Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "sogno" :

1 8 4 racconti trovati.

Sogno Trans..
genere: trans
Questo racconto è vero, tuttavia utilizzerò nomi e luoghi di fantasia. Mi chiamo Marco, ho 22 anni. Mi reputo etero, ho sempre avuto donne nella mia vita. Sono alto 1.70 circa, corporatura robusta, nella norma. Voglio condividere con voi questa avventura.. Qualche mese fa, girando su siti porno mi imbatto in un video in cui un uomo succhiava...
scritto il 2019-03-12 | da MarcoxXx
Sogno o son desto? (Parte 4)
genere: tradimenti
Franco dopo aver tradito Nora, non si sentiva molto in colpa, ma anzi aveva solo voglia di avere di nuovo Marta tutta per se. Ogni telefonata che riceveva sperava fosse lei che lo chiamava per prenotare una lezione con un eccitante seguito. La ragazza però non si fece viva per più di una settimana, in cui Franco, sempre più eccitato ed...
scritto il 2019-03-11 | da Jimpoi
Sogno o son desto (Parte 3)
genere: tradimenti
Franco rimase scombussolato per giorni dopo aver fatto l’amore con Nora e Marta unite nella sua mente, soprattutto perché era stato tutto così reale, anche nei sapori e negli odori, da sconvolgerlo. Aveva rifatto l’amore con Nora altre volte, ma non era più stato così. Forse perché non aveva più visto Marta, ancora infortunata. Due...
scritto il 2019-03-04 | da Jimpoi
Sogno o son desto (Parte 2)
genere: etero
Franco si fece una bella doccia nello spogliatoio degli uomini poi si avviò verso casa dove lo aspettava sua moglie. Lungo il viaggio in macchina non riusciva a smettere di pensare all’effetto che le aveva fatto Marta: aveva dato lezioni a diverse ragazze e donne di tutte le età, anche molto attraenti, ma lei aveva qualcosa in più, ci aveva...
scritto il 2019-02-27 | da Jimpoi
Sogno o son desto?
genere: esibizionismo
«No! Il rovescio devi farlo con due mani. Così riesci a dare più forza al colpo», esclamò Franco. «Scusa, mi dimentico sempre come si fa. Non è che puoi farmi vedere di nuovo?»., rispose Marta. Franco trattenne uno sbuffo, era la già la quarta volta che le faceva vedere come si fa il rovescio, però lei lo pagava per le lezioni di...
scritto il 2019-02-24 | da Jimpoi
Bisogno
genere: sentimentali
L'auto correva nella notte, ferendo il buio con gli abbaglianti spianati in quella dimenticata stradina di montagna, similmente i pensieri dell'uomo correvano come a farsi inghiottire da quel'oscurità, in quel sottile confine che divide il raziocinio dall'inconscio. Era stata una sorta di pensiero improvviso, esattamente come quel daino balzato...
scritto il 2019-02-21 | da scopertaeros69
Non era un sogno 4
genere: etero
Come stabilito con Carla al mattino, dopo pranzo vado da lei a prendere il caffè. Tra un argomento all'altro, ad un certo punto mi alzo per congedarmi da loro ma, proprio quando sto per uscire da casa loro, mi rivolgo a Carla e le propongo di venire con me girando per lavoro. Lei ci pensa un poco come se attendesse l'approvazione di Marco il...
scritto il 2019-02-14 | da Franco018.
Non era un sogno 3.
genere: etero
Al mattino dopo ritorno dall'Avvocato ed inizio a provare i computer collegati dal primo all'ultimo. Dopo circa un'ora posso confermare che il collegamento è perfetto. L'Avvocato si congratula con me, poi mi lascia un assegno e, seguito dalle altre due segretarie, esce dal suo studio. Rimaniamo perciò io e la gnoccolona, la quale mi chiede di...
scritto il 2019-02-12 | da Franco018.
