Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "sera" :

3 3 4 racconti trovati.

Una sera con mio cognato
genere: gay
Una sera mio cognato mi chiamò se vado dà lui era un sabato le dico dì sì mi faccio subito un bel cristere erò pulitissimo arrivato da lui verso le ventisett ventidue mio cognato mi accoglie con un grande amore era già nudo con un cazzo enorme dì 24 cm mi stringe a lui è mi baciava in bocca poi mi spoglio restando nudo a questo punto mio...
scritto il 2019-05-09 | da Corrado
Una serata sconvolgente 2.
genere: sadomaso
Al mattino mi telefona il corriere che mi dà viaggi per la giornata e, ironia della sorte, devo percorrere la strada di ieri sera ...quella dove si trova la casa del "sadico". Lo racconto a Paola che, confermandomi che la curiosità è femmina, mi chiede di poter venire con me per vedere dove si trova la casa vista in televisione. Ridendo sotto...
scritto il 2019-05-06 | da Franco018.
Una serata sconvolgente
genere: sadomaso
Dopo una giornata da corriere, dopo più di cinquanta consegne a domicilio, dopo tanti chilometri dentro e fuori Roma, ...ero proprio sfinito e non vedevo l'ora di arrivare a casa. Stavo percorrendo una strettissima strada sulle colline, attraversando un bosco fittissimo e non c'era casa, non un segno di vita. All'improvviso, il motore si...
scritto il 2019-05-05 | da Franco018.
Una sera nel parcheggio autostradale
genere: gay
Percorrendo l'autostrada mi fermo in un parcheggio poco dopo sì ferma un camionista sui trentacinque anni era in boxer era una notte molto calda viene giù dal camion và a fianco del camion fa finta di pisciare poi sì girò verso di me mi mostra il suo cazzo poi mi fa ceno di avvicinarmi mi avvicino a un bel cazzo sui ventiquattro cm lo...
scritto il 2019-03-15 | da Corrado
Una serata al cinema
genere: etero
Mi chiamo Elena, ho 40 anni e sono sposata con un uomo che ne ha dieci più di me. Vivo in una grande casa dove spesso mi ritrovo sola per via dei suoi lunghi viaggi di lavoro. I nostri figli (da me partoriti in età adolescenziale) vivono all'estero per via degli studi e le stanze che un tempo erano riempite dalla loro presenza sono ora...
scritto il 2019-03-14 | da Elena Anele
Una sera al club prive '
genere: gay
Era un sabato sera decido di passarlo al club mi preparo facendomi un bel clistere quindi ero pulito arrivò arrivò al club prive verso le ore ventidue vedo entrare il mio ex principale lui sui quarant'anni molto bello con un bel cazzo sui venticinque cm lui fa finta di non conoscermi andiamo nella stanza buia con un bel lettone lui mi viene...
scritto il 2019-03-13 | da Corrado
Una serata molto bella benchè iniziata male
genere: gay
in un bagno di un centro commerciale vedo un numero di telefono che invita un passivo a chiamarlo; faccio una foto ed esco dal centro e vado in macchina a telefonare. Dopo tre chiamate il tipo mi manda un messaggio dicendomi di chiamarlo dopo le 19 e così attendo e dopo due ore lo richiamo e lui risponde con una voce molto da maschio e mi dice...
scritto il 2019-03-06 | da exibirex
Una strana serata con mamma
genere: feticismo
Ricordo bene quella sera. All'epoca mio padre faceva il turno di notte e quello giorno infatti non c'era;eravamo solo io e mia madre. Erano circa le 10 di sera e io e mia madre stavamo guardando la TV quando lei,una donna sulla cinquantina tenuta ancora molto bene con una quarta di seno e un sedere abbastanza sodo mi disse" Matteo (nome di...
