Il giovane muratore si impegna a fondo..

Scritto da , il 2021-02-15, genere tradimenti

Ti telefona Ivo..

“ Oggi quando esci dal lavoro..se hai voglia..passa a trovarmi nello studio:
Ho una bella sorpresa per te. Vieni vestita come le altre volte..
ma lascia a casa il giocattolino..non ti servirà.. “

Sei curiosissima di scoprire cosa ha in mente.
È certamente qualcosa che a anche fare con i vostri giochi erotici..

Ti vuole nuda sotto il soprabito ma senza il plug infilato nel culo..
che di solito “indossi” quando vai da lui.


Mi mandi un messaggio per dirmi che farai tardi..perché vai a scopare da Ivo..
tornerai per cena..forse. E mi racconterai tutto dopo..come sempre.

Lavori tutto il giorno pensando al tuo amante e alla sua telefonata..
Arrivata a casa ti spogli..indossi sul corpo nudo solo il soprabito e lo raggiungi allo studio.

Quando Ivo ti apre la porta sorridendo sornione..vedi la sorpresa: Sul divano c’è Antonio..
il suo muratore più bello. Giovane..non avrà trent’anni. Barbetta e occhi chiari.
Fisico atletico da pugliese verace..e un culo spettacolare..

Hai già capito tutto..è proprio un bel regalo:
Quando l’altra volta Ivo era venuto a casa nostra per i lavori di ristrutturazione..
fermandosi due notti a giocare con noi..avevi notato il bel ragazzo al lavoro..
e avevi detto al tuo bull che con un giovanotto così ti saresti giocata un bel tris.

E adesso è qui per scoparti.

Baci Ivo sulla bocca per ringraziarlo e lasci scivolar via il soprabito:
Alla vista del tuo corpo nudo il ragazzo rimane incantato a guardarlo
ammirandone la perfezione senza proferir parola..ma tu sedendoti al suo fianco
gli prendi il volto con le mani.. e ficcandogli la lingua in bocca..la avvolgi voluttuosa alla sua.

Quale modo migliore per far conoscenza?!

Ivo vi raggiunge. Adesso sei nuda tra due uomini ancora vestiti..e per di più in abiti da lavoro..
ma è così che li vuoi..la doccia la faranno poi. Apri la patta di Ivo e prendi in bocca il cazzo.
Lo succhi lentamente..assaporando gli afrori maschili che emana..

Intanto che fai il pompino ad Ivo percepisci “qualcosa” intrufolarsi tra le natiche:
È la lingua di Antonio che si insinua nel pertugio per poi spostarsi tra le pieghe umide
della vulva lappando goloso.

Ti lecca il buchino mentre con un dito titilla il clitoride. Viceversa..quando alternando i gesti
te lo succhia..il dito lo infila nel culo e muovendolo su e giù..ti fa godere come una "troia"..
Il ragazzo non è affatto timido. E tu solo adesso..che stai per venirgli bocca..ti rendi conto
che non vi siete neppure presentati..ma non fai a tempo perché gli godi in faccia poco dopo..

Ancora ansimante abbandoni il cazzo di Ivo e voltandoti spogli a Antonio.
Gli levi la camicia..sfili i jeans rimanendo incantata dal suo fisico perfetto: Glabro e scolpito..
Poi sorridendo maliziosa estrai il pene dagli slip..e proprio mentre lo prendi in bocca..
senti poggiarsi sul tuo sfintere il cazzo di ivo.

Si fa largo largo nel buchino zeppo di saliva..

Incomincia a scoparti come solo lui sa fare: Arriva in fondo lento per poi estrarlo fino al glande
lasciandolo per un po’ incastonato nel pertugio..per poi affondarlo ancora e ancora..
mentre con una mano ti accarezza la vulva e con l’altra i seni e le ascelle.
A pecora sul divano dello studio tra i due muratori con un cazzo in bocca e l’altro nel culo
godi senza ritegno..e quando il ragazzo ti riempie la bocca di sperma..anche tu
quasi in contemporanea con Ivo arrivi all’orgasmo..ma nel percepire il seme
bollente che si diffonde vieni una altra volta senza soluzione di continuità..
mugolando di piacere con ancora il cazzo di Antonio in bocca ..

Mentre i due uomini si fanno la doccia..tu distesa nel letto in camera..
li senti elogiare la tua bellezza e commentare a bassa voce le tue “prestazioni”..
Quando tornano a letto..sorridendo maliziosa li ammonisci dicendo loro di smettere
di spettegolare su di te..e che in ogni caso adesso sarai tu la padrona del gioco.

E per dimostrarlo..apri con entrambe la mani le natiche perfettamente scolpite di Antonio
e gli insinui la punta della lingua nel buchino..Ivo invece si deve “accontentare” di due dita
infilate nel suo. Giochi per un po' con entrambi i pertugi..poi voltandoti a 69 finalmente
accontenti Ivo dedicandogli un anilingus bollente..

Il ragazzo senza aspettare..spiazzando tutti..ti vien dietro e nel mentre che Ivo
ti sta ancora leccando..ti ficca il cazzo nel culo.. Ma tu hai altri programmi.

Ti sfili subito e salendo cavalcioni di Ivo..che ha già capito che vuoi farti scopare in doppia..
ti infilzi sul membro teso. Poi con un cenno inviti Antonio a fare a fare altrettanto.
Il ragazzo ti vien dietro e affonda anche il suo nella tua vulva insieme a quello dell’amico.

Iniziano a fotterti andando su e giù sincronizzati..ma Antonio esagera..
e restituendoti il favore ti ficca anche lui due dita nel tuo pertugio più piccolo.