Non era un sogno 2
genere: etero
Siamo impegnati allo schedario e sento bussare al portone: è Riccardo che viene ad invitarmi a cena, così, insieme a Paola ce ne andiamo a casa loro dove un'ottima cena è seguita da un bel film che ci godiamo tutti insieme. Al giorno dopo mi sveglia il telefonino e riconosco subito la voce di Paola che mi dice di trovarsi da sola: Riccardo è...
scritto il 2019-02-06 | da Franco018.
Non era un sogno!
genere: etero
Separatomi da mia moglie, mi ritrovai come prima: Il giorno lavoravo dal mattino alla sera e dopo, dovevo accudire la casa lavando, stirando, cucinando e finivo col passare la Domenica a poltrire la mattinata intera a letto e poi il pomeriggio a sonnecchiare sul divano. Fortuna vuole che viene ad abitare nella casa accanto alla mia, un mio...
scritto il 2019-02-04 | da Franco018.
Il sogno di Bianca, variazioni sul tema
genere: tradimenti
Ci si vede per lavoro. Ha una proposta da farmi ed io sono a piedi. Il mio numero l'ha avuto dal mio uomo. Dovevo aiutarlo in qualcosa e così ho fatto. Il mio uomo però non ha pensato che il suo amico avrebbe potuto leccarmi con gli occhi, come ha fatto. L'avevo capito ovviamente e, mio malgrado, devo aver lanciato qualche sguardo di troppo....
scritto il 2019-02-02 | da Bianca.
Il sogno di Alice
genere: sentimentali
Musica, marionette, balli. Un teatro? Un sipario? Alice, Alice cosa ci fai qui? Alice? “Luce, luce , quanta luce, tutto bianco” Alice è nella sua stanza, seduta a terra con le gambe incrociate, davanti a lei in cerchio delle marionette grandi quasi un metro, di legno e dipinte a mano, tra esse ci sono la ballerina e il violinista. Loro...
scritto il 2019-01-28 | da Flame
Sogno di te
genere: etero
Ho fatto un sogno, uno di quelli che si fanno senza dover dormire... Avevo immaginato di incontrarti... qui a Roma. Di prendere un aperitivo, parlare di tutto e niente, guardarti sorridere, sfiorarti i capelli... chiacchierare e perderci, fino a dilungarci per la cena.... Avremmo mangiato su una terrazza da cui si sarebbe vista tutta roma, non...
scritto il 2019-01-24 | da RmNeo
Sogno di mezza estate
genere: sentimentali
Le stava letteralmente consumando il corpo con le sue mani,sentiva quelle dita scivolare ovunque e la sua pelle scaldarsi ad ogni tocco,le lenzuola si stropicciavano perché lei iniziava a muoversi sempre di più e più si muoveva più sentiva spogliarsi di quel poco che indossava,lui le stava calando gli slip con delicatezza ed ora erano già...
scritto il 2019-01-24 | da Noah
Ho bisogno di te IIIparte
genere: etero
In poco tempo ti ritrovi con braccia e cosce legate al tavolino, non riesci a fare neanche il più piccolo movimento. Sei curiosa, non riesci a capire come ti trovi; fronte porta, tv, divano, ma in fin dei conti non ti interessa più di tanto. Sai solo di esser nuda. Sai solo di esser a sua disposizione. Sai solo di non voler sapere cosa farà....
scritto il 2019-01-23 | da Fil73
Ho bisogno di te IIparte
genere: etero
PADRONE HO BISOGNO DI LEI II Sei ancora li, nel tuo mondo, perduta nel tuo orgasmo, quando senti la macchina rallentare. “Come sta signorina?” La domanda è posta in tono spiritoso, basta vedere il tuo viso per capire quale sia il tuo stato d’animo; ti senti leggera, e al settimo cielo. ”Meravigliosamente”, l’unica parola che riesci...
