Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "voglia" :

1 1 4 racconti trovati.

La voglia di te
genere: etero
Sono distesa sul letto nuda a pensarti, coperta solamente dal bianco lenzuolo di lino che accarezza la mia pelle. Tu sei nell'altra stanza immerso nello studio. Mi alzo dal letto con i capelli scompigliati li sistemo dietro le orecchie e indosso una vestaglia corta di raso, adesso sono dietro la tua porta socchiusa, ti osservo mentre sei...
scritto il 2018-01-23 | da Yuno
La mia ex socia con la voglia del cazzo
genere: tradimenti
Devo premettere questa è una storia vera successa circa 8 settimane fa, sono 40 enne sposato, con 2 figli, dotato anche belloccio, 7 anni fa ero socio con la moglie di un amico, chiesi permesso a mia moglie lei al marito, dovevamo lavorare parecchio insieme, non sapevamo se i rispettivi consorti, avessero piacere, dopo un parere positivo,...
scritto il 2018-01-22 | da SUPERGNATAS
La voglia matta
genere: etero
Ricordo ancora quel giorno in piscina, dopo la decima vasca potevo sentire i muscoli del mio corpo affaticati eppure sentivo una voglia irrefrenabile dentro di me. Era la solita voglia. Mi guardai attorno uscendo dall'acqua e sistemando il costume a due pezzi color turchese. Avevo una voglia matta e sentivo l'impulso di soddisfarla. Era così...
scritto il 2018-01-20 | da Lapelleracconta
La voglia
genere: tradimenti
Chi rimpiange i tempi che furono non sa nulla di quei tempi. I nostri nonni dicevano che quando erano giovani si dormiva con le porte aperte: può darsi, d'altra parte vista la miseria che c'era sarebbe stato difficile trovare qualcosa da rubare nelle loro case. Nei tempi che furono seicentomila giovani morirono in una guerra voluta da pochi...
scritto il 2018-01-19 | da Edipo
L'amore di F. e la sua voglia di uccidere. (1)
genere: pulp
N.d.A. - Basta con il clima zuccherino del natale con il rischio di conseguire un diabete fulminante o ben che vada una carie diffusa, torniamo alla realtà... torniamo ad essere noi, senza ipocrite finzioni. Però... ammetto questa volta sono in difficoltà, per la primissima volta non so finire un racconto, l'ho iniziato... in parte mi ha...
scritto il 2017-12-27 | da Tibet
Voglia di pene
genere: esibizionismo
Non si conoscono mai bene le persone pero da un lato e normale ci mancherebbe pero diciamo dopo anni buoi la mia matrigna che mi sta crescendo bene bella donna in tutto tra l altro molte volte lo vista in desabie...nuda ben messa pelo nero bello curato sedere bellissimo e molte volte nel vedere dal buco della serratura mi sono matrurbato poi...
scritto il 2017-12-23 | da da marco
Voglia
genere: masturbazione
Una volta sola, cazzo! Una volta sola vorrei arrivare in orario! Scendo le scale di corsa, un saluto frettoloso, ed eccomi qui, direttamente in sala, senza passare neanche per lo spogliatoio. Sfilo via il maglione e, buttate a terra tutte le mie cose in un angolo random, raggiungo le altre. Tutte precisine queste. Tutte schifosamente puntuali,...
scritto il 2017-12-01 | da Malena N
Voglia di lui
genere: gay
Mi accarezzo e penso a lui,tutta la notte a masturbarmi l'ano sognando che le dita fradicie fossero le sue! Mi alzo,vado in bagno,me lo rigiro ma non ci arrivo e capisco che non posso farlo senza lui,gli telefono mi dice: " Vai a farti fottere"! Magari fosse così semplice,pensai! Non mi rimase altro che tornarmene a letto col mattarello da...
scritto il 2017-11-06 | da Ano timido
La voglia di essere donna
genere: trans
Essere positivo: non concentrarsi su ciò che è oscuro nella vostra vita. Cercare sempre di trovare ciò che è buono e pensateci di più. Avendo un maggiore senso di ottimismo si sentono più energia, ti senti meglio con te stesso che si riflette nella tua bellezza! E' vero essere positivo migliora la vita, ecco perchè ho deciso di scrivere...
