Iniziato tutto in una sera

di
genere
prime esperienze

tornavo a casa di sera era inverno e era buio camminavo sul marciapiede una moto si accosta due ragazzi mi affiancano e mi salutano Ciao bella dove vai mi giro e vedono che sono maschio li guardo e sorrido ho i capelli lungo le spalle e sculetto ho abiti aderenti si fanno una risata e scappano via ,continuo a camminare e tornano si fermano si tolgono i caschi e mi chiedono scusa e ci conosciamo due fratelli di 18 e 20 anni mi fanno un sacco di domande e mi dicono che da dietro sembrava una donna e il mio culetto sodo sporgente sculettavo li aveva ingannati mi chiedono se sono gay dico si mi chiedono il n di telefono per invitarmi una sera con loro ...Il sabato mattina mi arriva un messaggio loro e mi invitano a casa loro una villa alle 20,30 arrivo mi accolgono gentilmente mi offrono aperitivo genitori sono a casa di amici e faranno notte tardi e hanno ordinato la pizza beviamo la birra e poi mi fanno assaggiare i liquori fatti dalla Mamma dal limoncello al succo di fragole alcol a 90 gradi sento caldo fanno una canna e mi fanno fumare la testa mi gira lor ridono e si tolgono le maglie anche io poi mettono i loro nomi in una scatola e io pesco Mattia lui mi prende per la mano e i porta nella sua camera chiude la porta e mi sbatte sul letto mi sale sopra e mi bacia mi lecca da per tutto e io lo abbraccio ha un bel cazzone lungo e grosso cappella normale e mi abbassa a succhiarlo e poi mi gira e mi apre le gambe e infila la lingua e mi lecca i culo e il cazzo lo succhia e poi mi gira a pecorina e lo appoggia mette una crema e mi scopa poi salgo sopra e mi cavalco il cazzone ma lui viene e mi afferra il cazzo lo succhia e mi fa schizzare e esce entra il fratello e la stessa storia anche lui mi bacia e mi succhia il cazzo ma gode a scoparmi a gambe aperte e mi bacia mi insulta mi tratta da troia e mi morde i capezzoli e mi ordina che io sono la loro schiava e mi usano a loro piacere come mi chiamano devo correre e ubbidire veniamo insieme e mi lecca i cazzo dallo sperma io a lui ....Il sabato dopo mi chiamano e vado in casa ci sono tre ragazzi amici loro ci conosciamo si beve si fuma e mi fanno ingoiare una pasticca sento calore forte mi sale eccitazione ho brividi il cazzo duro e voglia di sesso farei di tutto cosi mi inginocchio e loro a turno mi danno i cazzi da succhiare poi io piegato a pecorina e uno in culo e uno in bocca e poi uno si stende sul tappeto e io sopra e prendo due cazzi nel culo mi scateno li incito di spaccarmi il culo di farmi godere di usarmi e vengo senza toccarmi e loro in culo e in bocca scaricano il seme ...per tre volte nella serata mi portano a casa ero fatto ...due settimane dopo mi passano a prendere io in mezzo alla moto dei due fratelli mi portano in un villino ci fanno entrare entriamo ci danno da bere e poi ci portano in una stanza ci sogliamo nudi e adossiamo una maschera di pelle sul viso e in vassoio ci sono tutti i tipi di droghe dal fumo alle pasticche alla coca la provo mi faccio una strisciata ho il calore nel corpo mi sento elettrizzato andiamo in una stanza e c è una amaca al centro della stanza mi fanno salire e mi allargano le gambe e mi danno i cazzi da succhiare uno mi lecca e mi succhia e mi mette saliva nel culo e infila le dita e mi allarga poi mette il cazzone grosso doppio lo sento mi allarga le pareti sento la carne allargarsi e mi scopa a sangue mi afferra per le gambe e affonda i colpi e viene si toglie e un altro ho due cazzi da succhiare ai lati della faccia e mi scopa e mi riempie di sperma e mi cola saranno stati una decina di cazzi poi scendo e vado nelle doccie e mi faccio una ripulità entra un ragazzo con il cazzone duro mi guarda e mi gira e mi sbatte a sangue mi bacia e mi sega e veniamo insieme mi ripulisco esco e vado al bar bevo alcolico poi seguo due uomini che entrano in corridoio e passano una tenda e scendo dei scalini e sento dei lamenti e un gruppo di maschi che si sbattono un ragazzo a turno in culo e in bocca e mi avvicino e mi tirano dentro e mi scopano tutti e bevo sperma e godo per la terza volta esco ho le gambe mi fanno male e ho scaricato e il culo mi fa male trovo i miei amici fuori ...
scritto il
2024-05-26
2 . 4 K
visite
5
voti
valutazione
6.4
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.