scritto il 2019-01-21 | da Fil73
Ho bisogno di te I parte
genere: etero
CANCELLATO
scritto il 2019-01-18 | da Fil73
Ho bisogno di te I parte
genere: etero
“padrone ho bisogno di lei” Il messaggio è semplice; un po meno semplice inviarlo. Mille i dubbi, mille le paure, ma il desiderio era troppo per affogarlo. Desideravi quella sensazione di sottomissione, più di ogni altra cosa; ma soprattutto era a lui che volevi esser sottomessa. Sapevi il suo rispetto per la tua persona, per il tuo corpo;...
scritto il 2019-01-18 | da Fil73
La felicità è un sogno o sognare rende felici?
genere: sentimentali
Stanotte ho fatto un sogno che mi ha permesso di risvegliarmi serena e col sorriso sulle labbra! Ero finalmente col mio lui, sotto al mio lui,lui era dentro di me ed in un certo qual modo era come se io mi sentissi parte di lui,come se i nostri corpi avvinghiati formassero un tutt'uno! Ed in merito a questo sogno ,mi sono svegliata strafelice!...
scritto il 2019-01-11 | da Lory Del Demone
Sogno. Frammenti di un amore
genere: sentimentali
Pomeriggio assolato. Nel grande appartamento ridotto ormai a bivacco, son momentaneamente solo all’interno dell’ampia e polverosa stanza dove le persiane semichiuse filtrano e attenuano l’abbacinante luce esterna di un cielo straordinariamente azzurro. I libri di testo sono aperti e sparsi sul tavolo, le pagine sfogliate da repentini...
scritto il 2019-01-09 | da samas2
Il ricatto (2) -Il sogno-
genere: incesti
Mi chiamo Elena e ho raccontato quel che mi accadde qualche mese fa. Dopo aver tradito mio marito ed essermi fatta divorare (per questo) dai sensi di colpa, sono rimasta vittima del ricatto di mio figlio Lorenzo. Mi ha costretta a sottostare alle sue perversioni sotto la minaccia di confessare la mia infedeltà a suo padre, l'uomo di cui sono...
scritto il 2019-01-06 | da Elena Anele
Lettera confessione o verità o sogno o immaginazione?
genere: sentimentali
Questo racconto è intitolato Lettera "confessione o verità o sogno o immaginazione" Sì perché vi voglio confessare Alcune mie riflessioni che ho fatto Con me stessa E tutto questo l'ho fatto in questi Giorni di festa E sono arrivata alla conclusione Che ho capito che in tanti modi di fare sono sbagliati non perché Sbagli nel mostrami alle...
scritto il 2019-01-04 | da Trilly
Il sogno
genere: comici
Non so in che fase del sonno ero, REM? NREM? Mah... so che sembrava vero. Ho sognato di essere morto, si lo so, tranquilli, so che dicono che sogni del genere allungano la vita! Speriamo abbiano ragione! Insomma ero morto. Penso che immaginiate che credo nella metempsicosi, ma si nel ciclo delle rinascite insomma, sono o no Tibet? Si, ci credo...
scritto il 2018-12-13 | da Tibet
Sogno di una notte di mezzo autunno
genere: etero
Notte. Sono avvolta nelle coperte calde e soffici che mi abbracciano, mi proteggono, mi separano dal mondo. Sono nuda nel letto e la mia pelle delicata sfrega sulla stoffa ruvida del lenzuolo; il seno preme contro il materasso. La mente si offusca, dopo una giornata faticosa. Mi chiami. Mi volto verso di te, arrendevole, trascinandomi dietro...
scritto il 2018-10-28 | da Molly B
La Matrigna - Atto 7 - Bisogno di consigli
genere: incesti
Era un piovoso lunedì pomeriggio, di quelli grigi e cupi. Giovanni aveva preso un autobus dalla stazione del suo paese per raggiungere due paese dopo, un’altra stazione. A poche centinaia di metri, si erigeva una palazzina rossa composta da tanti appartamenti sicuramente lussuosi. Giovanni corse fino alla tettoia dell’androne principale...
scritto il 2018-10-26 | da Raccontatore
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.