Erotici Racconti

Un sabato sera diverso

Scritto da , il 2016-04-30, genere pissing

Questo che vi sto per raccontare è realmente accaduto, proprio poco fa. Doveva essere un sabato sera come un altro: il mio ragazzo è uscito con gli amici e la mia migliore amica è rimasta a casa a studiare per un esame imminente, quindi sarei rimasta a casa sola soletta. Per rendere un po' più speciale la serata mi sono concessa un bagno caldo, in totale relax. Preparo la vasca e entro; mi rilasso talmente tanto che mi viene voglia di masturbarmi: ero lì, con la mia fregna aperta dentro l'acqua, e mi masturbavo con ferocia, e venni in pochissimo tempo. Dopo l'orgasmo mi rilasso ulteriormente a gambe aperte, godendo del massaggio che l'acqua aveva faceva alla mia fichetta. Era davvero piacevole; nel frattempo mi accorgo di dover fare pipì, ed ero tentata di pisciarmi addosso. ero lì, con la fregna aperta, intanto mi toccavo il buco del culo. Ho cercato di trattenerla...e poi non ce l'ho fatta: ho visto la piscia uscire dalla mia fregna. Tutta la vasca invasa dalla mia piscetta, e in quel momento venni, e godevo. Godevo nello stare ammollo nella mia pipì. Ho goduto nel vedere la mia fregnetta che pisciava. E' stato bellissimo.

Questo racconto di è stato letto 1 9 9 4 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.