Con due cazzi nella figa e il ragazzo che nel mentre si trastulla..masturbandoti l'ano
Non puoi far altro che godere senza alcun ritegno..

Intanto che ti scopano non smetti di baciare voluttuosa Ivo in bocca fino all’orgasmo..
che arrivando travolgente ti fa emettere un gemito di godimento che in breve
si trasforma in un urlo liberatorio.

Sei ancora in preda all'orgasmo scossa da brividi di piacere..che il ragazzo spostando il cazzo
di poco toglie le dita e te lo mette nel culo..

Sentire lo sfintere aprirsi pressato dal glande e il suo pene affondare lento fino in fondo..
mentre hai un altro cazzo nella figa che ti scopa e il massimo della libidine erotica..
tant’è che vieni di nuovo. Gli spasimi incontrollati dell’orifizio costringono Antonio
alla resa che gode riempiendoti anche lui le viscere con il suo sperma bollente..

Ivo continua imperterrito a scoparti. Il suo cazzo affonda teso come una spada fino
a soddisfare ogni tua voglia..così quando percepisci le prime contrazioni preludio
dell’orgasmo..scivoli via e glielo prendi in bocca succhiando golosa tutto il suo seme.

Rimanete tutti tre distesi nel letto.
Ma a quanto pare il ragazzo non considera finito il gioco. Per lui ci vuol poco per riprendersi..
e a te non manca di certo la fantasia per stimolare la libido erotica degli uomini che ti porti a letto..

Finalmente trovi il tempo per far due chiacchiere con Antonio..e ti presenti come la donna di Ivo..
o meglio..la donna che io ( il tuo Cuck ) condivido con lui. Gli racconti che ami sentirti “libera”..
e non hai alcun tabù quando giochi con i tuoi giovani bull..ma lui lo aveva già capito.

Le tue parole..insieme alla visuale di una donna come te..nuda..e il dito che gli hai prontamente rimesso culo risvegliano i sensi del giovane Antonio..Ivo invece..probabilmente per oggi
ha finito le cartucce. Il gioco per lui se vuole continuerà come Cuck..e se son rose fioriranno..

Finito di parlare ti piazzi a 69 sopra Antonio..e chiedi a Ivo di venirti dietro..
Il primo ti leccherà la figa e l’altro il culo..

Intanto che la sua lingua scorre tra le labbra della vulva mandandoti in estasi tu gli succhi
i coglioni che subito si ritraggono nello scroto..è una libidine assoluta accoglierli in bocca
e sentirli pulsare..
Prendi in bocca il cazzo..ti piace succhiarlo ai giovani stalloni..annusarlo..
leccarne gli umori..e percepirne gli afrori mascolini e infine al culmine del godimento
ingoiare golosa tutta la sborra..come una manna.

E così fai con Antonio..finché quando ti viene in bocca..hai anche tu l’orgasmo nella sua..
agevolata dalle sapienti leccate di Ivo che senza soluzione di continuità ti infila ripetutamente
la lingua nello sfintere..

Però nel frattempo..magicamente anche il suo pisello è “risorto”..
Quindi succhierai anche il suo invertendo i ruoli..e voltandoti lo prendi tra le labbra
ormai eretto..mentre Antonio da dietro..inaspettatamente anziché accontentarsi
di leccarti il culo..dopo un po’ ti inchiappetta!

È un fenomeno. Forse sarà la novità..o la fibrillazione di ormoni giovanili..
oppure qualche pillola blu presa di nascosto per l’occasione..ma anche tu..
ci metti del tuo per eccitarlo: Sei una gran bella donna e anche un po’ troia..

Sei tornata al punto di partenza con un cazzo in bocca e l’altro nel culo..
Ma adesso Ivo vuol fare un gioco..una specie di roulette russa con una scommessa..
Ti scoperanno a turno alternandosi di continuo tra bocca e culo e il primo che viene perde..
ma l’altro non si potrà più spostare fino all’orgasmo finale.

Antonio lo leva dal culo e te lo mette in bocca..e Ivo viceversa..
Poi avanti con il cambio e così via finché tu perdi il conto e non sai più neppure
chi ti incula e a chi lo stai succhiando..però almeno una cosa è certa: godi senza limiti!
Ma tu hai una mossa segreta e piloterai il gioco ficcando un dito nel culo a quello
cui stai facendo un pompino..ma loro non lo sanno..

Ovvio che vuoi far vincere Ivo..quindi non appena Antonio dopo una serie di “cambi in corsa”
te lo mette in bocca e tu intanto che succhi..gli spingi un dito nell’ano iniziando a muoverlo.
provocando l'orgasmo al ragazzo che ti riempie la bocca di sperma..
così Ivo continuando a sodomizzarti..vince!

Ma dura poco perché anche lui ti gode nel culo e il gioco finisce con te che vieni..
godendo dell’uno come dell’altro in simbiosi con i tuoi amanti.

Prendi ancora un po’ di coccole da entrambi..poi ti rimetti il soprabito..
ovviamente senza lavarti..e torni da me.

È certo che nonostante tu abbia fatto sesso tutta la serata..questa notte prima di addormentarti esausta vorrai far l’amore anche con me e godere dei miei baci che “laveranno” le tue intimità
intrise di umori dei tuoi amanti.

Fa parte del nostro gioco: Un mosaico di erotismo privo di tabù che appaga
il desiderio sessuale di entrambi e che scatena una libidine altrimenti irraggiungibile
legandoci l’un l’altro ancora di più..

Questo racconto di è stato letto 6 2 4 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.