Desideri sconci di un padre

Scritto da , il 2020-09-25, genere incesti

P.S. chattando con un padre ammaliato dalla figlia...

"Elena tua figlia, esiste nella realtà? Vorrei tanto vedere un padre e figlia che scopano e godono...mi eccita tanto..."

" Elena è solo un nome di fantasia. Ma esiste realmente una figlia che mi fa girare la testa.
Da padre la voglio bene ma la scoperei volentieri
Lei mi eccita"


"Lei quanti anni ha? Io so di tante figlie che hanno questa fantasia segreta..."


" 19 anni"


"Lo spero per lei che abbia voglia di scopare con me. Spero che sia una piccola troietta in calore che le piace tanto il cazzo da non farsi problemi a prendersi anche quello del suo papi
A me lei me lo fa fare duro quasi sempre ultimamente
Le sue pose innocenti allo specchio o distesa sul divano. Mi eccita vedere quelle.sue gambe bellissime e quel culetto sporgente che fa quando si distende sul fianco."


" Questo desiderio fortissimo fa impazzire... Hai mai pensato di andare nella sua cameretta di notte?

" E lo dici pure questa estate ci stavo quasi sempre
Senza lenzuolo e le sue gambe lunghe che si potevano vedere
E poi le sue pose mentre è al telefonino.....
Pensa che con il cazzo duro mi avvicinavo a lei sperando anche di sfiorarla"
" Si è accorta di qualcosa? Che la desideri? Ti provoca?"

" Beh io spero che lo abbia capito".
" Le figlie hanno le antenne...sicuramente ha capito"

" E si hanno le antenne e capiscono quando uno le guarda in maniera più da porco
Spero solo che non le crei dispiacere
Che si senta lusingata
Non è piu come quando era bimva
Ora è donna formata e penso che sappia cosa vuol dire un cazzo duro se solo la si guarda"


"Ti sorride quando la guardi da porco?"


" Beh si mi fa l"occhiolino delle volte
Io ormai la commento anche a voce alta
Quando passa avanti a me e mi mostra il culo le dico quanto sei bona sottovoce
Spero che mi senta e si gira a sentire meglio cosa le ho detto
Impazzisco non ne posso più"

" Ti ha visto in erezione da sotto le mutande?"



" Una ninfetta per casa mezza nuda fa fare strani pensieri
Beh non visto ma molte volte le faccio sentire il cazzo
Da piccola quando le facevo vedere i compiti cercavo sempre di urtarla
Quando era all'inizio delle superiori
Sai pensavo che se avesse sentito il duro si sarebbe incuriosina
Oggi che è piu grande quando la saluto cerco di essere quanto piu porco possibile
Con la mano le sfioro il culo e la stringo a me per un bacino sulla guancia
Che poi cerco di sfiorare sempre le labbra è un'altra storia"


"Hai mai sborrato nelle mutande strusciando sul suo culetto?"


" Non arrivo a sborrare strusciando
Questo no
Ma semmai me ne vado al bagno dopo e cerco le sue usate per odorarle
Mi piace sentire l'odore della sua passera e immagino che si bagna quando le struscio il cazzo
Mi illudo che possa masturbarsi anche lei pensando il suo papa
Sai come se desiderasse quello che faccio"


"Si masturba...il desiderio fortissimo di incesto, generalmente è di entrambi..."

"A volte le trovo belle odorose e me le porto al naso per annusarle
Beh io spero che il suo desiderio sia pari al mio
Che sia curiosa anche lei di provare"

"Prima o poi lo farete..."


" Certo che quando lo sente non si tira indietro
Non struscia ma mi lascia fare
Ho notato questo"

" Le stringi anche le tette da dietro?"

" E mi da coraggio per provarci ancora
Le tette avanti
Quando l'abbraccio cerco il contatto
Mi spingo sulle tette e le schiaccio con il mio peso
Ma la cosa che impazzisco è quando mi guarda
Le metterei proprio il cazzo in bocca
Mi viene spesso questa voglia assurda"

" Che gli dici quando strusci?"


"Niente
Non ho coraggio di dirle qualcosa
Ho solo desiderio di farle sentire il cazzo duro per lei"


" E lei? Ansima? La senti eccitata?"

" Beh non ci ho mai fatto caso se ansima
Un pensiero incestuoso da maiale a volte mi sento come se stessi esagerando ma poi la guardo ed ho voglia di scoparla"

"Ti guarda perche' hai la faccia stravolta dal desiderio di incesto?"


"Mi faccio mille pensieri su di lei
Si penso di si
Lei a volte si viene a mettere distesa sul divano e accavalla le gambe
Pantaloncini stretti che quasi si vede la fica
Io la guardo di nascosto ma mi credi mi segherei per lei
Sento il cazzo crescere e se sto facendo altro ogni tanto la guardo piu spesso
Una porca io la vedo cosi"



"Quando si mette distesa davanti a te sul divano dovresti metterglielo in mano..."

"Magari amico
Ci vorrebbe proprio
Penso che spruzzerei all'istante"

"Si, tutti i padri la prima volta esplodono la prima volta.."

"Alcuni filmati su internet fanno vedere ragazze sul letto nella stanzetta che parlano al cellulare
E l'uomo entra e la tocca poi le da il cazzo da succhiare
Beh io mi sento proprio come quello che entra dentro con il cazzo duro
Ci vuole coraggio per fare queste cose
Certo se poi lei ci sta figurati la scoperei sempre"


" Io adoro le figlie incestuose

Ma già tua figlia la vedo ben disposta"


" Spero di si"


" Inizia gradualmente"


" Ti ripeto le sue mosse sul divano le trovo come provocazioni
E quando in estate mi mostrava le gambe non ti dico
Mi prende voglia di leccare la sua pelle
Arrivare al centro delle sue gambe ed annusarla"


"Di leccare la sua figa"


" Ma soprattutto mi segherei per lei facendole vedere come diventa
Si leccare la sua fica
Deve essere eccitante stare in mezzo le sue gambe mentre distratta è al telefonino"


" Un padre non capisce più niente con una figlia adolescente e bona..."

" Eh si
Che vuoi capire
Sempre in pantaloncino corto e quelle camminate in casa..."

" Vorrei stare al tuo posto...ti invidio"

" Non puoi non accorgerti di quanto sia bona"



" Io cerco figlie che lo fanno col padre...mi fanno eccitare"

" Quando dico bona è perchè lo penso veramente
Penso che sia difficile trovare qualcuna che te lo confessi
Ma potresti invogliarle a farlo"

" ora vado, si è fattfatto tardi, ti saluto"

Questo è la confessione di un padre in assoluto anonimato, non so chi sia ne' di dove era, la mail di fantasia non esiste già più. Se qualche figlia maggiorenne ha la stessa situazione mi scriva... antonioporcello145@gmail.com

Questo racconto di è stato letto 9 0 9 7 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.