Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "divisa" :

1 9 racconti trovati.

Divisa in due 11. La grande notte
genere: tradimenti
Dopo quella incredibile esperienza con Daniele a Gabriella iniziò a crescere la paura: temeva che lui si ripresentasse a pretendere qualche altra prestazione, anche se aveva promesso che non l’ avrebbe fatto, che alzasse il prezzo per comprare il suo silenzio, a volte fantasticava immaginando che la coinvolgesse in qualche situazione...
scritto il 2017-05-15 | da Istrice59
Divisa in due 10. Colleghi
genere: tradimenti
Con il tempo Gabriella aveva cambiato lavoro e ciò aveva reso più complicato il suo vedersi con Davide: non potevano più incontrarsi alla mattina prima di entrare in ufficio, raramente riuscivano a vedersi nell’ intervallo e non sempre avevano la possibilità di vedersi alla sera; soprattutto non potevano più stare insieme durante il...
scritto il 2017-05-08 | da Istrice59
Divisa in due 9. A teatro
genere: tradimenti
Dopo quell’ incredibile pomeriggio trascorso al cinema in cui non avevano quasi visto il film e Gabriella era stata pressoché ininterrottamente chinata sul cazzo di Davide, non avevano avuto più particolari occasioni di quel genere: erano andati ancora qualche volta al cinema, ma l’ interesse per il film e la presenza di altre persone, non...
scritto il 2017-05-05 | da Istrice59
Divisa in due 8. Fotografie
genere: esibizionismo
Dopo quella volta in cui, senza prevederlo, era riuscito a fare a Gabriella fotografie al di fuori della normalità e lei non aveva obiettato a farsi riprendere semisvestita, all’ aperto e in posizioni alquanto provocanti, Davide provò il desiderio di ripetere quell’ esperienza e, prima velatamente, poi in modo più esplicito, manifestò a...
scritto il 2017-05-03 | da Istrice59
Divisa in due 7. La vacanza
genere: tradimenti
Dal giorno in cui erano riusciti a fare quella gita Davide e Gabriella non ebbero più occasioni per stare insieme con una certa tranquillità, ma il desiderio di poter rivivere quei momenti era rimasto e, anzi, avevano cominciato a fantasticare su qualcosa di più sostanzioso e appagante: Davide voleva stare qualche giorno con Gabriella,...
scritto il 2017-05-02 | da Istrice59
Divisa in due 6. Divagazioni
genere: dominazione
Passata la sbornia di quelle due giornate trascorse soprattutto a fare sesso, nelle quali per la prima volta Davide aveva provato l’ ebbrezza di inculare Gabriella e lei aveva tratto da ciò grande godimento, e delle quali non avevano ( soprattutto lei ) dovuto pagare pegno, le opportunità non si ripresentarono e così si dovettero...
scritto il 2017-04-28 | da Istrice59
Divisa in due 5. La gita
genere: tradimenti
Nei mesi successivi a quell’ uscita pomeridiana, che lei aveva pagato a caro prezzo, Davide e Gabriella non si azzardarono a correre altri rischi, si vedevano abitualmente, riuscivano anche ad avere qualche momento di intimità, ma non provarono a strappare occasioni più complete e difficili soprattutto perché Basilio non subodorasse l’...
scritto il 2017-04-27 | da Istrice59
Divisa in due 4. A caro prezzo
genere: tradimenti
Le vicende matrimoniali di Gabriella non si modificarono negli anni, se non in peggio: Basilio era sempre più incattivito, non perdeva occasione per umiliarla, ma non aveva perso il desiderio di lei; stranamente e diversamente da altri uomini non aveva visto affievolirsi nel tempo l’ attrazione fisica che provava per la moglie e quindi...
scritto il 2017-04-26 | da Istrice59
Divisa in due 3. Basilio
genere: etero
Quella fine traumatica del rapporto con Carlo lasciò Gabriella in uno stato di prostrazione e di apatia: non riusciva a darsi pace per quel ritrovarsi da sola, ma soprattutto non capiva quale errore avesse commesso per doverlo pagare a prezzo così alto; provava a confidarsi con Marilena o con qualche collega di ufficio, ma nessuno sapeva...
scritto il 2017-04-21 | da Istrice59
Divisa in due 1. Gli inizi
genere: tradimenti
Quando conobbe Davide Gabriella aveva superato da poco i quarant’ anni e non avrebbe mai pensato di ritrovarsi per così tanto tempo in una situazione che le avrebbe creato soddisfazione, piacere, disinibizione ma anche sensi di colpa, dubbi, sofferenza. Davide era arrivato in quell’ ufficio portando con sé l’ entusiasmo e la vitalità...
