Il cazzo, che scoperta 2

Scritto da , il 2011-09-15, genere gay

Dopo la prima esperienza, finalmente reale, mi sono gasato ancora di più e avevo capito che la mia strada per il momento era quella. Certo si parla solo di un anno fa, ma in un anno possono succedere un sacco di cose! Infatti da lì a poco io e la mia ragazza ci lasciammo e io non mi sono disperato, anzi! Ero ancora più libero di provare altre esperienze…almeno per capire se veramente era quello che volevo. Così ho continuato a dilatarmi il buco il più possibile e ormai era talmente elastico che potevo veramente metterci di tutto senza sentire nessun dolore ma solo piacere! Ho anche iniziato ad andare in giro normalmente con degli oggetti dentro il buchetto per tenerlo dilatato… mi ricordo che un giorno dovevo andare al supermercato e visto che non mi dovevo sedere ho messo dei pantaloncini larghi , niente slip, e una bottiglietta da mezzo litro nello sfintere… era un’ora strana e non c’era praticamente nessuno, così ho iniziato a camminare per il solo gusto di sentire la bottiglietta che spingeva ad ogni mio passo!!! Ma ad un certo punto mi si era dilatato così tanto il buchetto che non riuscivo più a tenere dentro la bottiglia e sono dovuto correre nei bagni, mi sono chiuso dentro un gabinetto, ho tolto i pantaloncini e ho rilassato il culetto…è caduta giù come se fosse stata immersa nel burro!!!! E non solo!!! Nonostante fossi in piedi sentivo il buco così largo da far paura…non si chiudeva più!!!!!! Ma la cosa non mi preoccupava…era solo questione di tempo…ma visto che ero lì ho rimesso la bottiglia “al suo posto” e ho iniziato a farla entrare e uscire velocemente, sempre più veloce e ancora più veloce!!! Finche stanco e dolorante decido di fermarmi…tolgo la bottiglia e sento che insieme esce anche il mio buco del culo ormai devastato….mi pulisco velocemente e ancora con lo sfintere per fuori mi rivesto ed esco dal bagno… finisco la spesa e a momenti svengo dal piacere di camminare con le carni fuori dal buco!!!! Salendo in macchina mi rientrano e a quel punto bagno i pantaloni, ma non mi importa perché ormai sono soddisfatto! Qualche giorno dopo mi assale nuovamente la voglia di provare qualcosa di vero…un cazzo di carne!!! Così torno a sfogliare gli annunci su internet e ne trovo uno interessante… un uomo sui 35 anni, solo attivo…quello che mi ci voleva…. Così lo contatto e ci parlo un po’, giusto per capire che non sia il solito allupato che poi scappa subito….invece mi convince e ci accordiamo per trovarci la sera stessa…mi dà l’indirizzo di casa sua e quando arrivo, invece di aprirmi, scende e sale in macchina…mi dice che per la prima volta non vuole farmi salire… decido cmq di dargli una chance. Mi indica dove andare e mi ritrovo in un parcheggio di un posto che non conosco…mi fa parcheggiare la macchina e nel frattempo iniziamo a conoscerci….è davvero simpatico e inizio a tranquillizzarmi… scendiamo e ci sediamo in una panchina che da una parte aveva il muro e davanti a noi c’era la mia macchina, così eravamo abbastanza nascosti…anche se non si vedeva anima viva…. Continuiamo a parlare e nel frattempo penso che forse devo essere io prendere l’iniziativa… ma porca miseria non l’ho mai fatto!!! Mi sentivo una quattordicenne alle prime armi!!!! E forse era proprio così!!! Mi sono fatto forza e mentre parlava gli ho messo una mano sul cazzo sopra i pantaloni e lui non ha fatto una piega…così ho iniziato a massaggiarlo e ha smesso di parlare….sentivo che sotto i pantaloni stava scalpitando!!! Lo sentivo durissimo!!!! Però ad un certo punto mi ferma, lo vedo scuro in volto e mi chiede che cosa volevo io…. Avevo