Si chiama marco

Scritto da , il 2019-05-27, genere gay

lui è Marco,lavoriamo assieme a pochi metri circa 30 anni non molto alto ma ben proporzionato,è da tempo che mi faccio delle idee su di lui visto che da circa 3 anni non ha più la fidanzata,penso che forse il motivo sia che vuole provare altro. un giorno mi invita a casa sua per chiedermi dei consigli,a questo punto penso che forse ci sia una speranza e gia' mi vedo con lui nel suo letto, in effetti arrivato a casa sua dopo un paio di bicchieri seduti sul divano a parlare noto che mi guarda con un certo modo e si avvicina sempre piu'al punto che mi decido e di colpo gli metto la lingua in bocca, sii stiamo limonando come due fidanzatini io inizio a spogliarlo e in un attimo siamo nudi,il suo corpo è bellissimo con i suoi tatuaggi, le sue chiappe su cui fantasticavo da tempo erano li davanti a me, lo lecco tutto quel corpo virile e anche lui fa lo stesso,la mia bocca si butta nel suo pene che è durissimo e grosso poi inizio a leccare il suo culetto e sbavo nelle sue chiappe ,continuiamo con un sessantanove per circa 20 minuti e poi riusciamo a venire assieme nelle nostre bocche la sua sborra calda me la rigiro nel palato per poi continuare a limonarlo e facendo uscire la sborra nella sua faccia.e' stato bellissimo e mentre ci facevamo la doccia avendo subito di nuovo un erezione gli punto la cappella e piano piano la faccio entrare nel suo culetto molto stretto, lui geme dal dolore e mi fa smettere ,allora mi giro e lo faccio fare a lui, in un'attimo mi penetra ed inizia a scoparmi con una foga che mi fa eccitare come mai prima continuiamo a baciarci e poi mi viene dentro con un urlo, ci stendiamo sul letto tenendoci abbracciati e accarezzandoci facendo passare un paio di ore, come prima volta con marco non pensavo riuscisse cosi bene

Questo racconto di è stato letto 4 9 5 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.