Casa famiglia 6

Scritto da , il 2021-01-14, genere prime esperienze

Arrivo e per sicurezza metto la macchina nel box,vicino c’è un piccolo lavandino
“Adesso prima di entrare vi lavate la faccia e vi sciacquate la bocca non voglio vedere gocce di sborra addosso ne bocche che sanno di cazzo riceverete tutto a casa ma adesso pulite e verginelle,per modo di dire”
Saliamo le scale e facciamo l’ingresso nella sala,appena vedono Lucia con un grido di sorpresa si buttano su di lei baciandola e accarezzandola,sono felicissime di vederla ancora,nel mentre presento la suora a i miei amici e con i suoi movimenti blocca gli sguardi sul suo corpo.
Le due sono attaccate a Lucia e così la suora mi sussurra
“Mauro devo sbloccare io la situazione,se vuoi vado dai tuoi amici”
“Cosa aspetti spero che sei senza intimo così sapranno subito cosa fare dai vai!!”
La suora si alza e si avvicina ai miei amici e chiede se può sedersi in mezzo a loro,subito si spostano e lei si siede in mezzo e con un sorriso mette le mani sulle due patte e inizia a accarezzarle.
I due subito hanno le mani sulle tette e uno le infila la lingua in gola lei apre le patte e piglia in mano i due cazzi già pronti
“Ragazze basta baciare e accarezzare Lucia qui ci sono due tarelli che aspettano le vostre bocche e i vostri culi forza divertitevi”
Le due appena vedono cosa ha in mano la suora si staccano da Lucia e piombano sulle cappelle e iniziano a spampinarli.
“Lucia cara vieni aiutami a spogliarle così saranno più libere e poi ti voglio,voglio il tuo pelo biondo e voglio il tuo culetto lo voglio leccare e farti godere vieni cara”
Io Lucia e la suora riusciamo a levare tutto mentre le due menano e succhiano i cazzi ma alla fine anche i reggi tette e le mutandine volano via,non aspettavano altro e così oltre a ingoiare i cazzi si sbattono le fighe,
lasciamo le due a occuparsi dei coglioni e delle cappelle e anche Lucia tra baci e leccate si ritrova nuda e subito la suora affonda la bocca in quella figa bionda che mi fa tirare il cazzo appena la vedo.
“Allora ti ho insalivato per bene il cazzo adesso mi vuoi controllare il culo o non ci riesci!!!!!cosa aspetti sei solo un segaiolo??!!”
E’ Franca che apostrofa uno staccandosi dal cazzo e a carponi si apre il culo con le mani dicendogli di rovistarle le budella,ovviamente subito ha il culo pieno,anche Anna si stacca dal cazzo e si mette sotto e inizia a succhiarle le tette e spalanca le gambe mostrando il culo all’altro che capisce al volo e subito le caccia dentro quasi i coglioni.
“Suora aspetta ti faccio vedere una cosa che mi piace un casino dai Mauro sdraiati e tieni in mano il cazzo”
Subito si mette sopra me e di colpo lo affonda nella figa fino in fondo
“Caraaaa ti sei fatta sverginare!!!!ti piace vero???aspetta voglio godere anch’io”
Mi mette la figa in faccia e mentre Lucia si sbatte lei le infila la lingua in gola e le impasta le tette
Per un po’ si sentono solo gemiti o oscenità varie specialmente tra le due suore
“Schiantami porco siiiii dai più forte pisciami nel culo noooo aspetta adesso io ti piscio sul cazzo ahhhh godooooo”
La suora si stacca da Lucia e và verso le altre due e inizia a sditalarle a vicenda
“Forza ragazzi le volete riempire???? Forza poi vi voglio pulire i cazzi ahhh che bello vedere due cazzi che sfondano i culi mi viene voglia di pisciare siiiii adesso vi lavo le tette e la faccia bevete troie e lo sapete ragazzi queste due vacche hanno il culo che è una galleria ma la figa è vergine,non ci credete bene adesso sfilatevi i cazzi dal culo e ve le faccio sverginare siiii adesso ci organizziamo basta inculare”
“Noooo la figa no di sicuro mi farà un male cane riempitemi culo,bocca e tette ma la figa nooo capito!!!!”
“Capito un cazzo adesso voi due vi mettete vicine gambe divaricate che ci pensiamo noi a farvi godere come maiali zitte e mettetevi come vi ho detto”