capito che la sua preoccupazione fosse quella di dovermi fare un pompino o peggio!!! Ma a me non interessava ricevere…io volevo solo dare!!!! Così gli ho sorriso e gli ho detto che voglio solo far felice lui!!! E lui sollevato mi spiega che è la prima volta che va con un uomo, ma che non è gay… vuole fare sempre l’attivo….l’uomo insomma…. E io per rassicurarlo ancora di più gli dico “tranquillo….io voglio solo fare la donna!!!” allora lui si alza, si apre i pantaloni e mi presenta davanti un cazzo di buone dimensioni… allora gli abbasso i pantaloni, lo faccio sedere, mi inginocchio davanti a lui e gli prendo in bocca quel cazzo così buono da mandarmi via di testa!!!! Sento che gli piace e mi eccito sempre di più!!! Mentre tengo quel bel cazzone in bocca inizio a togliermi i pantaloncini e lui mi toglie la maglia… sono felicissimo e penso che sia la volta buona per provare a farmi scopare!!! Mentre continuo quel pompino, leccandolo in tutta la lunghezza, poi lo riprendo in bocca, me lo passo sul viso, e lo lecco ancora tenendolo con le 2 mani come fosse un tesoro, lo rimetto in bocca e con una mano inizio a stimolarmi il buchetto in modo da bagnarlo per poter far entrare facilmente il mio amante… infatti decido di staccermi, lui è già seduto e ho una voglia matta di sedermi su di lui, ma lui mi ferma, mi prende la testa e me la tiene sul suo cazzo….capisco che mi vuole sborrare in bocca e lo voglio accontentare! Altri piccoli colpi di bocca e di lingua e sento che mi invade la gola con il suo liquido caldo e denso…lo tengo in bocca, come fanno le troie nei film porno, e gli mostro la mia bocca piena del suo sperma… nel farlo mi cade un piccolo rivolo di sperma sul petto, chiudo subito la bocca e ingoio tutto!!! Lui mi passa un dito sul rivolo caduto e poi mi infila il dito in bocca, così glielo succhio come se fosse un cazzo. A quel punto penso che di essermi meritato una bella cavalcata e torno a dedicarmi al suo cazzo ormai moscio….e riprendo a fargli una sega per ridargli vigore…lui però mi ferma e mi dice che poteva bastare così… e io allora gli chiedo “ma non mi vuoi scopare?” e lui “ormai no, è anche tardi…” così lo tengo seduto e gli dico “ti prego!!!! Sono eccitatissimo e ho una voglia matta di farmi fare il culo!!! Ti prego!!!!” lui ride e mi dice “ma che troia che sei!!!!” e io “va bene, sarò una troia ma io ti ho accontentato…..adesso per favore scopami!!!” ma lui fermo “no…la prossima volta vediamo cosa si può fare….riportami a casa…” così saliamo in macchina, lo riporto a casa…lo saluto e torno a casa mia….triste…ma tutto sommato soddisfatto della nuova conoscenza, della buona qualità del membro e del gusto in bocca!!! Quella sera infatti vado a dormire senza lavarmi i denti, per gustarmi meglio il sapore di sborra che ancora avevo in bocca….
La mattina dopo trovo un messaggio sul cellulare…è lui… mi ringrazia per la splendida serata e mi dice “sei proprio una brava troia” …. Ho un tuffo al cuore! Era la prima volta che ricevevo dei complimenti per un pompino!!!! Così da quel giorno iniziamo a scriverci…così per qualche giorno, finchè decidiamo di trovarci di nuovo. Quella sera ero felicissimo!!! Mi sono fatto una doccia e fatto la ceretta di quei pochissimi peletti che ho sul sedere. E cosa migliore, mi sono fatto un bel lavaggio…ero pronto!!!! Prendo la macchina e vado da lui, e come l’altra volta scende, sale in macchina e torniamo sul posto dell’altra volta. Stessa scena….dopo pochissimo tempo mi ritrovo inginocchiato davanti a lui con il suo cazzone in bocca… ma questa volta non mi frega… così gli faccio un pompino “leggero”, solo per eccitarlo da