Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "pelle" :

6 8 racconti trovati.

La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – VI Parte
genere: etero
Sarebbe bastato ancora qualche suo movimento perché anche io raggiungessi l'apice del piacere. Se si fosse mossa mentre anche lei raggiungeva l'orgasmo, se ne avessi ascoltato la voce, il corpo, il desiderio avrei percorso la via del paradiso con tutto quello che ne sarebbe conseguito. Ma, per fortuna o purtroppo, si fermò qualche attimo...
scritto il 2022-12-02 | da IlCavaliereOscuro
La mia pelle sulla tua pelle.
genere: saffico
La mia pelle sulla tua pelle. Nude. Contatto di due donne che si amano. La mia bocca sulla tua bocca. Sottile attrito di morbide superficie, le mie labbra sulle tue; sfioramento di petali di papavero, di rossi tulipani microscopicamente increspati. Ne avverto la fine rugosità, mentre le accarezzo con le mie, rapendoti un bacio. Le mie dita ti...
scritto il 2022-11-29 | da Yuko
Il demone sotto la pelle
genere: etero
Il demone sotto la pelle --- Il titolo di questo racconto mi è stato ispirato da un commento di una scrittrice. --- Finalmente abbiamo trovato il modo d'incontrarci. Di noi sappiamo già tutto, i tanti messaggi ci hanno aiutato a conoscerci. C'è una forza misteriosa che ci attrae fin dal primo momento, abbiamo avuto anche qualche...
scritto il 2022-11-25 | da Starman
La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – v parte
genere: etero
Lei era lì, seduta su quel tavolo, con la mia mano sul suo seno e le sue mani sulla mia, il respiro corto e veloce. La testa reclinata all'indietro e gli occhi socchiusi, in balìa di chissà quali emozioni e sensazioni, come una piccola barca nel mare in tempesta. Io la guardavo e la ascoltavo, mentre il mio corpo tremava in ogni sua fibra, in...
scritto il 2022-11-23 | da IlCavaliereOscuro
La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – IV Parte
genere: etero
Questi incontri andarono avanti per un po', in un luogo non molto sicuro ma questo situazione rendeva quei momenti ancora più intensi, ed erano sempre inaugurati da un abbraccio forte, caldo, di gratitudine da parte di entrambi. Dopo il saluto, le parole si interrompevano subito perché gli occhi, attirati come da calamite, si buttavano e...
scritto il 2022-11-18 | da IlCavaliereOscuro
La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – III parte
genere: etero
Alla fine le mie mani finirono sotto la sua maglia, accarezzando la schiena. In uno di quegli abbracci di fuoco non riuscii più a controllarle. Andavano da sole, dove volevano, dove potevano e non c'era modo di fermarle, né io facevo nulla per tenerle a freno. Lo volevo, volevo toccare quella pelle dolce di cui avevo sentito il profumo e la...
scritto il 2022-11-17 | da IlCavaliereOscuro
La ragazza con la pelle di seta e gli occhi roventi – II Parte
genere: etero
Quell'abbraccio fu una porta che si spalancò, spinta e scardinata da tutti i desideri che premevano dietro di essa; fu come arrivare in cima ad una montagna dopo una lunga e faticosa salita e trovare ad attenere un panorama infinito e un luogo dove sedersi a guardarlo; fu come un fiume che dopo le abbondanti piogge riesce a sfuggire e rompere...
scritto il 2022-11-16 | da IlCavaliereOscuro
Gocce di pioggia sulla tua pelle
genere: saffico
Piccole stille, fresche nel pomeriggio afoso, tiepide nel tramonto frizzante. Si infilano tra i tuoi capelli, li accarezzano in velate suggestioni. Li percorrono come balsamo tonificante e ne gocciolano saturi dei tuoi sentori. Capelli castani, variegati dalle lusinghe di decine di baci umidi e provocanti. Sì, quella pioggia sono io. Ti...
