Erotici Racconti

poesie Narrativa a luci rosse, romanzi per adulti

Le ultime storie per adulti del genere poesie

Il genere Poesie raccoglie quei testi di narrativa a luci rosse che non sono propriamente un racconto, una storia o una semplice fantasia, ma che trasmettono l'eccitazione combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che questi imprimono alle frasi.

4 9 8 racconti erotici del genere poesie e sono stati letti 9 2 1 1 8 0 volte.

Sborro Tosto
SBORRO<br /> SBORRO TOSTO<br /> TOGO<br /> SBORRO TOGO<br /> TOGO<br /> TOSTO<br /> ROOOOSTOOOOOO<br /> TIE'<br /> CROSSOOOOOOO BELLO <br /> CROSSSSSSSOOOOOOOOOO BEEEEELLOOOOOOOO<br /> SOB<br /> SIC<br /> SMUNCH
scritto il 2010-07-02 | da Scatology
Mare di miele
Sul tuo corpo nudo<br /> lascio gocciolare<br /> un mare di miele<br /> poi mi tuffo<br /> con lingua bollente<br /> nel vibrante abbisso<br /> e senza fiato<br /> navigo in quest'oro denso <br /> per poi ricoprire<br /> la tua bocca<br /> di questa tua dolcezza.<br /> <br /> di BlueMoon
scritto il 2010-07-02 | da BlueMoon
Gocce di mirra
Dolcezza<br /> assaporo da te<br /> miele e latte<br /> mi versi<br /> nel tuo boccale traboccante.<br /> <br /> La tua pelle<br /> sá di vino speziato,<br /> succo di melograno<br /> assaggio dalla tua bocca.<br /> Il tuo respiro aromatico<br /> La tua voce tremante<br /> sulla mia pelle<br /> <br /> Sotto il vestito<br /> profumo di cedro <br...
scritto il 2010-07-02 | da BlueMoon
Puttana
Uomini,<br /> quali menti degenerate, quali visioni distorte nei loro occhi.<br /> Posso qualificarli per categorie, ognuno occupa un posto preciso.<br /> Coloro in cerca d'affetto mi guardano come la donna dei loro sogni,<br /> il corpo e i lineamenti del viso completamente trasformati,<br /> la fervida immaginazione ha scolpito nella loro...
scritto il 2010-07-01 | da Delirium
Vorrei tanto
Vorrei tanto<br /> che la tua tomba si scoperchiasse<br /> Vorrei tanto<br /> che tu ne uscissi sorridente<br /> Vorrei tanto<br /> che mi venissi alle spalle<br /> Vorrei tanto<br /> che mi prendessi da dietro<br /> Vorrei tanto<br /> urlare "Franco vengoooo!"<br /> Vorrei tanto<br /> che tu non tornassi più a riposare in pace
scritto il 2010-07-01 | da Erika813
Canzone Stonata per Mara (Sudata Bagnata)
IO VOGLIO ANNUSARE I PIEDI DI MARA<br /> LECCARLE I TALLONI E LA PIANTA SUDATA<br /> BAGNATA<br /> NON CI CREDEVI PIU'<br /> NON DIRE MAI CHE NON E' POSSIBILE<br /> CHE NON E' FACILE SUDARE<br /> MAI<br /> NON DEVI DIRMELO<br /> NON DEVI DIRMELO<br /> SU ADESSO<br /> VAI<br /> DOVEVI DIRMELO<br /> SE ERI FATTA<br /> SU VIENI<br /> DAI<br /> NON...
scritto il 2010-07-01 | da Scatology
Tu
Tu come angelo sceso dal cielo sulla terra <br /> sei venuta a mostrarmi il tuo paradiso. <br /> Io appoggio le mie mani su di te.<br /> Il mio cazzo tra le tue cosce.
scritto il 2010-07-01 | da Ludovico
Ode a Mara
MARA <br /> MIA ADORATA MARA<br /> SE MI SCOREGGIASSI IN FACCIA<br /> ANNUSEREI CON ARDORE <br /> QUELL'AFRORE <br /> SE LA TUA FIGHETTA SI IRRETISSE<br /> SAREI IO A LAMBIRE L'ELISSE<br /> DEL TUO CULO FREMENTE<br /> CATTIVO E BALBUZIENTE<br /> OH MARA<br /> FAMMI ANNUSARE I SENI AFOSI<br /> E A FICHE BALLERINE<br /> TI PISCEREI IN BOCCA <br />...
