Maledetta alluvione

Scritto da , il 2012-11-18, genere gay

abito nel comune della maremma dove nei giorni scorsi e' stato colpito dall'alluvione,disastro per tutti,una catastrofe!
io ho perso molte cose,compresa la mia auto,ma per fortuna la mia casa e' salva.e' pieno di volontari a lavorare per spalare il fango,molti giovani.
giovedi sera vedo un ragazzo ,avra' avuto 20 anni,era stremato dalla fatica,dal fango e dalla rabbia!gli ho chiesto da dove proveniva,era venuto di sua volonta' da firenze per aiutare la popolazione,ma c'erano problemi per alloggiare tutti i volontari.
quindi ho chiesto al giovane di accettare il mio invito a rimanere per qualche giorno a casa mia.
dopo averlo fatto lavare e cambiare i vestiti,che per fortuna porta la mia stessa taglia.......preparo una cena,parliamo di molte cose,della sua vita,e capisco che suo padre all'epoca dell'alluvione di firenze aveva perso un caro amico,ma aveva spalato il fango per giorni e era fiero di lui.
non avendo un letto per gli ospiti,offro al ragazzo la possibilita' di dormire con me ,ho in una poltrona....
sceglie di dormire nel mio letto,ma prima mi domanda se avevo dei pregiudizi sui gay!
ehehehehe,perche' te lo fa' pensare? ma sei pazzo?
ok,la mia era una domanda.
senti ragazzo,se proprio devi sapere io sono gay!!!!
non potevi capitare meglio ehehehehehe
davvero? non lo avrei immaginato!
abbiamo dormito abbracciati e ci siamo baciati,non e' scattata la molla per rispetto degli alluvionati,eravamo stanchi e ci sembrava una brutta occasione per pensare al sesso.
adesso marco e' ancora a casa mia,penso per molto ancora,qui l'emergenza non e' finita.
l'unica cosa positiva per me e' stato di conoscere questo ragazzo bellissimo e tenero,con un cuore grande che per e' stato piu' bello di una scopata come tante altre

Questo racconto di è stato letto 3 7 9 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.