scritto il 2022-11-15 | da Yuko
La ragazza dalla pelle di seta e gli occhi roventi - I parte
genere: etero
Le cose succedono per caso e la maggior parte delle volte nelle quali accadono così ti entrano dentro per poi trascinarti via. Questa è una di quelle volte, dove sì, mi è entrata dentro e mi ha trascinato via, anche se non sono ancora riuscito ad ammetterlo, nemmeno a me stesso. E' iniziato con un gioco di sguardi, i suoi, pieni di...
scritto il 2022-11-15 | da IlCavaliereOscuro
Il circolo dei cornuti 9 - Un bambino nero da una coppia dalla pelle bianca.
genere: incesti
Erano passati quasi venti anni dal momenti in cui era nato il secondo figlio "Mulatto" quando con la mamma gravida, si erano ritrovati tutti (La mamma col marito, l'amante ed il figlio responsabile della gravidanza incestuosa della mamma)nel circolo dei cornuti per festeggiare col pancione orgogliosamente esibito, insieme alle alle mogli gravide...
scritto il 2022-11-01 | da Andrea2022
Morbida pelle
genere: etero
Un dito ruvido accarezza le mie labbra screpolate. Il sole delle Dolomiti brucia la pelle e secca le mucose. Lo stesso polpastrello ora mi sfiora la piramide del naso, scivola sul contorno della narice, si moltiplica nella carezza di una mano che, con un movimento ininterrotto, dalla guancia sfiora il mio collo come un sussurro. E già la mano...
scritto il 2022-07-14 | da Yuko
La pelle....di una mamma.
genere: incesti
Sono appena rientrato da una serata positiva dove ho potuto scaricarmi i coglioni visto che era qualche giorno che non scopavo. Ero in bagno dove invece stavo scaricando la mia vescica, quando è entrata mia madre Alessandra, un metro e settanta di strafiga,con indosso solamente un paio di stivali a coscia di pelle nera con un tacco che è un...
scritto il 2022-05-25 | da Michele 45
Pelle
genere: poesie
La sua pelle aveva il retrogusto che lascia in bocca un amaro buttato giù d’un fiato. Le sue mani mi stringevano in una morsa. I suoi denti lasciavano segni viola sul mio collo. Brividi di piacere e terrore correvano su e giù lungo la spina dorsale , mi sentivo febbricitante. Entrai in lei, così, in un colpo deliziandomi dei gemiti...
scritto il 2022-03-09 | da Scribacchina_per_caso
I pantaloni in pelle della sorellina
genere: incesti
Mi trovavo in Liguria con mia sorella per visitare un'esposizione nautica. Una di quelle gite mordi e fuggi dove non mi andava di andare da solo per cui chiesi a mia sorella di accompagnarmi. Lei accettò ben felice per qui la mattina presto ci siamo messi in viaggio dalla nostra città ed in 5 ore di macchina siamo arrivati a destinazione....
scritto il 2021-12-23 | da Matra12
Amici per la pelle e per le palle
genere: bisex
Io Stefano e Luca sempre insieme dalle elementari alle superiori,ne abbiamo fatte di tutti i colori senza remore e tabù,ci siamo fatti le docce nudi insieme vedendo i film ci siamo masturbati e gara a chi schizzava prima senza malizia abbiamo dormito nello stesso letto .Abbiamo organizzato la festa dei nostri 18 anni tutti insieme affittato un...
scritto il 2021-12-22 | da ScorpioneRM
.....dalle pelle al cuore
genere: etero
Sei appena andato via e già mi manchi, il tuo profumo avvolge ancora il mio corpo, e le mie lenzuola sono intrise di te, di noi. stasera è stata più dura lasciarti andare via, la mia pelle si sente ancora sfiorare ed accarezzare dalle tue morbide e protettive mani che mi scorrono avide sul corpo su ogni angolo di me… sono nuda, i miei...
scritto il 2021-12-18 | da yuba
Sulla Pelle
genere: etero
Chiudo la porta alle mie spalle. Lascio fuori il temporale, e il mondo che quella pioggia sta infradiciando. Non ho nemmeno corso, per raggiungere prima il mio riparo. Come se contasse davvero sforzarsi per evitare l’inevitabile… la pioggia è acqua. L’acqua bagna, e correre non m’avrebbe fatto evitare le gocce destinate a me....
