Le video cam in casa ho scoperto di tutto e di più

Scritto da , il 2021-05-31, genere incesti

Avevamo subito un furto ma grazie ai vicini è stato sventato in tempo i ladri sono scappati e ho istallato all insaputa dei miei figli un maschio di 19 anni e della femmina di 18 anni in tutte le camere nascosto sotto la plafoniera del luce di emergenza e potevo vedere bene tutta la stanza ero in ufficio e mi squilla il bip apro il programma e mio figlio in camera che si spoglia e poi va in doccia poi si accende la quella di mia figlia anche lei tornata da scuola si spoglia cazzo complimenti ha un corpo da urlo soda e fatta bene una fichetta pelosa entra in doccia Emanuele esce dalla doccia e si asciuga ed eccitato ha cazzo bello grosso e doppio se lo accarezza Silvia esce e si asciuga davanti allo specchio poi si sdraia nuda sul letto chiude occhi si apre la porta e suo fratello entra piano completamente nudo e eccitato si avvicina al letto inizia a accarezzare la sorella che fa finta di dormire le avvicina il cazzone sulla bocca e le prende la testa e la porta sul cazzo lei apre la bocca e inizia a succhiarlo lui le smanetta la fica infilando le dita lei trema e si agita mugola e si apre il palmo della mano di lui scivola nel incavo nella fica urla e lui le spinge il cazzone in gola e li che lei ha orgasmo poi lui si stende affianco e la tira su e lei sale e prende il cazzone nella fica e sale e scende e poi di lato poi da dietro e lei ha il secondo orgasmo e lui le scarica il seme in culo fermi uno sopra altro mi guardo ho il cazzo duro dritto nelle mani e vengo godendo anche io ...Due giorni mio figlio entra con un amico biondino magro capelli lunghi mentre il ragazzo prepara una canna mio figlio si fa una doccia esce asciugandosi e mostrando la bestia dura e poi scherza con amico si avvicina e gli struscia il cazzo sulla spalla e gli dice se eri donna ti aprivo in due Ci credo con quel bestia grossa hanno fumato riso e scherzato e bevuto poi mio figlio ha messo un film porno e tutti e due seduti sul letto a ridere sotto effetto per le posizioni ha cacciato il cazzo si masturbato anche il amichetto era più piccolo lungo e fino ma duro poi gli ha preso la mano e si sono scambiati i cazzi gli ha spinto la testa in basso e gli ha detto Lo so che ti Piace il cazzo dai succhialo e ingoialo tutto e cosi ha fatto le mani dietro la schiena gli ha abbassato i pantaloni e lo slip e infilato le dita nel culo era bello bagnato e usato lo alzato e lo baciato in bocca si sono rotolati nel letto e poi salito sopra e lo inculato alla grande facendolo godere e mugolare e gemere e sbattuto in tutte le posizioni sono venuto alla grande quel ragazzo eccitava anche un cavallo per come era sensuale e voglioso Ero nascosto vicino casa aspettavo si accesa la cam mio figlio e il suo amichetto e mia figlia si sono lavati e poi riuniti in camera di lui Sono entrato dal garage senza fare rumore mia figlia al centro e loro due ai lati poi il giovane che leccava il cazzo e la fica e lei salita sopra e lo cavalcato poi lei sotto il ragazzo sopra e il fratello sopra il ragazzo urlavano di piacere mugolii e gemiti sono salito e mi sono spogliato nudo avevo il cazzo dritto erano cosi presi che non si sono accorti mi sono avvicinato e ho afferrato il viso di mia figlia e spinto il cazzo nella bocca tenendola ferma e ordinandogli di succhiarmi mio figlio si bloccato continua porco dai mi piace mi stai facendo godere sbattiti la bambina che a lei ci penso io e ho preso mia figlia e mi sono steso su di lei e ci siamo baciati e rotolati era calda e porca poi si è buttata sul cazzone di Papà e ha voluto che io e suo fratello insieme la sbattessimo in mezzo e cosi abbiamo fatto due cazzi in fica e nel culo e anche tutti e due nel culo ha urlato e goduto ci ha bagnato i cazzi poi abbiamo pensato al giovane facendolo venire adesso organizziamo pomeriggi di sesso alla grande

Questo racconto di è stato letto 8 0 4 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.