Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "prof" :

4 0 3 racconti trovati.

Christine, la prof. di Francese -19- (finale)
genere: orge
“Prima leccami bene le palle, si, così, prendile in bocca una per volta. Brava, adesso leccami bene l'asta, e poi succhia la cappella. Bravissima, sei una pompinara nata.” Mi sono lasciata completamente andare, ed eseguo con passione quello che mi chiede l'uomo. Lecco, succhio, aspiro e ingoio quel cazzo non troppo lungo, ma con una...
scritto il 2021-09-19 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -18- (continua)
genere: orge
“Ho trovato questi scontrini nel tavolino da notte di mio figlio e gli ho chiesto perché avesse comperato questi oggetti. Dopo un po' di reticenze mi ha raccontato tutto. Di cosa lei fa con lui e i suoi amici al termine della lezione. Adesso cosa devo fare, denunciarla per adescamento di minori o troviamo un accomodamento?” “Sono...
scritto il 2021-09-18 | da LanA
La professoressa sull'app di incontri
genere: etero
Era un giorno come tanti altri, mi ero annoiato subito di studiare e avevo aperto l’app di incontri sul mio cellulare per distrarmi un pò. Tra uno swipe e l’altro arrivai ad un profilo che mi lasciò incredulo. Era la mia professoressa di inglese.. mai avevo immaginato di trovarla su un’app di incontri anche perché sapevo che era sposata...
scritto il 2021-09-17 | da IronWriter
Christine, la prof. di Francese -17- (continua)
genere: orge
Giacomo è stato il primo a venire e si è sfilato subito dopo. Ho così proseguito con Fabio e Claudio. Senza Giacomo è stato più facile per me muovermi, così prima è venuto Fabio, poi ho potuto concludere con Claudio. È stata un'esperienza molto forte, non potrei dire il contrario; anche se devo ammettere che è una di quelle cose che,...
scritto il 2021-09-17 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -16- (continua)
genere: orge
Oggi impartisco l'ultima lezione a Giacomo, e penso di essere arrivata alla fine del mio tormento. Ma le cose vanno in modo diverso da come avevo previsto, ecco la sua mail: Dovrebbe essere finita, dico "dovrebbe" perché non si sa mai, ma lo spero, anche perché non ero preparata all'ultima cosa che mi è capitata. Giacomo è' venuto alla...
scritto il 2021-09-15 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -15- (continua)
genere: orge
Ciao. ti dico subito che non è andata come speravo, anche se sono dell'idea che non ti dispiacerà quello che è successo. Mi astengo dal commentare la lezione, tanto non è successo nulla di interessante. Finita questa, mi ha portata in camera da letto. Faccio notare come per lui non sia neppure una opzione: quando finisce la lezione mi prende...
scritto il 2021-09-14 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -14- (continua)
genere: orge
Per la prima volta ho vissuto l'esperienza del post lezione come una costrizione e non un piacere. Scrivo al mio padrone. Ciao. ti racconto dell’ennesima lezione avuta con Giacomo. Detto tra noi, sono contenta che tra poco tutto finirà, perché se ne andrà in vacanza. Non so cosa avesse, forse era solo nervoso, ma è stato scortese e...
scritto il 2021-09-13 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -16- (continua)
genere: orge
Ho scritto al mio padrone, e gli ho spiegato che ho voluto provare a fare come mi hai chiesto, ed è stato veramente appagante. Ieri sera mio marito è uscito a cena con suo fratello, mi sono fatta la doccia, poi mi sono sdraiata sul letto. Proprio sotto al letto tengo una scatola con tutte le borse, è lì che ho nascosto il vibratore (sono...