scritto il 2021-09-10 | da Samael
La pipi impellente di Michelle
genere: pissing
Dal Web Erano i primi di luglio mi trovavo in autostrada, alla guida della mia macchina mentre mi recavo dai miei genitori per trascorrere le ferie, incinta al sesto mese, iniziavo ad avere qualche problema di incontinenza. Nel senso che ero arrivata al punto che, quando mi scappava la pipì, ero costretta a cercare un posto per liberarmi il...
scritto il 2021-09-03 | da Kyknox
Una matrigna in pelle - capitolo 5
genere: etero
Domani &egrave il compleanno di Marco e voglio fargli un regalo, ma non so cosa comprare… andrò al centro commerciale per acquistare qualcosa che gli faccia piacere. Sono pronta per uscire e quando sto per farlo, suona il campanello… chi potrà mai essere? Vado a rispondere: – Chi &egrave? – Buon pomeriggio signora, sono Tommaso. Marco...
scritto il 2021-06-24 | da daniela1968
Una matrigna in pelle - capitolo 4
genere: orge
E’ sabato e sono rimasta sola in casa, mio marito è fuori per lavoro e poi farà sesso con qualche giovane segretaria e Marco è fuori con i suoi amici, ma credo che abbia trovato la ragazza…e di questo sono contenta. Però sono solo e non voglio annoiarmi e passare in solitudine il sabato sera. Poi decido di fare qualcosa di imprevisto e...
scritto il 2021-04-24 | da daniela1968
Una matrigna in pelle - Capitolo 3
genere: saffico
Oggi devo fare la spesa e purtroppo dovrò andare da sola al supermercato perché mio marito e il Marco non ci sono, ma torneranno la sera a casa. E quindi esco di casa e come una brava massaia vado in direzione del supermercato vicino casa. Una massaia un po’ particolare e diversa dalle altre, vestita un po’ sexy, con il jeans nero di pelle...
scritto il 2021-03-28 | da daniela1968
Una matrigna in pelle - capitolo 2
genere: incesti
Oggi dovrebbe essere una giornata di festa perché è la vigilia di capodanno, ma non lo è affatto perché devo andare a casa dei miei suoceri. Non li sopporto, come io non sopporto loro e la loro superiorità verso di me, facendomi sentire a disagio. Si è fatto tardi e faccio una doccia veloce, lavo ben bene tutto il mio corpo, le mie...
scritto il 2021-03-27 | da daniela1968
Una matrigna in pelle - Cap. 1
genere: incesti
Mi chiamo Daniela e sono una donna di 45 anni, sposata con mio marito Roberto da 5. Il nostro rapporto dopo soli 3 anni &egrave andato in crisi perché sono preferita ad altre donne ovviamente più giovani di me. Roberto preferisce adesso le donne con un massimo di 30 e io ormai non sono degna nemmeno dei suoi sguardi e questo mi deprime. Eppure...
scritto il 2021-03-26 | da daniela1968
La tua pelle
genere: poesie
La tua pelle la tua pelle candida come acqua limpida la tua pelle morbida a carezzarla mi sfida le mie carezze cancellano le tue certezze ti rendono languida e le tue flebili grida mi spingono a continuare fino a farti urlare il tuo immenso piacere e alfine perchè tacere sei te stessa e dai su confessa lo so che ti piace e in te nulla tace il...
scritto il 2021-02-08 | da lucaded
Un impellente desiderio rivoluzionò la mia vita 2.
genere: sadomaso
Dopo alcuni giorni dalla Domenica che avevo ricevuto in casa una prostituta masochista, ripensai a quei giochi apprezzati da lei e mi eccitai bestialmente, così riaprii Internet per trovare il suo numero di telefono ma, chiamai più volte, ma non mi rispose, quindi cercai altre foto invitanti e vidi una morettina magrolina ma con un culetto...
scritto il 2021-01-02 | da Checco752.
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.