Giochino in tre: 28° atto "Io con due sconosciuti"

Scritto da , il 2022-06-16, genere orge

Giochino in tre: 28° atto “Io con due sconosciuti”
A me è venuta la fantasia di farlo con due uomini quindi vado in un club privè. Da sola. Sono vestita in maniera molto provocante e subito mi si avvicinano due uomini che mi propongono di andare in una stanza privata. Io dico che non li conosco e che per ora vorrei restare li dove sono tutti. Possiamo iniziare baciandoci su un divano. Quindi, mi baciano sulla bocca a turno e io con la mano nel frattempo vado verso il loro pacco. Tutti e due ce l’hanno più che discreto. Loro discretamente fanno scivolare le mani sotto la mia gonna e quindi sentono che ho la fica non umida, bensì bagnata.
Loro mi fanno sentire da sopra i pantaloni la loro erezione. Quindi, sì dico possiamo andare in una stanza privata che loro hanno già prenotato.
Io dico che voglio essere scopata da tutti e due contemporaneamente. Loro rispondono che l’hanno già fatto. Ovviamente gli dico che debbono usare il preservativo. Loro mi rispondono che l’usano sempre.
Quindi, ci spogliamo, ci accarezziamo, ci baciamo, loro mi succhiano i capezzoli che sembrano gradire molto.
Poi scendono uno alla mia fica mentre l’altro mi inumidisce il buchino.
Il primo mi masturba, l’altro prende la vaselina che porta sempre dietro.
Mi chiedono se sono pronta, io rispondo che al tempo ho paura, ma sono anche eccitata.
Per cui, il primo mi penetra da davanti, il secondo da dietro e io non avevo previsto che quasi mi sarei sentita soffocata, visto che io sono bassa e loro più alti di me.
Mi chiedono se va tutto bene,, rispondo che così non và. Che vorrei fare una pecorina con il cazzo dell’altro in bocca.
Capiscono la situazione, mi metto in posizione mentre quello che mi inculava continua e l’altro mi dà il suo cazzo in bocca e io cerco di fargli un pompino, ma mi si allarga la bocca dal piacere che mi dà quello dietro. Quindi, quello davanti S. mi scopa la bocca senza tanti complimenti forse perché è un po’ deluso dalla situazione.
Io vengo e anche quello dietro ossia M. e mi dice che proprio ho un bel culo e chiede a S. se mi vuole inculare anche lui, ma S. è un po’ arrabbiato.
Io gli dico che mi dispiace, ma proprio non mi ci trovavo a farmi scopare contemporaneamente da tutti e due.
Gli dico a S. che gli farò un pompino eccezionale, ma lui ormai è scazzato, si veste e se ne va.
Rimango con M. che ri è in erezione e io gli dico che ha proprio un bel cazzo e vorrei fare un pompino. Lui è d’accordo quindi lui resta in piedi e io mi accuccio e lecco, lecco, prendo in bocca la cappella, lo metto tra i seni. Mi dice che stà per sborrare. Io gli dico che sono brava ad ingoiare e così faccio e lui ammette che lo sono effettivamente.
Mi dice che sono proprio bella, io gli dico che non mi ci sento, ma sono sicura di godere io e di far godere gli uomini.
Lui mi dice che me la vuole leccare quindi mi sdraio a gambe larghe e ho subito la sua testa lì con la sua lingua che gioca con il mio clitoride. Me lo succhia in maniera esperta e mi dice che ce l’ho bello grande e carnosa come le grandi labbra della fica.
Poi, si mette a leccarla, a leccarla strappandomi gemiti di piacere veramente intenso.
Mi fa vedere che tra i vari gadgets della stanza ci sono vibratori vari, panna spray ecc.
Io propongo di leccare il suo cazzo con la panna che spruzzo, mi metto a leccare fino a farlo venire rapidamente.
Lui allora mi penetra con un vibratore, mi penetra, mi penetra e vengo con un grido talmente acuto che certamente avranno sentito in tutto il club privè.
Continuamente a fare sesso per ore, visto che, lui è veramente instancabile e insaziabile finché siamo stanchissimi, ma ci avvertono che è l’ora di chiusura del privè.
Lui vorrebbe il mio numero di telefono, io glielo do dicendogli di non aspettarsi nulla da me.

Questo racconto di è stato letto 1 5 3 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.