scritto il 2021-09-12 | da LanA
De Profundis
genere: poesie
𝑳’𝒂𝒏𝒊𝒎𝒂 𝒎𝒊𝒂 𝒗𝒆𝒏𝒅𝒐 𝒂𝒍 𝒔𝒐𝒇𝒇𝒊𝒐 𝒊𝒎𝒎𝒐𝒓𝒂𝒍𝒆. 𝑶𝒗𝒆 𝒊𝒍 𝒈𝒆𝒍𝒐 𝒄𝒂𝒍𝒂, 𝒖𝒏 𝒇𝒊𝒂𝒕𝒐 𝒓𝒊𝒎𝒂𝒏𝒆, è 𝒊𝒍 𝒕𝒖𝒐 𝒄𝒂𝒍𝒐𝒓 𝒄𝒉𝒆 𝒑𝒆𝒓 𝒍𝒆...
scritto il 2021-09-11 | da D.M.
Christine, la prof. di Francese -15- (continua)
genere: orge
Dopo pochi secondi sento le sue mani sulle mie tette, ma non è più un problema. lo faccio entrare e uscire, poi gioco con il selettore della velocità e accelero e rallento. Vengo dopo pochi minuti, è un orgasmo bellissimo! Mi metto a sedere, guardo verso Giacomo che sorride. Mi accarezza la faccia, mi dà un bacio, poi mi chiede se voglio...
scritto il 2021-09-11 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -14- (continua)
genere: etero
Oggi invece le cose sono andate ben diversamente: Ciao. come ti ricorderai, la volta scorsa le lezioni erano finite in maniera tradizionale, e con questo intendo la maniera in cui dovrebbero finire tutte le lezioni: una stretta di mano e un arrivederci. Confesso che una parte di me aveva sperato che anche oggi sarebbe finita così, ma sbagliavo....
scritto il 2021-09-09 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -13- (continua)
genere: etero
Christine ha scritto al suo padrone, dopo la lezione, e per la prima volta non è successo nulla alla fine: Caro Padrone, libero di non crederci, ma oggi non è successo nulla, non ne avevo voglia, non volevo proprio fare nulla, così ho detto a Giacomo che non me la sentivo e che stavo per aver il ciclo (questo è per altro vero, visto che...
scritto il 2021-09-08 | da LanA
Come rompere l'imene e perdere la verginità in maniera proficua
genere: prime esperienze
Bentornati per il secondo tutorial! Oggi affronteremo un tema completamente diverso rispetto al precedente ovvero la deflorazione, altrimenti definita sverginamento. Resta inteso che si tratta di indicazioni per persone consenzienti e maggiorenni. Se si cercano informazioni in rete su come perdere la verginità nel modo migliore possibile si...
scritto il 2021-09-08 | da Professor Cunnophilus..
Christine, la prof. di Francese -12- (continua)
genere: etero
Dalla volta precedente non avevo più sentito Giacomo, e non l'avevo cercato per evitare di "svegliarlo", di fargli pensare al fatto che ci saremmo incontrati. Non so se il motivo è stato questo, ma per fortuna ieri è arrivato da solo, ero curiosa, ma mi sono ben guardata dal chiedergli del suo amico. Abbiamo fatto lezione normalmente, a...
scritto il 2021-09-07 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -11- (continua)
genere: etero
Mentre mi abbraccia, Giacomo mi slaccia la chiusura del reggiseno e dopo un secondo me lo sfila. “Ragazzi, facciamo un patto - dico – Ora capiterà quello che capiterà, ma dovete promettermi che nessuno al di fuori di noi tre ne saprà nulla”. I due annuiscono e si portano una mano al cuore, come per giurare, poi le loro mani si piazzano...
scritto il 2021-09-06 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -10- (continua)
genere: etero
Giacomo ha telefonato a Christine che si presenterà alla lezione con un amico, lei mi ha subito contattato e le ho consigliato di valutare lei la situazione e di comportarsi come riteneva meglio. Infatti oggi si sono presentati in due. Assieme a Giacomo c'era un altro ragazzo, direi della sua stessa età, che si è presentato come Fabio. Devo...