scritto il 2017-11-05 | da Vipera
Voglia di bruttezza
genere: etero
Per troppo tempo,sin da bambina ho vissuto nella bambagia,ed ora che sono una Donna di mezz'età sono veramente stufa di questo stile di vita! E soprattutto ho voglia di sesso vero,non di quello "amorevole" è pieno di sdolcinerie che mi propina regolarmente mio Marito! Vorrei essere una Donna che in strada lotta ogni giorno per conquistarsi un...
scritto il 2017-10-28 | da Mary C.
Avevo troppa voglia di cazzo
genere: incesti
E col passar del tempo e senza che nulla cambiasse,finii a fare a capelli con mia Madre per contenderci il cazzo durissimo di mio Padre! Era da troppo tempo che lo desideravo,ed avevo fermamente deciso che la mia verginità l'avrei data solo a lui,e visto che lui non si decideva a saltarmi addosso,nonostante le mie giornaliere provocazioni(...
scritto il 2017-10-24 | da Allupata99
La voglia di cazzo
genere: sentimentali
Ciao a tuti, mi chiamo Olga, ho 20 anni e son sempre stata vogliosa di cazzi. Ho iniziato presto a fare sesso, quindi son abbastanza esperta. Gli uomini son sempre sbavati su di me x tette e culo. Una sera conobbi un ragazzo poco più grande di me e mi invitò ad uscire. A fine serata andammo in macchina in un luogo appartato dove nessuno poteva...
scritto il 2017-08-21 | da Io90000
Ho tanta voglia
genere: gay
Ho voglia di fotterti. In genere mi considero una persona normale. Normale l'altezza, normale il peso, normale il colore degli occhi, normale il colore dei capelli, normali le mie reazioni al sesso, se si vuol considerare normale avvertire e rispondere a tutte le sollecitazioni, da qualsiasi "genere" provengano. Le misure dell'organo sessuale...
scritto il 2017-08-05 | da Bollentispiriti
Il container di Sahid (avevo voglia di prenderlo nel culo 7)
genere: gay
erano passati quattro mesi da quell'otto marzo, anzi quasi 5, dove l'amico Mohammed mi aveva trapanato insieme ad altri africani. Io non riuscivo più a vederlo . Io facevo sesso con mia moglie…ma il mio pensiero era fissato sul quel cazzo di Mohammed. Tutti i giorni lo stavo cercando con il cellulare ma non mi rispondeva. Un giorno presi la...
scritto il 2017-08-01 | da cristoforo
Quell'improvvisa voglia di te
genere: esibizionismo
Posso dire di aver trovato finalmente il compagno di vita e di sesso che da tempo cercavo, con cui condivido piaceri e follie talmente intensi che penso ne valga proprio la pena di scriverli e condividerli. Uno dei ricodi che rimane vivido nella mia mente risale al luglio scorso.. ero già eccitata prima di uscire con lui e pensai bene di non...
scritto il 2017-07-13 | da PiccolaSa
La voglia
genere: masturbazione
L'eccitazione è quell'attimo che ti prende nel quale quella cosa devi farla per forza. Come stasera pronta per uscire pantalone tacco,comincio a sentire un fremito una contrazione,non voglio pensarci tra pochi minuti mi aspettano,ma lei continua insistentemente,incessantemente il tremito dalla vulva mi passa alle natiche,il calore aumenta,il...
scritto il 2017-05-26 | da Elioire6466
Una voglia improvvisa
genere: etero
Giornata piena di impegni, stancante ma non stressante, passata tra il lavoro e il provarci con la nuova ragazza straniera. Una gran gnocca, che credevo avesse 27/28 anni mentre in realtà ne ha 37 splendidamente portati... Se è porca anche solo la metà di quanto lascia trasparire dal suo sguardo allora deve essere una bella compagna di...
