Erotici Racconti

poesie Narrativa a luci rosse, romanzi per adulti

Le ultime storie per adulti del genere poesie

Il genere Poesie raccoglie quei testi di narrativa a luci rosse che non sono propriamente un racconto, una storia o una semplice fantasia, ma che trasmettono l'eccitazione combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che questi imprimono alle frasi.

4 0 2 racconti erotici del genere poesie e sono stati letti 7 7 6 3 9 4 volte.

La vita
La fica è l'asilo dell'uomo nel suo viaggio verso la morte.
scritto il 2010-01-05 | da Il Sognatore
Il tuo arrivo
Mio Lou mio Cuore mia Adorata<br /> Darei dieci anni e più<br /> Per i tuoi capelli d'oro<br /> Per i tuoi sguardi vaghi<br /> Per il tuo caro vello ambrato<br /> <br /> Più prezioso di quanto lo fosse<br /> Quello di cui conosceva la strada<br /> Sulla strada maestra del Cathai<br /> Che Alessandro percorse interamente<br /> Circe che il suo...
scritto il 2009-12-20 | da Anonimo
Tutti i nomi del cazzo
Lo so che non è un racconto, ma questa mi sembrava una cosa divertente.<br /> <br /> Tutti i nomi e/o i sinonimi del cazzo:<br /> <br /> Abbacchio, acello, adamo, adolf, affracco, aguzzapaperi, alabarda, alabarda spaziale, alberello, albero della cuccagna, albero di trasmissione, albero maestro, aleilcazzo magno, aloisio, alzabandiera, amico...
scritto il 2009-12-13 | da Cla
Unico Desiderio
Roberto si alzò al suono della sveglia, andò in bagno, una doccia, un caffé. L'ascensore, l'auto, l'ufficio. La mensa, l'ufficio, l'auto, l'ascensore, casa. Le sei di pomeriggio. Steso sul divano davanti alla tv, telecomando in mano, birra sul tavolo affianco, l'uomo pensava. Un'altra giornata inutile, come tutte da quel giorno in poi,...
scritto il 2009-12-07 | da Raf Tr
Storia dell'amore eterno