morire…infatti lui capisce e mi sorride….mi alzo, tolgo i pantaloni del tutto…ho addosso solo le scarpe e una maglia…ma lui mi toglie anche la maglia, perché dice che così se arriva qualcuno faccio la figura della puttana…ma a me sta bene…mi bagno un po’ un dito con la saliva e mi bagno il buchetto….sono pronto e sono super eccitato!!!! Mi giro e gli presento il mio sedere vergine….mi abbasso piano piano e sento il suo membro giusto sul mio buchetto… il cuore mi batte fortissimo e ho un po’ di paura….ma lui è dolcissimo e mi aiuta….mi accarezza la schiena, poi mette le mani sotto il mio sedere, tenedomi su e allargando bene il buco…mi abbasso ancora e sento che sta entrando!!! Oddio com’era bello!!!! Sento che entra sempre di più, finchè con mio enorme stupore sento le mie gambe aderire alle sue e capisco di avere tutto il suo cazzo dentro di me!!!!!!! Così mi lascio andare e lui mi prende per i fianchi….io inizio un lento su e giù sentendo il suo cazzo entrare e uscire dal mio buco….così mi abbandono totalmente a lui e appoggio la schiena sul suo petto, con la testa vicino alla sua…finalmente avevo un cazzo vero che mi scopava!!!! Lui si avvicina al mio orecchio e mi sussurra “che bel culo che hai!!! Sei fantastico!!! Però non ti voglio ancora venire dentro….mi piace troppo quando ti fai venire in bocca!!” e così ansimante gli dico “va bene!!! Tutto quello che vuoi!!!” a quel punto mi fa alzare, ma fa mettere a pecora appoggiato alla macchina….mi punta il cazzo nel culo ormai umido e colante…entra con forza e ho un sussulto!!! E mi scappa un urletto…così lui inizia a pomparmi con forza quasi da farmi male e mi lascia senza fiato letteralmente!!! Sento il buco dilatato e dolorante ma il mio amante si merita tutto quello che desidera!!! Sento le gambe che mi cedono dall’eccitazione e scopro dopo tanto di avere un’erezione….era da tanto che non mi capitava!!! Ormai urlo ad ogni colpo e sento il suo cazzo che arriva fino in gola!!! Ad un certo punto aumenta, ma lo fermo subito….a parte che mi ha ridotto il buco in condizioni devastanti, ma poi perché voglio accontentarlo…gli prendo in mano il cazzo e dolcemente glielo tengo “attivo”…mi giro verso di lui e gli leggo negli occhi che ha una voglia matta di scaricarmi la sua sborra in bocca!!!! Così colgo l’attimo della sua eccitazione e avvicino la mia bocca alla sua…e lo bacio!!! Un bacio appassionato!!! Adesso ero veramente una quattordicenne!!! Avevo gli occhi che sprizzavano felicità!!! Ma il mio dovere era un altro….mi abbasso e gli prendo in bocca subito il cazzo…lui mi mette le mani sulla testa e poco dopo viene….sborra così tanto da non farmi ingoiare tutto e mi esce un po’ di sperma sulla pancia…. Lui passa il dito e penso che come l’altra volta me lo voglia fa succhiare, invece mi fa alzare, mi fa mettere la pancia sulla panchina in modo da lasciare il buchetto all’aria, mi allarga le chiappe e mi mette il dito sporco di sperma nel culo!!! Una sensazione stupenda sentire il dito di qualcun altro nel mio sedere!!! Va avanti per qualche minuto e io ho ancora voglia di farmi scopare e tengo il culo lì, sperando che gli torni duro e che mi scopi ancora con forza!!! Ma poi si alza, si sistema i pantaloni, mi fa rivestire e mi dice “sei stata una brava bambina!” a quelle parole non so cosa mi sia successo ma gli ho messo le braccia intorno al collo e l’ho baciato di nuovo!!! Siamo tornati a casa e quella sera ho dormito benissimo dopo aver letto il suo messaggio “grazie!!! Hai un culo favoloso!!!”
Non ero più vergine.

Continua….

A presto!!!

Questo racconto di è stato letto 9 2 3 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.