Una nuova legge

di
genere
tradimenti

Stefano esce dalla sua camera ed entra in cucina trovando sua madre Nina indaffarata a togliere cibo dal frigo. Li appoggia sul tavolo e poi mischia le verdure che stanno sfrigolando in padella. Nina accende il forno e inserisce alcuni piatti sporchi nella lavastoviglie. Quando si accorge di Stefano gli dice "Ste, per favore prendi il sale dall'armadio e mettilo sulle verdure. Papà tornerà presto a casa e anche Terrance ci raggiungerà per cena"

Terrance, un caro amico di Alessio e Nina,spende tanto tempo a casa loro. Stefano si ricorda di Terrance da quando era piccolo. Sebbene trovava le sue visite frequenti a casa un po' strane, soprattutto quando Nina era a casa da sola o quando Alessio era via per lavoro, Stefano si è abituato a vederlo spesso, assumendo per lui un ruolo quasi paterno.

Mezz'ora dopo tutto è pronto. Stefano, che indossa jeans con una maglietta a maniche corte verde scuro, aiuta ad apparecchiare il tavolo. Il tavolo è ben decorato con tutti i piatti, le posate e i bicchieri. Al centro è posizionata una bottiglia di vino rosso con alcuni bicchieri intorno. Stefano è un bel ragazzo, alto 1.85m e ha un fisico atletico sviluppato con anni di nuoto. Ha capelli neri e corti, con un ciuffo davanti che gli copre parte degli occhi.

Nina esce dalla cucina portando con sé un mazzo di rose. Un sole rosso a causa del tramonto entra nella sala da pranzo, emanando una calda luce sul suo corpo magrolino. Nina è alta 1.55m. La sua minigonna nera copre appena la parte alta delle sue cosce mentre il top rosa smanicato lascia scoperte le sue spalle. Due sottili strisce del suo top si incrociano sulla pancia piatta coprendo appena i suoi seni piccoli e sodi che escono ai lati del vestito lasciando poco all'immaginazione.

Stefano, ormai abituato a uno spettacolo simile, trova che sua madre sia incredibilmente attraente. A 37 anni ha ancora un'aria giovane. Ha sposato Alessio ad appena 18 anni e hanno avuto Stefano quasi un anno dopo. Ora che Stefano ha compiuto 18 anni, guarda sua madre con occhi diversi, con gli occhi di un uomo maturo. I capelli biondi e mossi di Nina scendono sulla schiena completando una visione perfetta con i suoi occhi azzurro chiari. Stefano che prova emozioni uniche in presenza di sua madre si gira verso la finestra per nascondere la sua crescente erezione. "Emilia dovrebbe arrivare tra poco" afferma Stefano cercando di distrarre la propria mente. Nina gli sorride rispondendo con molto entusiasmo "stasera sarà indimenticabile con papà, Emilia e Terrance"

Alessio arriva a casa per primo. È nella sua classica uniforme lavorativa, pantaloni scuri e camicia bianca a maniche corte. Alessio ha 41 anni, ha sviluppato recentemente un po' di pancia, ma tutto sommato è in una buona forma fisica. È alto 1.75m, ha una capigliatura folta e tiene i suoi capelli chiusi in un codino. Si dirige in cucina dove Nina e Stefano stanno chiacchierando e stampa un bacio sulle labbra a sua moglie "Avanti vai a prepararti, i nostri due ospiti arriveranno a breve" gli dice Nina. Alessio con la sua ventiquattro ore in mano da una pacca sulle spalle a Stefano e si dirige di sopra verso la camera matrimoniale per prepararsi a fare una doccia.

Qualche minuto dopo arriva Emilia. Indossa una gonnellina bianca che scende fin poco sopra le ginocchia e un top azzurro a maniche corte. Le linee del suo reggiseno nero sono leggermente visibili attraverso il sottile tessuto del top. Tacchi neri completano la sua figura. Emilia ha 19 anni, è alta 1.80m e ha curve ben delineate. Il suo seno è di una misura media, così come il suo culo con il quale Stefano si diverte a giocare. Emilia ha capelli scuri, lisci e lunghi. Abbraccia Nina e poi da un bacio sulla guancia a Stefano. Si posiziona accanto a lui prendendo parte alla conversazione tra madre e figlio.

Conversazione che viene interrotta qualche minuto dopo dal rumore della porta di casa che viene aperta di nuovo. Terrance compare all'entrata della cucina. È alto 1.95m, con un fisico imponente, corti capelli ricci neri e pelle scura. Indossa pantaloncini blu scuro, e una polo verde. "Ciao cara" dice avvicinandosi a Nina e baciandola sulla bocca. Nina non si sposta e permette alla sua lingua di intrufolarsi nella propria bocca, ricambiando il bacio. Stefano ed Emilia sono testimoni di questo spettacolo e della passione che porta, lasciandoli a bocca aperta per lo shock. "ma che ca..." Esclama Stafano in un tono così basso che solo Emilia è in grado di sentirlo. "Grazie per i fiori Terrance! Sono bellissimi!" Dice Nina quando si stacca dal bacio, allo stesso momento in cui Alessio entra in cucina. Alessio indossa pantaloni scuri e una camicia bianca con le maniche tirate in su sugli avambracci. Alessio saluta Terrance con un abbraccio. Nina con una ridarella nervosa dice "La cena è pronta. Tutti a tavola, abbiamo molto di cui parlare!"
scritto il
2024-06-10
3 . 5 K
visite
6
voti
valutazione
5.8
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.