scritto il 2021-09-05 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -9- (continua)
genere: etero
Gli scopro la cappella, vado avanti e indietro. Non è marmoreo come prima, ma diventa nuovamente duro. Vantaggi dell’età! Continuo a lavorarlo, cercando di non fargli perdere il tono. Lo sego sempre più velocemente, quando sento che è nuovamente in forma mi sdraio. “Mettiti qui, su di me”, gli dico indicando il mio petto. Lui si mette...
scritto il 2021-09-04 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -8- (continua)
genere: etero
Lo prendo per mano e andiamo nella mia stanza. Sembra essere senza freni: subito mi sfila il top e dopo un attimo sono anche senza gonna. Quando si accorge che non porto nulla sotto, sorride in maniera ancora più aperta e mi sbatte la schiena contro il materasso. Nel frattempo si è privato della maglietta e le sue mani sono già sulle mie...
scritto il 2021-09-03 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -7- (continua)
genere: etero
Mi chino su di lui e gli stringo l’uccello dalla base. Lui questa volta è coricato, è un’immagine anche meno umiliante di me in ginocchio che glielo prendo in bocca. Lo tiro fuori dalla bocca e lo lecco sulla cappella, poi lo accolgo di nuovo fino in fondo. Ripeto la mossa qualche volta, fino a quando lui viene. Mi schizza direttamente in...
scritto il 2021-09-02 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -6- (continua)
genere: etero
Non voglio che capiti di nuovo nel salotto, come la volta precedente, così gli prendo la mano e lo guido verso la stanza da letto. Mi siedo sul letto e mi libero velocemente della camicetta e dei pantaloni, rimanendo in intimo. “Ti dà fastidio se mi spoglio?”, gli chiedo come provocazione. “No, certo”, risponde. Mi tolgo anche il...
scritto il 2021-09-01 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -5- (continua)
genere: etero
Dopo qualche minuto sento che non ce la faccio più, impugno la base del suo cazzo con la mano e prendo a masturbarlo, pur tenendolo in bocca. “Brava...”, sento che mugola. È questione di un paio di minuti, poi finalmente viene anche lui. Sento il suo sperma inondarmi la gola, poi deglutisco. Penso che non abbia lo stesso sapore di suo...
scritto il 2021-08-31 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -4- (continua)
genere: etero
E comunque io sono sempre la tua insegnante, ed esigo rispetto”. Giacomo sorride saccente. “Certo, la professoressa, il rispetto. Come se non sapessi di quello che è successo”. Rimango di stucco. “Di cosa stai parlando?”. “Lo sai benissimo. Quello che hai fatto lo scorso anno a mio fratello”. Forse avrei dovuto reagire...
scritto il 2021-08-29 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -3- (continua)
genere: etero
Un pomeriggio di circa un anno dopo, sono a casa a correggere i compiti in classe, quando sento squillare il telefono. Sono Anna, la mamma di Francesco”. Quando sento queste parole per telefono, non posso non pensare a un anno prima quando, dietro ordine del mio padrone, avevo fatto un servizietto orale proprio a Francesco. Ci si era limitati...
scritto il 2021-08-28 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -2- (continua)
genere: etero
Il suo cazzo è della stessa consistenza del marmo, la cappella è intrisa dei suoi umori. Mi accosto e lentamente gli passo la lingua sopra. Ha un sapore molto forte, mi piace. Lascio che si calmi, poi gli do un bacio sulla punta. Lui ha sempre gli occhi chiusi. Gli prendo una mano e me la porto su una tetta. Lui apre gli occhi, mi tolgo il...
scritto il 2021-08-27 | da LanA
Christine, la prof. di Francese -2- (continua)
genere: etero
Gli dico di dare una ripassata, e nel frattempo mi sdraio sul lettino accanto a lui. La mossa è motivata solo dall’obiettivo di fargli guardare il mio corpo. “Se hai caldo togliti pure tu la maglietta - gli dico – Purtroppo, non ho un costume da prestarti, ma se vuoi toglierti anche i jeans puoi farlo, io non mi formalizzo”. Si toglie...
scritto il 2021-08-26 | da LanA
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.