Erotici Racconti

Il trenino

Scritto da , il 2017-10-11, genere trio

Tre anime gemelle,io il mio amico Cesare e la ns. amica comune Cristina; io ero il più
grande,due anni in più di lui,tre di lei.Ma era una differenza minima,irrilevante! Cresciuti
insieme,nella stessa via,le ns.famiglie si conoscevano ed andavamo al mare sotto casa!
Ogni tanto al Cinema insieme o a qualche festa di amici comuni,ma ballavamo sempre
tra noi 3! Io e Cesare ci scambiavamo la dama(Cristina) cedendola volentieri l'un l'altro!
Poi un bel giorno lui mi dice di volermi fare una confessione:"Sai,mi dice mi sono accorto
che oltre ad essere tre amici legatissimi l'un l'altro,io vi sogno entrambi tutte le notti,ed
il sogno è sempre lo stesso: lei è sotto di noi e a turno ce la scopiamo mentre da sopra,
sempre a turno ci inculiamo a vicenda in una sorta di trenino! Cosa ne pensi di questo
mio sogno?" Rimango un attimo stupito poi gli dico:" Beh,ora tu non mi crederai,ma pare
che oltre ai pensieri,ed ai gusti comuni ci siamo clonati anche i sogni! È lo stesso identico
sogno ricorrente che ho anch'io, che dici,secondo te dovremmo dirlo a lei?" - Beh,fa lui
a questo punto se non vogliamo impazzire,sarà proprio il caso di coinvolgerla!- E così
preso il coraggio a 4 mani ci recammo a casa sua e le spifferammo tutto! Ne seguì una
interminabile risata da parte sua,che reggendosi la pancia disse: "Ma allora non sono la
sola! Abbiamo incredibilmente lo stesso sogno in comune tutti e tre! Ragazzi,a questo punto
non siamo più ragazzini,penso sia giusto trasformarlo in realtà!" È così dicendo cominciò
a spogliarsi lentamente e sinuosamente,mentre noi due ci guardammo negli occhi quasi
increduli e cantammo quasi all'unisono quella canzoncina Disney che fa:" I sogni son desideri...."! E poi anche noi due iniziammo a spogliarci( ma non con la sua grazia) e lei
ci aiutò a sfilarci i pantaloni il più in fretta possibile! La facemmo girare di spalle e dicemmo
insieme "ok,al tre contemporaneamente tutti giù le mutandine!" 1, 2 e che visione!
Cesare aveva una proboscide quasi il doppio del mio e lei girandosi dovette esclamare
un WOW di stupore! E sia io che lei ci trovammo inginocchiati ai suoi piedi entrambi "allupati "! E no ,questo è' compito mio,disse lei spingendomi un po' più in là,ora tocca a me"!
E glielo afferrò con due mani( una non bastava) e se lo mise tutto in bocca( che coraggio)
mentre io avevo iniziato a farmi una sega,poi quando lei lo lascio',lo afferrai io e tirandoglielo
lo trascinai verso il letto!"Basta scherzare,ragazzi adesso è ora di far diventare il ns.sogno
comune realtà "! Ok ,disse lei,io vado sotto ,chi di voi due inizia a scoparmi? Io preferirei
che mi facessi da apri- strada tu,di modo che poi posso prendere bene a fondo Cesare!"
"0k ,risposi il mio sogno diventa realtà,e che realtà! Un gran pezzo di fica a mia disposizione
ed un cazzone in culo mentre sto sverginando te,un sogno ad occhi aperti!" Ed iniziò così
a partire il ns.trenino e non so quale fu la sensazione migliore,penetrare lei o sentirmelo
tutto nelle profondità anali il cazzone di lui!Poi,cambio!Lei sempre sotto,mentre le brillavano
gli occhi mentre le si avvicinava il cazzone di Cesare alla fica in attesa! Ed io dietro di lui
che aveva un culetto davvero invitante e che dovevo consumare una dolce vendetta!
Quando lui glielo spinse tutto dentro,lei cacciò un urletto,mentre contemporaneamente
io penetravo l'ano di lui,caldo ed accogliente! Ed il trenino accelerò il suo ritmo,mentre
lei ormai non la smetteva più di gemere,a me mi si intostava sempre più,tanto da avere
paura che poi non fosse più uscito facilmente! Ed allora iniziai piano piano a ritrarmi
finché sentii un "blop ",ok era fuori! Mentre loro proseguivano la loro cavalcata selvaggia,
lei mi fece segno di avvicinarmi alla sua bocca,perché aveva voglia di farmi un pompino!
Lui poi uscì fuori e le sborro' sulla pancia ed io contemporaneamente in gola! Momenti
indelebili nella ns,memoria,tanto che di rado ancora oggi li ricordiamo insieme!

Questo racconto di è stato letto 3 7 7 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.