scritto il 2019-03-03 | da Black99
Una sera al club prive '
genere: gay
Era un sabato sera decido di passarlo al club prive'prima di partire mi sono fatto un bel clistere quindi ero pulito arrivò verso le ore ventidue alla cassa mi dicono che dovevo indossare la maschera dico ok entrò metto tutto in un armadietto poi entrò il club prive'ti ero nudo erano tutti sui quarant'anni vado al bar è bevo un cognac fui...
scritto il 2019-02-27 | da Corrado
Una sera al club prive '
genere: gay
Sabato sera sono andato al club prive arrivò verso le ore ventidue mi spoglio restando nudo metto tutto in un armadietto poi entrò il club prive' era molto affollato entrò vado subito nella sauna mi sistemo all'ultimo gradino dopo cinque minuti arrivò un uomo sui quarant'anni molto bello sì piazza vicino a me poco dopo mi sento toccare io...
scritto il 2019-02-19 | da Corrado
Una serata con l'amico di mio cognato
genere: gay
L'amico dì mio cognato una sera mi chiamò mi disse vuole vedermi sabato sera l'amico di mio cognato fa il camionista ha trentacinque anni ha un cazzo enormemente sui ventisette cm è anche molto bello prima dì partire mi fatto un bel cristere ho profumato il buco del culo era il mese di giugno faceva caldo così indosai o boxer quando arrivò...
scritto il 2019-02-18 | da Corrado
Quella serata con zia Laura
genere: incesti
Vi ho già raccontato di come io e mia zia Laura iniziammo a fare sesso, ebbene oggi voglio raccontarvi di quando lei mi ha dato il culo. Voi la ricordate mia zia giusto? Bellissima donna, 38 anni (ora 39), lunghi capelli neri, terza di seno e un culo da far paura. Dopo quelle tre settimane di luglio eravamo assuefatti l'uno dall'altra e appena...
scritto il 2019-02-15 | da P.T.
Una serata particolare 4 (finale secondo me)
genere: orge
è il mio primo racconto, abbiate pietà per gli errori. Mi svegliai verso le 10 circa, mi sentivo un po stanco , probabilmente sia per le sole 5 ore di sonno sia Perché il sonno era stato agitato visto le vicende della sera precedente. Cristina ancora dormiva profondamente con un respiro quasi affannoso, incredibilmente era nella stessa...
scritto il 2019-02-13 | da Aristaios
Una sera con il mio amico camionista Carlo
genere: gay
Un pomeriggio mi chiamò il mio amico camionista Carlo mi disse che la sera arrivava nel parcheggio della zona industriale all'ora mi preparo facendomi un bel clistere quindi ero pulito arrivò verso le ore ventidue era il mese di giugno io indossò i boxer senza le mutande quando Carlo quando mi vede mi abbracio'bacciandomi in bocca mi teneva...
scritto il 2019-02-12 | da Corrado
Una sera in trattoria
genere: gay
Una sera verso le ore venti mi fermo a cenare in trattoria dì camionisti mi aggiungo ha un tavolo di due persone che cenano cera un camionista sui trentacinque anni mi guardava mi sorride parlava sempre con me alla fine della cena mi invitò a bere un cognac assieme à lui era un bell'uomo ogni tanto si toccava il cazzo poi mi invitò nel suo...
scritto il 2019-02-10 | da Corrado
Una sera
genere: trans
.....ero in giro con un Amico per la mia città, ragazzi in cerca di glorie notturne che come al solito finiscono sul fondo dei bicchieri da cocktail. La serata comunque era divertente, di quei venerdì sera d'estate che scoperesti chiunque abbia una figa. Ma quella sera di figa non se ne vide nemmeno una. Scontenti, un pò ubriachi, ancora...
scritto il 2019-02-05 | da Lussurioso
La sera dei miracoli
genere: sentimentali
La sera dei miracoli. “È la sera dei miracoli Fai attenzione Qualcuno nei vicoli di Roma…” Quella sera avrebbe voluto un miracolo, avrebbe voluto ripassare alcune ore con quella persona. Troppe volte si erano insultati, poche si erano detti “ti voglio bene.” Vagava per i vicoli della sua città, senza meta. Quando vide una figura...
