La fica della sua amica

Scritto da , il 2018-06-28, genere tradimenti

Con lei ho sempre avuto dei problemini al momento che avevo deciso di
dedicarmi ad una bella e soddisfacente sleccata di fica! Il primo,il più immediato
era quello di trovare l'ingresso tra quella foresta di peli incolti,i quali finivano
regolarmente sulla mia lingua ed a volte me li sentivo perfino in gola,con un
Increscioso rischio di soffocamento! Il secondo che lei è da sempre un'Igienista,
ed usa litri di sapone intimo per profumarsela,ma quando gliela vado a sleccare,
sento appunto il "gusto" del sapone ,disgustoso assai sulla mia lingua ! Ed infine
il terzo è che fatico moltissimo a rintracciarle il clitoride,probabilmente perché non
lo ha praticamente mai stimolato,è così piccolo e ben nascosto che ogni volta
per me è un'Odissea rintracciarlo per goderne insieme dei suoi effetti da stimolato!
Tutt'altra storia,fortunatamente,con la sua migliore amica,con la quale ho regolarmente
rapporti sessuali da quando ci siamo conosciuti,praticamente dallo stesso giorno che
sto' insieme alla mia fidanzata! La fica della sua amica,al contrario di lei,sebbene sua
coetanea,sembra quella di una bambina,praticamente mai conosciuto un solo peletto
in vita sua,adattabilissima per essere sleccata per ore,senza sosta! È lì è un giochetto
da Ragazzi trovare le porte del Paradiso,allargarle dolcemente per poi cercare di ficcare
la lingua giusto al centro delle piccole labbra e ravanare tanto di lingua che con le dita,
per una reciproca appagante goduria! Ed infine ,il clitoride! Mostruoso,ben fuoriuscito,
tanto da sembrare il piselletto di un bambino di 5 anni,gustosissimo da succhiare,sempre
per la reciproca soddisfazione sessuale! In definitiva con la fica della sua amica è tutta
un'altra passeggiata,verso l'oblio più completo! Ah,dimenticavo il cosiddetto "lato B"!
Ebbene la mia Ragazza ce l'ha così stretto che non vi entra neanche una matita,e
giammai mi concederebbe di violarglielo,mentre invece la sua amica ha il "Traforo del
S.Bernardo" al posto dell'ano,e talvolta con lei ho l'incubo di non vedermelo più restituire
indietro,dopo essere entrato in quella Galassia contraddistinta da quell'enorme "buco nero"!

Questo racconto di è stato letto 6 7 2 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.