Mia moglie sempre più troia

di
genere
bisex

Ciao vi o già raccontato che puttana e mia moglie, non riesce a stare senza cazzo e vuole che anche io lo succhi e mi faccia inculare, ieri mattina verso le 06,30 smaniava nel letto, noi dormiamo nudi, la vedo prende il cell si fa una foto e la manda, amore a chi mandi foto così presto, e lei vedrai, passano dieci minuti sento bussare alla porta immagino e le dico puttana mia hai mandato la foto a Riccardo, il vicino di pianerottolo, lei nuda va ad aprire spuntano in camera da letto anche lui nudo col cazzo duro lui si siede sul letto e le dice ora succhia puttana mi hai svegliato si succhia lei lo mena e lo succhia, mi dice guarda come e troia tua moglie io mi eccito e mi meno poi lei si ferma ora li voglio entrambi si siede sul suo cazzo e via tutto mel culo e mi dice amore dai tu entra nella mia fica entro il mio cazzo duro nella sua fica e via la fottiamo a ripetizione nel culo nella fica lei saltella e gode urlando siii mi piace forte fottetemi cosi uuuu che bello avere due cazzi uuiu ne vorrei uno in bocca da succhiare, che puttana sii cosi ora tireteli fuori voglio essere sborrata addosso, e via tiriamo fuori i cazzi ci meniamo su di lei e via la riempiamo di sborra in faccia sui seni sulla pancia nelle cosce e lei gode gode come una troia dopo mi dice dai amore ora lecca il cazzo il cazzo a riccardo mi piace vederti fare i pompini io obbedisco prendo in mano il cazzo di riccardo ancora duro e grosso lo meno lecco la cappella e succhio tutta la sborra che e rimasta mentre lei mi succhia il mio continuiamo per almeno dieci minuti e sento uno schizzo di sborra che mi arriva in gola e arrivato ancora ingoio tanta bella sborra caldo e via anche io sborro nella bocca della mia troietta e lei ingoia mmmm ragazzi che goduria
scritto il
2024-06-08
3 . 2 K
visite
3 0
voti
valutazione
5
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.