Posso posare e posarmi. <br /> Posso stare a guardarti e a guardarmi.<br /> 
Ma non posso amarti. <br /> Non oggi.
scritto il 2009-11-20 | da Marta
Sessoterapia
Sesso feroce.Sesso potente e maschio.<br /> Sessofollia e sessomania.<br /> Un gran cazzo tra le cosce è quanto di meglio io possa desiderare ora.<br /> Dominarlo e sentirlo schizzare dentro me tutto il suo lussuoroso godimento.<br /> Sesso atroce.Sesso duro.Sesso violento.Sesso perverso.<br /> Ti prenderei in ogni angolo del mio corpo.<br /> E...
scritto il 2009-11-20 | da Marta
Vieni da me
Vieni da me.
<br /> Proteggi il tuo cuore
<br /> e vieni da me.
<br /> Silenzio.
<br /> Remissione.<br /> 
Godimento.
<br /> Aspira l'alba,<br /> 
tra un caffè e il mio ricordo,<br /> 
e quando ti toccherai
<br /> ed io non sarò lì
<br /> a guardarti,<br /> vieni,<br /> 
vieni da me...
scritto il 2009-11-20 | da Marta
Le direzioni e le inclinazioni
Ho scagliato contro me<br /> e il mare<br /> troppo amore.<br /> Ho perduto coscientemente<br /> quel che resta del mio cuore<br /> dentro il letto dove godo ogni secondo<br /> e dove allago tutte le mie angolazioni<br /> di donna eterna.<br /> Mi spio dal foro della vita.
scritto il 2009-11-20 | da Marta
Lago
Mentre facevi la doccia pensavo a come ti avrei potuto eccitare. Sapevo bene come farti impazzire di desiderio, come farti bramare la quiete del porto, del mio corpo aperto al tuo fluire vulcanico. <br /> Indossai il grande foulard trasparente, che fine lascia intuire il mio seno, che sfiora, seta, la seta della mia pelle che brucia di sole e di...
scritto il 2009-10-24 | da Anonima
Senza nome
Amore,<br /> cosa sei, come ti chiami?<br /> Io non ho nome,<br /> ma se tu senti in te sporgere rami<br /> in te aprirsi sorgenti<br /> se sei pronto ad incendiarti,<br /> ma solo per rinascere<br /> se ti rapisce un'essere altro da te<br /> e tu vuoi che sia felice<br /> e fai della tua gioia il tuo scopo<br /> se impari a poco a poco<br /> la...
scritto il 2009-10-12 | da Conte
Godo
Vivimi come un gabbiano che sfiora le onde<br /> come un delfino che gioca con il mare<br /> come un'aquila leggera che sfida l'azzurro dei cieli<br /> vivimi adesso...<br /> Non pensare<br /> la vita è stupenda<br /> è un fiume in piena che ti travolge<br /> a volte ti porta a mare verso orizzonti sconfinati<br /> la puoi scoprire che si può...
scritto il 2009-10-12 | da Sonya
A tobia
Tu che mi guardi in silenzio<br /> i tuoi occhi mi parlano<br /> anche se non hanno pensieri<br /> e quali parole?<br /> Tu che dormi insieme a me<br /> e che mi tendi lo zampino<br /> per sentirsi più vicini.<br /> Quale differenza tra un figlio e te?<br /> Quale sofferenza per un uomo che conosce solo la parola:<br /> "DISTRUZIONE"
scritto il 2009-10-12 | da Sonya
Vorrei che
Una mia vecchia poesia, scritta quando ero adolescente o poco più.<br /> <br /> VORREI CHE….<br /> <br /> Vorrei che fosse qui<br /> Qui davanti ai miei occhi<br /> Nuda sul letto <br /> Che guarda <br /> E che aspetta che l’ami<br /> Vorrei baciarle le labbra <br /> Vorrei sentire la sua carne <br /> Che tocca dolcemente la mia <br />...
scritto il 2009-08-27 | da Aennedi
Pensieri notturni
Forse Lei non esiste, esiste solo la realtà, io e la fatica delle cose, io e la paura di tutto, io che piango e pochi attimi con qualcuno, che sfuggono rapidamente, che si colgono rapidamente, perchè rapidamente se ne vanno...e le cose scorrono, ma sono immobili, e io cambio, ma resto io...<br /> Il tuo bacio è nuovo, è sorgente di...
scritto il 2009-08-15 | da Anonimo
Ode ai libertini
Voluttuosi di ogni età e sesso, dedico quest'opera a voi soli: nutritevi dei suoi principi, favoriranno le vostre passioni! E le passioni, verso le quali certi freddi e piatti moralisti v'incutono terrore, sono in realtà gli unici mezzi che la natura mette a disposizione dell'uomo per raggiungere quanto essa si attende da lui. Obbedite...
scritto il 2009-08-03 | da Anonimo
Per le nozze di una vergine