scritto il 2017-04-27 | da Carbolatente
Voglia di uccello
genere: etero
È una giornata afosa, è da una settimana che non ho qualche bell uccello da succhiare. Per fortuna è Sabato e la discoteca è aperta e ho voglia di famme vede troia quindi mi preparo, decido di metterme un top corto nero, una gonna cortissima (non metto le mutandine😘) e tacchi a spillo. Quando so là vedo tanti uomini ben dotati a quanto...
scritto il 2017-04-16 | da Micia
La signora ha voglia
genere: etero
Ciao a tutti i lettori del sito, mi presento mi chiamo ottavio e ho 30 anni, sono un bel ragazzo moro, classico tipo italiano con una bella varra tra le gambe. Devo ammettere che le donne di una certa età hanno sempre caratterizzato i miei pensieri erotici, non mi sarei mai immaginato di vivere ciò che vi sto per raccontare. Lavoravo come...
scritto il 2017-04-07 | da Slaveoro
Irrefrenabile voglia
genere: gay
Irrefrenabile voglia di diventare Paola, è tutto il viaggio che ci penso, ci ragiono, in valigia tutto l'occorrente, smalto per le unghie dei miei piedini, rosso rossissimo, spiccherà in maniera pazzesca sulle unghie dei miei piedini. Ieri poi la mia estetista ha fatto un ottimo lavoro, mi ha depilata per bene, tutta, ma proprio tutta, e devo...
scritto il 2017-02-14 | da PAOLA
Vogliamo fare un gioco insieme?
genere: dominazione
LE AUTRICI DI QUESTO RACCONTO SONO S.EMMA E BIMBA79...VI AUGURIAMO BUONA LETTURA... E' una sera di fine Gennaio...fuori fa freddo,è ghiacciato...il cielo è nuvoloso e grigio...ma qui...dentro casa...nella mia stanza, sembra di essere in piena estate...o forse è solo una mia impressione...?!? Seduta al bar, mi bevo l' ultimo caffè della...
scritto il 2017-01-23 | da S.Emma
Tanta voglia
genere: etero
Lecco tutto il perimetro del glande, mi soffermo con la punta sull’attaccatura del frenulo. Mi fermo ancora, tu mi sorridi ti leggo il piacere negli occhi. Lo prendo in bocca, lentamente, ti faccio assaporare l’entrata, ma l’assaporo anch’io. Mi piace questa sensazione, quando la mia bocca si riempie col tuo pene duro. Scendo piano verso...
scritto il 2017-01-23 | da Angeloinfuocato
Voglia
genere: dominazione
Sono nel letto…sono le 3:50 del mattino, e io, continuo a pensare ai vostri ordini…alle vostre richieste…alle sessioni…c’ è poco da fare, ho voglia! Cazzo se ho voglia! La giornata appena trascorsa, di certo non aiuta…tutto, nella giornata, ma proprio tutto, ha contribuito ad aumentare la mia voglia… Questa, era una giornata tra...
scritto il 2017-01-08 | da S.Emma
Voglia di Marocchini
genere: gay
Sara' stata l'ultima volta che mi sono fatto scopare da Mustafa',un giovane Marocchino con un cazzo da urlo,che mi a fatto godere come un pazzo,che spesso vado a cerca di questi nord Africani..... Passo vicino alla stazione Termini,e' pieno di nord Africani e trovi di tutto,Romeni ecc ecc ,ma la mia voglia e' di un bel Marocchino,e cerco di...
scritto il 2017-01-08 | da polpo
Ho voglia di un caffè-Le storie di Laila
genere: etero
Stazione di Ancona. Mi chiamo Laila R. Sono le 5,30 della mattina e mi trovo sola nella sala d’attesa della stazione. E’ inverno. Mi accorgo che il freddo è veramente pungente; un vento di tramontana soffia da sotto le porte della sala d’attesa e penetra all’interno della stanza, riscaldata a malo modo con vecchi sifoni, provocando una...
scritto il 2016-12-31 | da Laila R.
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.