scritto il 2019-02-05 | da Fil73
Una sera al club prive '
genere: gay
Un sabato sera decido di passarlo al club prive'prima di partire mi sono fatto un bel clistere quindi ero pulito arrivò verso le ore ventidue alla cassa mi dicono che posso entrare nudo il prive'era molto affollato faccio un giro nei camerini vedo tanti uomini con cazzi enormi uno dì loro mi fa un sorriso mi viene vicino mi toccò il culo io...
scritto il 2019-02-03 | da Corrado
Una sera nel parco
genere: gay
Lo avevo conosciuto in chat mi disse che é molto dotato ci diamo appuntamento nel boschetto del parco mi disse vieni molto pulito ore ventidue io arrivò un po' prima era il mese di giugno io siedo in una banchina quando arrivò Carlo questo era il suo nome mi viene vicino tirò fuori il suo cazzo mi disse all'orecchio andiamo nel boschetto del...
scritto il 2019-02-02 | da Corrado
Mia moglie A al sabato sera
genere: tradimenti
Siamo di Casale Monferrato e ogni tanto al Sabato sera io e mia moglie con amici andiamo in discoteca ad Alessandra. Siamo una coppia abbastanza giovanile ma passata la 40ina ... siamo una coppia a cui piace bere Vodka e ... molta vodka …far serata insomma. Una sabato sera era il compleanno della sua migliore amica e quindi si sarebbe...
scritto il 2019-02-01 | da Claude
Una splendida serata
genere: incesti
Mi suona il telefono, è mamma che non vedo da circa tre settime dopo l'incontro con Marco che mi chiede quando la mia ragazza partirà per andare a trovare il fratello all'estero che ci hanno invitato ad una cena dove mi devo vestire bene, non capendo chiedo spiegazioni, ma insiste con la data che appena gliela comunico, mi risponde di farmi...
scritto il 2019-01-31 | da Frnn8351
Stasera solo orale
genere: dominazione
STASERA SOLO ORALE “Buona sera cara” “Tesoro sono in camera” Lascia il giaccone all’ingresso, sul poggia abbiti dietro la porta, passa in cucina, a prender un bicchiere d’acqua, la giornata calda e afosa gli ha seccato la gola, e non è riuscito a bere un bicchier d’acqua da ore. Quando entra in camera la trova in piedi affianco al...
scritto il 2019-01-28 | da Fil73
Una serata a sorpresa
genere: incesti
Entrando in questo sito ,mi sono molto eccitato,nel leggere racconti di esperienze di lettori.Pertanto sull'onda dell'eccitazione,mi son chiesto ,"perche' non raccontare la mia esperienza con mia nonna paterna?".Ho 22 anni,figlio unico,diplomato geometra,lavoravo con mia nonna..Per motivi di lavoro, i miei genitori,( molto assenti),mi hanno...
scritto il 2019-01-27 | da Aligi 338
Una sera al club prive
genere: gay
Era un sabato sera decido di andare in club prive' prima di partire mi fatto un bel clistere quindi ero pulito entrò erano le ore ventuno mi fermo al bar à bere poi cominciò à girare nel club ero nudo cera un uomo sui trentacinque anni molto bello anche era nudo entrò in una stanza buia lui poco dopo sì à me mi tocca il mio culo mi mette...
scritto il 2019-01-24 | da Culovergine
Sally per una sera
genere: trans
Finalmente un'altra giornata di lavoro è finita. Apro la porta di casa, ed entro nel salone; mia moglie è lì, seduta sul divano, che mi aspetta, mentre sorseggia un calice di vino rosso. Lei indossa soltanto una mia camicia porpora, che con i primi bottoni slacciati lascia intravedere il seno sodo e prosperoso, una cravatta allacciata molto...
scritto il 2019-01-24 | da sally_xdress
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.