Svegliandosi sola in una moltitudine d'amori quando la luce del mattino<br /> Sorprese nell'aprirsi dei suoi occhi lunghi tutta la notte<br /> Il suo dorato ieri addormentato sull'iride<br /> E il sole d'oggi balzò al cielo fuori dalle suo cosce,<br /> Fu la miracolosa verginità antica come i pani e i pesci,<br /> Benché l'istante d'un...
scritto il 2009-07-29 | da Anonimo
La sposa infedele
E io me la portai al fiume <br /> credendo che fosse ragazza, <br /> invece aveva marito. <br /> <br /> Fu la notte di S. Giacomo <br /> e quasi per compromesso <br /> si spensero i lampioni <br /> e si accesero i grilli. <br /> Dopo l'ultima curva<br /> toccai i suoi seni addormentati, <br /> e mi si aprirono subito <br /> come rami di...
scritto il 2009-07-29 | da Anonimo
Schiava mia
Schiava mia, temimi. Amami. Schiava mia!<br /> Sono con te il tramonto più ampio del cielo,<br /> e in esso la mia anima spunta come una stella fredda<br /> Quando da te si allontana i miei passi tornano a me.<br /> La mia stessa frustata cade sulla mia vita<br /> Sei ciò ch'è dentro di me ed è lontano<br /> Fuggendo come un coro di nebbie...
scritto il 2009-07-29 | da Anonimo
Corpo di donna
Corpo di donna, bianche colline, cosce bianche,<br /> assomigli al mondo nel tuo gesto di abbandono.<br /> Il mio corpo di rude contadino ti scava<br /> e fa scaturire il figlio dal fondo della terra.<br /> <br /> Fui solo come una galleria. Da me fuggivano gli uccelli<br /> e in me irrompeva la notte con la sua potente invasione.<br /> Per...
scritto il 2009-07-29 | da Anonimo
Canzone del maschio e della femmina
Canzone del maschio e della femmina!<br /> Il frutto dei secoli<br /> che spreme il suo succo<br /> nelle nostre vene. <br /> La mia anima che si diffonde nella tua carne distesa<br /> per uscire migliorata da te,<br /> il cuore che si disperde<br /> stirandosi come una pantera,<br /> e la mia vita, sbriciolata, che si annoda<br /> a te come la...
scritto il 2009-07-29 | da Anonimo
Bimba bruna e flessuosa
Bimba bruna e flessuosa, il sole che fa la frutta, <br /> quello che riempie il grano, quello che piega le alghe, <br /> ha fatto il tuo corpo allegro, i tuoi occhi luminosi <br /> e la tua bocca che ha il sorriso dell'acqua.<br /> <br /> Un sole nero e ansioso si attorciglia alle matasse <br /> della tua nera chioma, quando allunghi le braccia....
scritto il 2009-07-29 | da Anonimo
Sete di te m'incalza
Sete di te m'incalza nelle notti affamate.<br /> Tremula mano rossa che si leva fino alla tua vita.<br /> Ebbra di sete, pazza di sete, sete di selva riarsa.<br /> Sete di metallo ardente, sete di radici avide.<br /> Verso dove, nelle sere in cui i tuoi occhi non vadano<br /> in viaggio verso i miei occhi, attendendoti allora.<br /> <br /> Sei...
scritto il 2009-07-29 | da Anonimo
Lasciami sciolte le mani
Lasciami sciolte le mani<br /> e il cuore, lasciami libero!<br /> Lascia che le mie dita scorrano<br /> per le strade del tuo corpo.<br /> La passione - sangue, fuoco, baci -<br /> m'accende con vampate tremule.<br /> Ahi, tu non sai cosa significa questo!<br /> <br /> E' la tempesta dei miei sensi<br /> che piega la selva sensibile dei miei...
scritto il 2009-07-29 | da Anonimo
Acqua sessuale
Rotolando a goccioloni soli,<br /> a gocce come denti,<br /> a densi goccioloni di marmellata e sangue, <br /> rotolando a goccioloni, <br /> cade l'acqua, <br /> come una spada in gocce, <br /> come un tagliente fiume vitreo, <br /> cade mordendo, <br /> scuotendo l'asse di simmetria, picchiando sulle costure dell'anima, <br /> rompendo cose...
scritto il 2009-07-29 | da Anonimo
Biglietto a lily
Mia piccola compatriota<br /> credo che verrete stasera<br /> a bussare alla mia porta e vedermi,<br /> oh la scandalosa bisboccia<br /> di baci grossi e piccoli<br /> secondo i miei grossi appetiti!<br /> Ma i vostri son poi così esili?<br /> Primo, bacerò le vostre labbra,<br /> tutte, come un caro piatto di mezzo,<br /> e i modi che...
scritto il 2009-07-27 | da Anonimo
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.