Quasi di forza la suora le fa sdraiare una accanto all’altra
“Lucia vieni apri le gambe a Franca e io faccio lo stesso a Anna ,non muovetevi altrimenti vi faccio diventare le tette rosse a furia di sberle,siediti sulla pancia così non si muove”
Le blocchiamo e Mauro eccitato da quel sverginamento in coppia infila fino ai coglioni il cazzo in gola a Franca
“Vedrai che sentirai meno male succhiando un cazzo mi dispiace non averne due,Lucia spostati e metti in bocca a Anna il culo ecco brava lecca bella lecca che sentirai un po’ di dolore”
Le due sono praticamente bloccate e i miei amici si sputano sul cazzo per lubrificarlo e li puntano dritti sulle fighe
“Non fate gli stronzi non voglio cazzo ho detto che non voglio capitoooooo nooooo cazzo mi stai spaccandooooo ahhhh mi hai aperta in due che doloreee”
I due quasi insieme affondano i cazzi nelle fighe e gli urli e le parole si sprecano ma poco dopo invece degli urli si sentono mugolii e parole per proseguire la chiavata
“Uhhh dai che bello aspetta che mi sbatto il grilletto dai chiavami lasciami dentro il cazzo che godoooo”
L’atra che ha in bocca il mio cazzo lo mena e succhia per farsi sborrare in bocca e se possibile apre ancor di più le gambe per avere tutto il cazzo dentro
“Avete visto che vi piace adesso avete culo e figa aperti e potete prenderne anche due ma non sborrate dentro quando site pronti a sparare tiratelo fuori e lavatele dovete riempirle di sborra chiaroooo???”
Non se lo fanno ripetere e subito le due suore sono quasi inondate di sborra su tutto il corpo
“Ahhh che sborrata vi è piaciuta la chiavata??adesso state calme che fra un po si ricomincia abbiamo ancora i coglioni pieni”
“Adesso assaggiate quello che vi hanno scaricato,vi piace??certo è buonissima fino a oggi vi hanno riempito il culo ma vedrete che bello una lavata di tette”
“Suora lasciamole riposare sia loro che i miei amici io ho il cazzo ancora in tiro adesso fai vedere alle suore come ti chiavo con Lucia che si mette con la figa in faccia e se le scappa dovrai bere tutto dai spalanca quelle gambe che arrivo”
La suora si mette subito a gambe spalancate e la infilo subito,non ha una figa ha un lago,Lucia invece le mette la figa in faccia,si china e inizia a succhiarle il grilletto
“Ahhhhh mi fate morire colo da tutte la parti dai Mauro infila anche i coglioni scegli due colpi alla figa e due colpi al culo sono in estasi”
La suora viene riempita e Lucia inizia a pisciarle in bocca e in faccia,gli amici vedendo le porcate che stiamo facendo si fanno menare e succhiare i cazzi nella speranza di una ulteriore inculata o chiavata,le due suore collaborano menando i cazzi e accarezzandosi le tette con le cappelle e lentamente i tarelli riprendono vigore
“Guarda Anna li abbiamo risvegliati cosa dici cara culo o ancora figa??”
“Facciamo come la suora colpi nel culo e ripassata di figa ho goduto troppo per la chiavata dai ragazzi siamo pronte vogliamo sborrare anche dal culo dateci dentro siamo vostre fate quello che volete”
Gli amici quasi si buttano sulle suore e ricomincia l’orgia,slinguate tra loro e lavate di culo e figa dita da tutte le parti cazzi sbattuti sulle tette e in faccia e alla fine ormai con le suore che gocciolano riempiono tutto.
“Suoraaaa è meraviglioso dobbiamo interessare le altre suore e le ragazze,tutte vogliono assaggiare cazzi ohhhh siiii nel culo dai spaccamiiiii,hai capito suora le dobbiamo portare in casa e farle sbattere da tutti così finiremo di sditalarci e leccare solo fighe ahhhh siiii riempimi ahhh mi viene da pisciare siiii mi scaricooo”
E così che dopo quella sera terribile la mia casa è diventata la casa di appuntamenti della casa familgia,nella casa tutte brave e ubbidienti ma almeno una volta alla settimana due o tre ragazze o suore vengono riempite in tutti i buchi con loro estremo piacere.

Questo racconto di è stato letto 3 8 0 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.