scritto il 2010-06-30 | da Scatology
Celebrerai
La tuo odore mi giunge in rosse gocce di sangue. <br /> I tuoi anni sotto le lenzuola corrotte nella mia camera oscura fino a moltiplicarsi all’infinito. <br /> Ti curo. Ti vizio. Ti coltivo ad arte. <br /> Dirigo il cazzo nella tua orchestra e ne faccio sinfonie, tu mi divori intatto per non sciuparmi. <br /> Mi metti in salamoia, sottaceto,...
scritto il 2010-06-30 | da Ludovico
E
...E mi perdo tra la tua carne. <br /> Mi perdo tra il tuo profumo.<br /> Mi perdo tra la tua malinconia. <br /> ...E mi perdo in un tuo abbraccio.<br /> ...E mi perdo senza i tuoi orari, senza i tuoi occhi cupi come carogne, mi perdo in questa notte nera fatta di preservativi pieni.<br /> Mi perdo sotto il tuo sguardo umido e bagnato.<br /> Mi...
scritto il 2010-06-28 | da Ludovico
Sarò
Commetterai uno sbaglio assaporando la mia carne tesoro mio. Accetterai le droghe del mio corpo che giorno dopo giorno prenderanno il posto nelle vene sostituendosi al sangue.Sarò per te un giullare, un buffone, un istrione, un impostore. Sarò per te babbo natale, la befana, e il primo maggio, sarò per te l’acqua gassata e quella naturale....
scritto il 2010-06-27 | da Ludovico
La prova
La prova<br /> <br /> Pulisciti da tutto quel trucco,<br /> togli quel rossetto dalle labbra,<br /> liberati dei tuoi vestiti,<br /> di tutti i tuoi anelli e brillanti,<br /> dei gioielli scintillanti<br /> <br /> Solo pelle nuda<br /> per ammaliare il mio sguardo,<br /> solo la tua nudità <br /> riuscirà per l'ennesima volta<br /> a...
scritto il 2010-06-26 | da BlueMoon
Carezza
Carezza<br /> <br /> Carezza celestiale, <br /> un silenzioso eco del cuore. <br /> un passionale affetto <br /> che ci unisce. <br /> <br /> Contemplami in profondità, <br /> tutto ciò che tu vedi, <br /> ... è tuo <br /> <br /> Le tue mani accarezzano <br /> delicatamente la mia pelle, <br /> un sentimento più dolce <br /> di ogni altra...
scritto il 2010-06-26 | da BlueMoon
Rimarr
Ti rimarrà di me la voglia di un gesto semplice.<br /> Affiderai un pezzo del mio cuore a chi saprà <br /> farti godere in esigui battiti di ciglia.<br /> Morirai cento e cento volte ancora. <br /> Ti rimarrà la nostalgia del mio cazzo.
scritto il 2010-06-26 | da Ludovico
Filastrocca del pene
Se mi vuoi un po di bene dai un bacio sul mio pene.<br /> Ti ricambio senza meno e mi succhio il tuo bel seno.<br /> Scivolando poi di spalla io mi accosto alla farfalla<br /> e pian panino senza fatica succhio anche la tua fica.<br /> Lui s'inalbera che é uno spasso, si avvicina e ti trapassa,<br /> così insieme nella danza gongoliamo a suon...
scritto il 2010-06-25 | da Alessandro Piras
Ricorda noi
Tu..ricorda la luce dei miei occhi quando al risveglio il sole giocherà sul tuo cuscino<br /> Ricorda il mio profumo quando un vento dolce-amaro ti sorprenderà mentre cammini<br /> Ricorda le mie carezze quando la pioggia scenderà sulla tua pelle<br /> <br /> Io..ricorderò il tuo sorriso quando la luna rifletterà il suo argento tra i miei...