scritto il 2017-04-20 | da Istrice59
Divisa in due 2. I racconti
genere: trio
Giorno dopo giorno, settimana dopo settimana il rapporto tra Gabriella e Davide cresceva: cresceva l’ innamoramento e cresceva contestualmente anche la loro intesa sessuale; c’ era per loro solo il problema di trovare gli spazi di tempo, ma si sapevano arrangiare a raccattare qui e là qualche momento più o meno lungo. L’ automobile era...
scritto il 2017-04-19 | da Istrice59
Ventenne ma divisa mi sceglievo gli uomini, lui ha scelto ma Cap 2
genere: dominazione
VENTENNE MA DIVISA MI SCEGLIEVO GLI UOMINI, LUI HA SCELTO ME. Giulio. Cap. 2 Inviato A milu. IN QUESTE NOTTI HO AVUTO SPESSO UN INCUBO. IL MIO GIULIO MI HA LEGATA DICENDO DI VOLERMI SODOMIZZARE, FARE IL CULO. Se c' è una cosa di cui ignoro tutto è la sodomia. Tra le mie compagne di scuola non si parlava certo di sesso anche se altrettanto di...
scritto il 2017-01-26 | da Chiodino
Orribile, orribile divisa (pt.4)
genere: zoofilia
Presto arrivarono le vacanze di Natale e molte studentesse tornarono a casa a festeggiare con le proprie famiglie, mia madre mi mandò una cartolina di auguri dalla Scozia dicendomi che avrebbe passato il Natale là e che mi avrebbe spedito un regalo quando ci saremmo riviste sei mesi dopo. In collegio eravamo rimaste in poche e le lezioni erano...
scritto il 2016-10-27 | da Rafiki
Orribile, orribile divisa (pt.3)
genere: prime esperienze
"Vi renderete conto che quello che è successo è molto grave e meritate l'espulsione dalla scuola per comportamenti non consoni all'ambiente in cui vi trovate, dico bene?" Sentivo il sangue pulsarmi nelle orecchie e una strana sensazione di nausea, la professoressa ci aveva beccate nude a letto, ancora umide, e ci aveva convocate nel suo...
scritto il 2016-10-26 | da Rafiki
Orribile, orribile divisa pt.2
genere: saffico
La ragazza, come di parola, mi ignorò a lezione per molti giorni successivi e mi evitava nei corridoi, dal mio canto a me batteva il cuore all'impazzata appena la intravedevo a lezione e, appena ero sola durante la notte, mi masturbavo selvaggiamente sfogando tutta l'eccitazione che reprimevo quando la vedevo. I giorni passavano lenti e aveva...
scritto il 2016-10-23 | da Rafiki
Orribile, orribile divisa. (Pt. 1)
genere: prime esperienze
L'orrenda divisa rossa e grigia, perfettamente piegata e stirata, giaceva in fondo al mio letto e piú la osservavo, piú mi sembrava terribile. "Sul serio devo mettere questa cosa? Se non la metto cosa succede, Sara?" "L'anno scorso una ragazza non l'ha messa e ha passato un anno d'inferno, la preside l'ha subito presa di mira. Muoviti o farai...
scritto il 2016-10-21 | da Rafiki
Sono stata condivisa da quei vagaboni di amici che frequenta mio figlio.
genere: orge
Ciao, sono Marta, sono mamma di 2 figli, una femmina di 17 anni che si chiama Giorgia e prosegue gli studi a Londra, e Valerio che ne ha 20 e mi combina guai in giro con le sue compagnie! Io sono divorziata da 7 anni, ho 41 anni, ho un lavoro che mi permette di soddisfare tutte le mie necessità e ho ereditato parecchie cose dai miei genitori....
scritto il 2016-02-10 | da Marta1122
Condivisa
genere: incesti
Mi chiamo Liliana, ho quasi trentanove anni, da diciotto, sono sposata con Carlo, che ne ha due più di me. Abbiamo un figlio di nome Luca che avrà diciotto anni fra un mese. Sono appena uscita dalla doccia, sono nuda, ammiro il mio corpo. Alta uno e settantacinque, seno terza, anzi più quarta, capelli castano chiari, occhi scuri, viso aperto,...
scritto il 2016-01-14 | da risoamaro
La vigilessa e il fascino della divisa
genere: tradimenti
Mi trovavo a Milano per un concorso ed ero ospitato a casa di mio zio. C’era una festa rionale ed incuriositi io e mio zio eravamo andati a vedere le maschere. Ad un certo punto mentre stavamo camminando, notammo un posto di blocco della polizia municipale e vidi mio zio avvicinarsi alla macchina: conosceva la vigilessa e me la presentò....
scritto il 2014-12-17 | da RosaBulgari
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.