Wattsapp

Scritto da , il 2019-05-15, genere masturbazione

io: ciao amore
lei: 💋💋
io: come mai questo saluto?
lei: x ringraziarti di ieri sera
io: di cosa?
lei: dei bacetti sul collo, delle leccatine sulla schiena, sul culo, sulle gambe, sui piedi.
Del vibratore che mi hai infilato nella figa,delle palline anali nel culo, del tuo cazzo in bocca
io: ma ti è piaciuto così tanto?
lei: tantissimo
io: vuoi che lo rifacciamo tutto questa sera?
lei: si, ma alla fine voglio che me lo schiaffi nella figa e poi nel culo
io: mi stai scandalizzando
lei: ma se sei più porco di me!
io: è vero xché ti lasci fare tutto come una puttana di strada
lei: si....la tua puttana
io: allora arrivo subito, dieci minuti e arrivo
lei: sono già senza mutande e mi sto infilando il vibratore , quello più grande
io: arrivooooooooo

Questo racconto di è stato letto 5 3 0 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.