scritto il 2010-06-24 | da FataMorgana
Ansiosa
Ansiosa<br /> <br /> dall'idea<br /> di giacere accanto a te... un giorno <br /> <br /> Ansiosa<br /> dall'idea<br /> delle tue dolci mani sul mio seno,<br /> mi eccitano, mi intrigano.<br /> <br /> Ansiosa<br /> dall'idea<br /> mentre scivolano lungo il mio ansioso corpo,<br /> mentre si fanno strada...<br /> <br /> Ansiosa<br /> dall'idea<br...
scritto il 2010-06-23 | da BlueMoon
Assaporami
Assaporami<br /> <br /> Assaporami lentamente <br /> <br /> trattieni sulla lingua il dolce retrogusto di fragola<br /> gustami in caldo silenzio come scivolare su bollente ghiaccio<br /> <br /> lentamente assaggiami sottopelle come su morbida distesa innevata <br /> sulla quale tu ti adagi<br /> <br /> incollami addosso le tue labbra <br />...
scritto il 2010-06-23 | da BlueMoon
La notte
Sembrano formiche. Grosse, rumorose, interminabili.<br /> Illuminano tutto con i loro fanali sempre accesi.<br /> Vanno e vengono, sempre in movimento, non finiscono mai.<br /> Il frastuono è assordante, il nostro udito ormai si è abituato, non ci facciamo più caso.<br /> Se non fosse così la nostra mente impazzirebbe.<br /> Qualcuno ogni...
scritto il 2010-06-22 | da Delirium
Porterai.
Porterai l'armonia di una nenia.<br /> Porterai dentro di te... mille ricordi di me.
scritto il 2010-06-20 | da Ludovico
Ladro
Tu mi raccontavi fiabe io le rubavo.<br /> Tu le raccontavi io le materializzavo.<br /> Tu nuda. Tu sfatta. Tu aperta. Tu sazia.<br /> Il vapore denso del tuo ventre avvolge <br /> le mie ragioni nessuna uguale all’altra.<br /> Io un uomo arido. Gelido. Indisponente. Ironico.<br /> Tu ignota lucifera mi chiede monete da poggiarmi sul cazzo. Io...
scritto il 2010-06-17 | da Ludovico
Senza freni
legami e fammi sofrire <br /> frutami e fammi sanguinare <br /> mordimi e fammi molto male <br /> baciami e fammi morire
scritto il 2010-06-16 | da mario s.
Forse è vero
le tue labra sono dolci come il miele <br /> le tue gambe sono lisce come il velluto <br /> i tuoi capelli sono neri come la notte <br /> il tuo seno e'bello come l'alba dell'aprile <br /> ma il tuo culo e arrapande come un culo
scritto il 2010-06-16 | da mario s.
Alla mia fantasia
ti vorrei sotto la doccia a farmi da spugna <br /> ti vorrei a letto a farmi da lenzuolo <br /> ti vorrei a tavola a farmi da bicchiere <br /> ti vorrei bel boscho a farmi da prato <br /> ti vorrei nello spazio a farmi da ossigeno <br /> ti vorrei donna a farmi da puttana
scritto il 2010-06-16 | da mario s.
Sei li
sei li a forma di pecorino sardo <br /> sei li appogiata a mo di mobile antico <br /> sei li supina e' mi offri la tua bellezza <br /> sei li sopra di me a spegnere il mio ardore <br /> sei li con la tua bocca a pulire il frutto da te fatto maturare <br /> sei li nel buio a farmi immagginare il tutto <br /> sei vera? o sei il frutto della mia...
scritto il 2010-06-16 | da mario s.
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.