa era apparsa immediata la mano di una donna; regnava un ordine cui non ero abituato dal momento che avevo lasciato moglie e i figli. <br /> Lisa tornava non in albergo e non più per ristoranti ma a casa dove trovava sia la mamma che il...
scritto il 2010-08-25 | da Anonima capuana
Vincere la depressione
Vincere la depressione<br /> <br /> Il racconto è raccontato dalla sottoscritta, ma, episodio autentico con attore mio fratello.<br /> Dopo anni di matrimonio apparentemente tranquilli e senza scossoni, vennero i mesi della turbolenza che lentamente portarono alla separazione. Per me fu un trauma. Impegnato nel lavoro in un ufficio postale di...
scritto il 2010-08-23 | da Anonima capuana
La Novena
Vorrei per un attimo parlare di pedofilia. Il pedofilo e' l'essere piu' abietto che si possa immaginare, peggiore anche di un assassino, per il fatto che si nasconde, per lo piu', sotto le vesti di un familiare o di un amico. Il pedofilo, se fossi un legislatore, lo castrerei sia chimicamente che fisicamente, per eliminare l'arma del delitto. E...
scritto il 2010-08-22 | da Mitana
Amore condiviso
Uscendo dalla scuola Toto, il ciabattino di fiducia, mi chiama e porgendomi una scarpa mi dice di portarla a mia madre e di chiederle che se vuole che le lucidi sotto anche l'altra glielo faccia sapere. Riferisco e mamma gli risponde di andare a lucidare la scarpa della moglie perche' lei ha gia' il pennello che la lucida per bene. Sono...
scritto il 2010-08-21 | da Mitana
Il colono
Quando mi soffermo a pensare alla mia vita passata noto che me ne sono capitate di tutti i colori per il semplice motivo che non avendo un padre ed essendo controllato solo da una mamma peraltro occupata a trovare un compagno che la scaldasse durante le gelide notti solitarie invernali o che la ventilasse durante le torride notti estive, ognuno...
scritto il 2010-08-20 | da Mitana
Il bastone dello zio
Zio Ettore ci veniva a trovare regolarmente ma non posso giurare che fosse amante di mia madre o meno per il semplice fatto che dopo quella sera contro il baule non li ho visti piu' in intimita'. Forse si vedevano quando ero a scuola, non lo so e non mi sono nemmeno mai posto il problema. Sta di fatto che quasi ogni sera veniva a farci compagnia...
scritto il 2010-08-20 | da Mitana
Io e il bel Nigeriano
Io e il bel nigeriano<br /> Vivo in piccolo centro di una regione del sud Italia. Tempo fa questa terra ha vissuto una grossa ribellione per l’eccesso di presenza di persone di colore. Credo sia stato eccessivo l’impatto contro di loro, tuttavia non sta a me giudicare in quanto sto qui a raccontare l’esperienza di una ragazza del luogo che...
scritto il 2010-08-15 | da Anonima capuana
La mia prima esperienza con Daniela
Ero molto giovane allora quando ho avuto la mia prima esperienza con la colf di casa mia che aveva 52 anni ,portati divinamente.<br /> E' stato molto bello e ad oggi che ne ho 48 ancora la ricordo con dolcezza! <br /> Lei è stata molto importante per la mia formazione sessuale.<br /> Ne abbiamo fatte di tutti i colori insieme quell’anno!<br...
scritto il 2010-08-14 | da Lorenzo Lodoli
Che porca mia sorella
Avevo cominciato non molto per tempo a conoscere il piacere del sesso. <br /> Vivendo in una bella casa in periferia di una grande città e godendo di una posizione economica più che soddisfacente potevamo permetterci di avere del personale che curasse la casa e sovvenisse alle diverse necessità. In casa vivevamo i miei genitori, una sorella...
scritto il 2010-08-13 | da Anonima capuana
Prime volte
Si erano conosciuti in chat, lei aveva 20 anni lui 39, lei si era innamorata subito di quell’uomo cosi solo e malinconico.<br /> Dopo qualche mese che si frequentavano, lui le diede quel bacio in cui lei sperava da tempo... il suo primo bacio, e da quel bacio non voleva staccarsi più. <br /> Dopo tre settimane era già a casa del suo amato...
scritto il 2010-08-09 | da Skin
La compagna di classe
Vi propongo il racconto di una esperienza capitatami qualche anno fa, quando frequentavo l'ultimo anno del liceo insieme a quella che oltre ad essere compagna di classe, ancora oggi come allora è anche la mia vicina di casa.<br /> Lei si chiama Erica, piuttosto bassa 1,55m direi, capelli lunghi castani, carina di viso anche se non bellissima,...
scritto il 2010-08-03 | da Antares
La mia prima volta
Ciao , mi chiamo Claudio, ho 60 anni portati alla grande ( dicono che ne dimostro 40/45 ). Vengo da due matrimoni, entrambi finiti, due figlie che adoro e che mi adorano, e conservo un ottimo rapporto con le mie due ex. Come ogni anno,quando ero bambino, mio padre ed un suo amico , affittavano un villa bifamigliare sulla costa adriatica, dove...
scritto il 2010-07-31 | da Claudio
Lettere: Federica a Sara
Cara Sara,<br /> ti scrivo perché ho una importante confessione da farti perché sei la mia amica del cuore ed io non voglio perderti assolutamente. Da tempo mi chiedi chi è il ragazzo che frequento e mi rendo conto che la mia riservatezza (quando di solito ci diciamo tutto!) ti sta facendo venire brutti pensieri. Ora ti dirò tutto, proprio...
scritto il 2010-07-21 | da Joe Cabot
Rina
Per l’incontro che avrebbe segnato il suo passaggio nel terrificante mondo degli adulti, Leo dovette solo suonare alla porta dei vicini di casa. Studiava lingue straniere, con predilezione per quelle dell’est europeo, e quella notte gli era capitato di rimanere solo nell’appartamentino che divideva con altri studenti. Per lui era stata...
scritto il 2010-07-16 | da Joe Cabot
Voglia di uomo due
Mostrandomi fieramente il suo cazzo, lungo mi dice "mi 6 sempre piaciuto, quando tuo cugino mi ha detto che anche a te piaceva il cazzo, nn stavo piu' nella pelle " io lo guardo e gli dico, di rivestirsi perche' si sta' sbagliando sul mio conto. Passano pochi minuti e lo vedo uscire con una minigonna cortissima che lascia vedere le sue gambe...
scritto il 2010-07-10 | da Richsexing
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.