Sono Amante di mio Padre e di....

Scritto da , il 2021-05-31, genere incesti

Ero stato sospeso da scuola Arriva mio padre nel pomeriggio incazzato mi chiama scendo mi guarda Ma che cazzo di figure mi fai fare Sono diventato il pagliaccio della scuola Suo figlio è stato sospeso perchè mi hanno trovato in bagno in due Dimmi tu stavi sotto e lui sopra o il contrario avevo la testa abbassata e piangevo mi ha alzato il viso e ha visto le lacrime mi ha abbracciato Piccolo scusami ti prego non piangere ti voglio bene vieni siediti mi ha dato un da bere un liquore mi ha detto mandalo giù e raccontami tutto vedrai che si sistema tutto se no cambiamo scuola Papa non ti arrabbi dimmelo ? No amore nella vita c è di peggio vieni qui e mi ha stretto dandomi bacetti sulle guance Mi piacciono i maschi è più forte di me Papy tremo e quel ragazzo aveva capito che lo stavo fissando e si toccava sotto il banco poi lo ha cacciato fuori grosso lungo e duro e mi ha fatto segno di uscire ho aspettato poi sono uscito mi aspettava al bagno mi ha fatto entrare nel suo gabinetto e mi ha fatto inginocchiare e lo succhiato me lo spingeva in gola e ha scharicato il seme in bocca e quando uscito che un ragazzo lo ha visto si è nascosto e ha visto che dopo sono uscito io Perdonami Papà é stato il primo ? dimmi tutto e un altro bicchiere mi girava la testa ma abbracciato a lui stavo bene mi sentivo sicuro Gli raccontato del operaio rumeno che avevamo al mare e che tagliava erba e faceva tutti i lavori una mattina tutti in spiaggia ero rimasto a casa mi chiese da bere e avevo i calzoncini corti che mostravano le chiappe andò al bagno e si masturbò con la porta accostata e facendo dei gemeti mi avvicinai e spiai mi vide e mi chiamò entrai e lo accarezzai solo alla 4 volta mi fece il culo e poi un giorno mi porto a casa sua e due amici suoi mi misero in mezzo e li ho fatti divertire dicevano che ero meglio di una donna .Avevo il cazzo duro e me lo stavo accarezzando lui allungo la mano e lo tiro fuori e inizio a leccarlo e succhiarlo e lo spogliai e a 69 gli bagnai il buchetto che tremava aveva voglia e lo abbracciai e mi venne sopra e lo prese tutto e provammo in tutte le posizioni urlava mi incitava e ne voleva sempre di più più forte dentro fino alla radice e siamo venuti la notte venuto in camera e tutta la notte E la mia amante e vuole provare tutte le trasgressioni sto organizzando con due di colore

Questo racconto di è stato letto 6 7 8 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.